13°

31°

Provincia-Emilia

Carancini: "Il centrodestra? Coalizione di incompetenze"

Carancini: "Il centrodestra? Coalizione di incompetenze"
4

«Caselgrandi indossa le odiose vesti di chi accusa la vittima per le violenze subite. In questo caso per il vergognoso stupro democratico perpetrato ai danni della città mediante l’inciucio trasversale che ha provocato la caduta dell’ultima Giunta, in spregio al voto dei cittadini, alla lealtà ed agli interessi della comunità».
Così inizia una dura nota dell’ex sindaco leghista Giovanni Carancini che replica all’intervista del candidato sindaco della lista di centrodestra «Uniti per Salso & Tabiano» Marco Caselgrandi.
«Ha rimesso assieme ciò che la precedente amministrazione, caduta per questo, era riuscita a separare: il superiore interesse pubblico con i diffusi conflitti d’interessi che avevano portato alla rovina una comunità ed un territorio ricchi di risorse – afferma -. Questo candidato sindaco  ha il compito di rimettere al potere quella corrente pidiellina che ha al suo attivo il disastro amministrativo di Parma con i clamorosi arresti annessi, i tentativi di far cadere la giunta Cantini, e che ha per la seconda volta affossato una giunta di centrodestra a Salso».
 Per Carancini è «una coalizione di incompetenze senza senso. Un evidente ossimoro e una disvelata correità in termini politici percepita da gran parte dei cittadini che non comprendono come e per quali scopi rimettere assieme chi ha abbattuto la giunta e quelli che dicevano di sostenerla e hanno condiviso la necessità di comporre nella legalità il conflitto Terme–Baistrocchi, quest’ultimo commissariato, hanno approvato il piano di risanamento e rilancio delle Terme ed il divieto di svendere Tabiano per 1,8 milioni a rate».
Poi Carancini parla della sua amministrazione: «Ricordo gli entusiasmi nella maggioranza per l’accordo sulla ristrutturazione del Grand Hotel Centrale e per i 6,5 milioni che come componente il direttivo Ato ho portato a Salsoservizi annullando l’enorme indebitamento prima di liquidarla, la soddisfazione di aver rispettato il patto di stabilità. Gli elogi per aver portato a Salso l’istituto del turismo ed il piano operativo per il rilancio del Tommasini e le intese con Ausl e Regione per rilanciare la riabilitazione utilizzando al meglio lo Zoia. L’apprezzamento per la riduzione dei debiti, i milioni investiti nel sociale nonostante la crisi, le tante manifestazioni a costi bassissimi e la meraviglia quando ho lasciato 3,5 milioni di cassa al commissario».
Quindi conclude: «Il cerchio si è chiuso ed il quadro di valori e le motivazioni in campo sono evidenziati dai fatti. Il giudizio è al vaglio e nella responsabilità degli elettori che devono decidere, nel loro interesse, a chi affidare il futuro di Salso. Mai come ora la scelta è stata così difficile e demotivante».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • RINO

    17 Maggio @ 09.40

    Che nessuno lo vedesse siam d'accordo , un grave errore, come quello di chi lo ha proposto , ma le Terme son morte da sempre. Non esiste un bilancio storico positivo, se non fossero statr sovvenzionate dal pubblico sarebbero fallito appena nate. Questo perchè l'incompetenza di chi lo ha diretto da sempre (inclusi enti e partiti) non ha saputo far fare il salto di qualità a dipendenti che erano e sono dei "casalinghi" con tutto il rispetto. Un servizio retrogrado e pietoso che con la sola buona volontà di pochi non può reggere....contornato dallo stato parallelo di qualità offerta da alberghi dello stesso tenore.

    Rispondi

  • piero

    16 Maggio @ 22.36

    L'unica cosa che ha fatto carancini è stata di affossare le terme lasciata in balia di quelli che avevano fatto il disastro. E' stato solo capace di nascondersi nel suo ufficio per paura di affrontare i cittadini. Lui parla di incompetenze ma non si rende conto che è stato l'unico incompetente nella storia di Salso, quindi farebbe senzaltro meglio a non farsi sentire invece di scrivere articoli che non hanno niente di vero.

    Rispondi

  • RINO

    15 Maggio @ 12.54

    Credo che sia invece Maestro per giudicare il proseguo di un disastro a cui Lui ha dato inizio affondando di fatto il secondo tentativi di centro destra dopo decenni miseri di politica rossa che aveva frantumato-ingurgitato le ricchezze salsesi! Che tristezza!

    Rispondi

  • mirko

    15 Maggio @ 10.27

    Egregio Carancini, per definire incompetenti le persone ritengo ci voglia competenza, pertanto la prego di astenersi.....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza sulla Pietra di Bismantova: ferito 25enne di Parma

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere: c'è chi parla di scelta azzardata

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

SEMBRA IERI

Sembra ieri: via Farini affollata di autobus (1998)

traffico

Autovelox: i controlli fra il 29 maggio e il 1° giugno

1commento

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

salso

Terme, via libera alla liquidazione

Autostrada

Incidente e traffico intenso: code in A1 e in A15 in serata

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover