18°

28°

Provincia-Emilia

Da Fidenza: "Caro Papa Francesco, sei rimasto nei nostri cuori"

Da Fidenza: "Caro Papa Francesco, sei rimasto nei nostri cuori"
0

Insieme da Fidenza a Roma per incontrare Papa Francesco. Un gruppo di cresimati e cresimandi della parrocchia di San Michele accompagnati dalle catechiste, dal diacono Franco e da alcuni genitori hanno raggiunto Roma per un incontro con il Santo Padre.
Emozionati, i ragazzi di don Gianemilio Pedroni, erano già pronti davanti all’oratorio, dove era l’appuntamento per la partenza, molto tempo prima dell’orario fissato, tanta era la voglia di partire alla volta di Roma.
«Il viaggio verso Roma - hanno raccontato alcuni ragazzi di San Michele - è durato circa sei ore ma, tra preghiere, canti e chiacchiere il tempo è quasi volato».
 «Arrivati nella capitale, dopo una breve passeggiata con visita al Pantheon, piazza Navona e fontana di Trevi ci siamo diretti verso l’hotel - raccontano -. E’ stato quasi impossibile dormire visto che il giorno seguente dovevamo incontrare Papa Francesco. Era troppo grande l’emozione di vedere da vicino quel Papa dal viso simpatico e dal sorriso dolce, visto solo in televisione. Domenica ci siamo svegliati molto presto, il grande giorno era arrivato e questo ci dava una grande carica».
Il gruppo di San Michele, arrivato in piazza San Pietro, si è trovato fra una grande folla di fedeli, che parlavano diverse lingue, italiano, inglese, francese, spagnolo. Insomma i giovani fidentini si sentivano parte di ogni Paese del mondo. «Noi eravamo ben visibili, avendo tutti un cappellino giallo, ma un enorme striscione spiccava sulle nostre teste, con la scritta: “Papa Francesco, San Michele Fidenza ti saluta”. Appena prima dell’inizio della santa messa è iniziato a piovere e poi quasi per miracolo all’inizio dell’omelia del Santo Padre, il cielo momentaneamente si è schiarito».
I giovani hanno raccontato che all’inizio della sua omelia Papa Francesco ha accolto i pellegrini con una delle sue tipiche espressioni di grande familiarità e umanità: «Cari fratelli e sorelle, siete stati coraggiosi a venire con questa pioggia. Il Signore vi benedica».
«Questa premessa - hanno aggiunto i ragazzi - ci ha riempito di gioia. E’ stata un’emozione intensa e Papa Francesco, con le sue parole pacate ma forti insieme, ha il potere di arrivare dritto al cuore».
«Nonostante la pioggia, l’enorme confusione e la paura di perdersi - ha sottolineato Giulia - l’occasione di vedere e assistere alla santa messa di Papa Francesco è stata unica. Le sue parole mi hanno colpita nel profondo del cuore e il suo continuo sorriso durante l’omelia mi ha lascito un ricordo magnifico».
Anche Genesis è tornata carica da Roma, con dentro allo zainetto, oltre ai souvenir romani, anche il ricordo di un Papa speciale. «Vedere il Papa e sentirlo parlare è stato veramente emozionante, una sensazione indescrivibile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

como

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

PGN

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

Lealtrenotizie

Brandisce le forbici contro un negoziante in piazza Ghiaia. Identificato e denunciato

polizia

Paura in Ghiaia: minaccia un negoziante con le forbici. Denunciato

serie b

Parma, il mercato inizia a parlare cinese: oggi incontro Crespo-Faggiano

Calciomercato crociato: ecco tutte le ultime novità

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

7commenti

gazzareporter

Acqua nella Parma (finalmente)

2commenti

incendio

Furgoncino in fiamme in tangenziale (via Traversetolo): vigili del fuoco in azione

Pontremoli-berceto

Incidente: cisterna si stacca dal tir, disagi sull'Autocisa

Lutto

L'ultima lezione di Angela

gdf

Gara per i bus: si indaga per turbativa d'asta Video

curiosità

Spazzino 2.0: per la pilotta arriva il drone Video

1commento

musica

Francesco Papageorgiou, un cantantautore collecchiese a Musicultura Video

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

eventi

Presentato Verdi Off: 130 appuntamenti a Parma e provincia Video

Cresce il sostegno di "Parma Io ci sto!" a Parma e il suo territorio (leggi)

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

5commenti

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

17commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

omicidio

Italiano ucciso a Londra: la coinquilina (arrestata ieri) accusata di omicidio

chiesa

Il cardinale Pell incriminato per pedofilia. "Rifiuto le accuse, torno in Australia a difendermi"

1commento

SOCIETA'

auto

Il "bullo" della Porsche sfida la Tesla: finale a sorpresa

1commento

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

SPORT

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat