-3°

Provincia-Emilia

A Felino "Il sorriso degli Angeli" per ricordare Cristina e Riccardo

A Felino "Il sorriso degli Angeli" per ricordare Cristina e Riccardo
Ricevi gratis le news
0

 Samuele Dallasta

La comunità felinese rinnova il suo impegno in campo benefico con la terza edizione de «Il sorriso degli Angeli», che si svolgerà a partire dalle 15 di sabato al centro commerciale «Val Baganza» in via Calestano.
L’iniziativa, voluta dalla famiglia D’Angelo di San Michele Tiorre, è realizzata per un duplice motivo: per ricordare Cristina Campari e Riccardo D’Angelo, rispettivamente moglie e figlio di Antonio D’Angelo scomparsi nel 2009 a distanza di circa 3 mesi l’una dall’altro per complicazioni durante il parto; e per  aiutare il «Progetto Pulcino», associazione che opera nel reparto di neonatologia dell’Ospedale di Reggio Emilia, e «Il Colibrì», sodalizio attivo nel reparto di neonatologia del recentemente inaugurato Ospedale dei Bambini «Pietro Barilla» di Parma.
E' realizzata con il patrocinio del Comune di Felino, e in collaborazione con il Centro Commerciale Val Baganza, il Comitato Estate Felinese, le associazioni «Filinum» e «Taneto si diverte», il Taro Taro Story e le scuole calcio «Sandro Boni», Parma Football School e Junior Val Baganza.
Tanti gli appuntamenti in programma per questa giornata di festa e di ricordo, che saranno principalmente rivolti ai bambini e alle bambine. 
Alle 15 il torneo di Rapid Football, con formazioni composte da 4 bambini, e il torneo ai calci di rigore: due eventi sportivi organizzati grazie al «Parma Football School». 
Sempre dalle 15 inoltre, i bambini presenti si potranno divertire con balli, giochi ed attività ricreative.
Alle 18.30 le premiazioni delle squadre vincitrici del torneo di Rapid Football, alla presenza di alcuni giocatori del Parma.
Alle 19.30 la «Baby Dance», e dalle 21 musica da discoteca con il Taro Taro Story. 
Durante la serata verrà poi attivato uno stand gastronomico con panini, torta fritta, salume, pizza, salamini, formaggi e tanto altro ancora.
Per Benedetto D’Angelo, fratello di Antonio, «questa festa la dobbiamo a tante persone ed associazioni, tutte pronte a darci una mano. È bello vedere che, a distanza di quattro anni da quei tragici avvenimenti, in tanti continuano a dimostrarci solidarietà e vicinanza».
Con i fondi reperiti nei primi due anni, l’iniziativa ha permesso alle associazioni «Progetto Pulcino» ed «Il Colibrì» di comprare attrezzature mediche da utilizzare nei reparti delle strutture ospedaliere di Reggio Emilia e Parma. 
Per «Il Colibrì» e per il «Progetto Pulcino» erano presenti rispettivamente Maria Luigia Pedroni e Cristiana Magnani. 
Entrambe hanno ricordato «i tanti fondi raccolti nelle prime due edizioni» e hanno lanciato un appello: «anche  in questa edizione ci prefiggiamo di raccoglierne ancora tanti per acquistare nuovi macchinari in modo da rendere ancora più efficace il lavoro dei medici nei due plessi ospedalieri».
La festa, che nasce da un evento tragico, nel tempo ha acquistato un significato molto importante che produce effetti positivi: per questo, come ha sottolineato nel suo intervento il sindaco Barbara Lodi, «l’amministrazione comunale felinese la sostiene volentieri perché iniziative come queste devono continuare per offrire la possibilità di un futuro migliore a tutti i bambini».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Itis Berenini

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

Il giovane aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

7commenti

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

APPENNINO

Il divano prende fuoco: muore un'anziana a Villa Minozzo

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento