-4°

Provincia-Emilia

Da Fidenza: "Caro Papa Francesco, sei rimasto nei nostri cuori"

Da Fidenza: "Caro Papa Francesco, sei rimasto nei nostri cuori"
0

Insieme da Fidenza a Roma per incontrare Papa Francesco. Un gruppo di cresimati e cresimandi della parrocchia di San Michele accompagnati dalle catechiste, dal diacono Franco e da alcuni genitori hanno raggiunto Roma per un incontro con il Santo Padre.
Emozionati, i ragazzi di don Gianemilio Pedroni, erano già pronti davanti all’oratorio, dove era l’appuntamento per la partenza, molto tempo prima dell’orario fissato, tanta era la voglia di partire alla volta di Roma.
«Il viaggio verso Roma - hanno raccontato alcuni ragazzi di San Michele - è durato circa sei ore ma, tra preghiere, canti e chiacchiere il tempo è quasi volato».
 «Arrivati nella capitale, dopo una breve passeggiata con visita al Pantheon, piazza Navona e fontana di Trevi ci siamo diretti verso l’hotel - raccontano -. E’ stato quasi impossibile dormire visto che il giorno seguente dovevamo incontrare Papa Francesco. Era troppo grande l’emozione di vedere da vicino quel Papa dal viso simpatico e dal sorriso dolce, visto solo in televisione. Domenica ci siamo svegliati molto presto, il grande giorno era arrivato e questo ci dava una grande carica».
Il gruppo di San Michele, arrivato in piazza San Pietro, si è trovato fra una grande folla di fedeli, che parlavano diverse lingue, italiano, inglese, francese, spagnolo. Insomma i giovani fidentini si sentivano parte di ogni Paese del mondo. «Noi eravamo ben visibili, avendo tutti un cappellino giallo, ma un enorme striscione spiccava sulle nostre teste, con la scritta: “Papa Francesco, San Michele Fidenza ti saluta”. Appena prima dell’inizio della santa messa è iniziato a piovere e poi quasi per miracolo all’inizio dell’omelia del Santo Padre, il cielo momentaneamente si è schiarito».
I giovani hanno raccontato che all’inizio della sua omelia Papa Francesco ha accolto i pellegrini con una delle sue tipiche espressioni di grande familiarità e umanità: «Cari fratelli e sorelle, siete stati coraggiosi a venire con questa pioggia. Il Signore vi benedica».
«Questa premessa - hanno aggiunto i ragazzi - ci ha riempito di gioia. E’ stata un’emozione intensa e Papa Francesco, con le sue parole pacate ma forti insieme, ha il potere di arrivare dritto al cuore».
«Nonostante la pioggia, l’enorme confusione e la paura di perdersi - ha sottolineato Giulia - l’occasione di vedere e assistere alla santa messa di Papa Francesco è stata unica. Le sue parole mi hanno colpita nel profondo del cuore e il suo continuo sorriso durante l’omelia mi ha lascito un ricordo magnifico».
Anche Genesis è tornata carica da Roma, con dentro allo zainetto, oltre ai souvenir romani, anche il ricordo di un Papa speciale. «Vedere il Papa e sentirlo parlare è stato veramente emozionante, una sensazione indescrivibile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

2commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

1commento

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta