15°

28°

Provincia-Emilia

Colorno, riaperto il portone della Reggia

Colorno, riaperto il portone della Reggia
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani
 Il centro storico di Colorno è tornato alla normalità anche grazie ad Alma. La scuola internazionale di cucina, infatti, è stata il principale promotore degli interventi di ristrutturazione e messa in sicurezza che hanno permesso la riapertura del portone della Reggia che si affaccia su piazza Garibaldi ponendo fine a quell’effetto di «paese diviso in due» che aveva contraddistinto per mesi il centro di Colorno dopo i terremoti del gennaio 2012.
A rendere possibile il recupero, nello specifico, è stata un’intesa tra Alma e Provincia di Parma, proprietaria del bene, secondo quanto indicato dalla Soprintendenza ai beni artistici e architettonici e con la collaborazione del Comune di Colorno. L’intervento di messa in sicurezza ha interessato la facciata e il lato ovest della Reggia, incluse le due torri, il fastigio del portone principale e l’obelisco sul lato ovest, mentre al secondo piano troveranno sede nuovi uffici e aule didattiche della scuola.
 «E’ il risultato di una buona collaborazione - ha detto il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli - l’accordo stipulato con Alma ci ha permesso di raggiungere l’obiettivo nonostante l’esiguità di risorse di cui dispongono gli enti locali e i tagli operati sulle Provincie. Per noi è importante che la scuola abbia spazi idonei per potersi consolidare e proseguire nella strada intrapresa che l’ha portata ad essere un punto di riferimento nel mondo e motore di sviluppo per il territorio». Soddisfazione anche da parte del direttivo di Alma.
«La sinergia tra Alma e Provincia - ha affermato il presidente Enzo Malanca - ha dimostrato concretamente la comune volontà di operare nell’interesse del territorio e della sua comunità superando ostacoli operativi e burocratici che spesso fanno da freno ad interventi che comunque sono di una certa complessità. Grazie a questo lavoro di squadra la Reggia viene restituita al godimento degli abitanti e dei turisti che la vorranno visitare e nel contempo Alma riconferma il suo legame inscindibile con la Reggia». L’amministratore delegato Riccardo Carelli ha inoltre sottolineato che «i nuovi spazi consentiranno di sviluppare ulteriormente quelle attività che in meno di dieci anni di vita hanno permesso ad Alma di affermarsi come un punto di riferimento internazionale nella formazione dei professionisti della ristorazione italiana e nella diffusione dei prodotti della gastronomia Made in Italy». La «Reggia ritrovata» sarà celebrata ufficialmente durante Alma Viva, l’Italian Culinary Festival della scuola in programma tra il 22 e il 24 giugno a Colorno, con un ricco programma di iniziative per festeggiare la nuova vita della sede di Alma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

7commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

"In infradito sul Penna: a proposito di escursionisti sprovveduti..." Foto

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti