20°

36°

Provincia-Emilia

Cooperativa di Modena fa lavorare 148 badanti in nero: multe per 5 milioni di euro

Ricevi gratis le news
3

Un’evasione fiscale di oltre due milioni di euro e 148 dipendenti completamente in nero, di cui 8 clandestini. È la scoperta della Guardia di Finanza di Modena al termine di un'indagine su una cooperativa dedita a fornire personale per l’assistenza domiciliare di disabili, degenti ed anziani. L’amministratore unico è stato denunciato per l’impiego di manodopera clandestina. Gli sono state comminate sanzioni per 5 milioni di euro in totale.

La cooperativa, nata per la gestione di numerose "badanti", era finita nel mirino delle fiamme gialle dopo che erano arrivate numerose segnalazioni di casi di sfruttamento dei dipendenti. Dall’esame della documentazione contabile ufficiale a da quella extracontabile, trovata nascosta in un contenitore per i panni sporchi chiuso in un bagno della coop, i finanzieri hanno ottenuto una serie di riscontri, cui si sono sommate le dichiarazioni di diversi dipendenti e le stesse ammissioni dell’amministratore unico. Così si è scoperto che, solo tra il 2011 e il 2012, era stato messo in piedi un sistema "parallelo" di gestione degli stipendi dei dipendenti, completamente nascosto nelle scritture contabili ufficiali.

Il meccanismo ha consentito alla cooperativa di impiegare in modo sistematico manodopera irregolare, sottraendo al fisco una base imponibile di oltre 2 milioni di euro. Inoltre sono stati identificati 148 lavoratori impiegati in nero, 8 dei quali clandestini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GINO

    22 Maggio @ 16.08

    La cooperazione come tutte le belle idee utopiche di una certa sinistra non fa una piega sulla carta. Emancipa il lavoratore dal cosiddetto'padrone' e lo libera dallo sfruttamento. Poi quando dal mondo delle idee si passa alla realta' nel migliore dei casi abbiamo situazioni in cui si arriva a percepire l'80% dello stipendio di qualsiasi operaio 'sotto padrone' con meno della meta' dei diritti. Inoltre in caso di eventuali problemi i sindacati fanno fatica ad intervenire.E questo quando non ci sono dei veri e prori delinquenti come quelli dell'articolo.

    Rispondi

  • medioman

    22 Maggio @ 14.00

    Nel 1994 il Berlusca cercò di far pagare tasse alle cooperative, quando svolgono attività "commerciali" pari ai lavoratori autonomi. Ci fu la sollevazione dei "compagni", e il governo del Berlusca (complice Bossi) fenne fatto cadere. Da allora, probabilmente ha pensato che era meglio lasciar perdere!

    Rispondi

  • Antonio

    22 Maggio @ 13.04

    Le cooperative rappresentano molto spesso la fortuna di chi le gestisce e la nuova frontiera dello sfruttamento dei lavoratori e dei più deboli o bisognosi. Succede ormai da anni con la complicità di chi dovrebbe invece interessarsi direttamente di chi cerca lavoro e necessita di assistenza. Le cooperative, così come spesso sono oggi diventate, andrebbero radicalmente trsformate. Chi le governa deve restare in carica non più di tre anni e con organi di controllo affidati a coloro che lì prestano o ricevono servizi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

politica

"Fare! con Tosi": "Referendum per l’autonomia anche per l'Emilia Romagna"

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

1commento

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

2commenti

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta Pasimafi: negata la libertà a Fanelli Video

Le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

barcellona

Furgone sulla folla: almeno 13 morti e 80 feriti. C'è un terzo arresto

2commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti