15°

29°

Provincia-Emilia

Eolico: l'assessore Freda chiarisce le norme. Solo due deroghe

Eolico: l'assessore Freda chiarisce le norme. Solo due deroghe
2

Sono solo due e 'chiarissimì i criteri di deroga per l’installazione di impianti eolici (delibera assembleare 51/2011), «non c'è possibilità di interpretazione differente». Lo ribadisce l’assessore regionale all’Ambiente, Sabrina Freda, alla commissione Territorio e Ambiente presieduta da Damiano Zoffoli, presente il sottosegretario alla presidenza della Giunta regionale, Alfredo Bertelli. E davanti al Pd, che ha una posizione meno tassativa.

Lo sottolinea in una informativa chiesta in commissione da Gabriella Meo (Sel-Verdi) per chiarire, nell’autorizzazione di nuovi impianti eoloci, le «discrepanze tra linee guida e deroghe». «Sono a disposizione solo due deroghe», ripete l'assessore: per gli impianti 'ad alta efficienzà e per quelli 'ad alta produttività specificà. Se si volesse una 'revisionè della norma, precisa, è l’Assemblea legislativa a doversi nuovamente esprimere per cambiare la propria delibera.
«Non possiamo però negare – ha obiettato la Meo – che sul territorio per ogni impianto c'è sempre una discussione fortissima. Chi propone limpianto spesso fà calcoli arbitrari non rispettando le norme, con le autorizzazioni che arrivano in base alle autocertificazioni».
La norma, approvata appena due anni fa, ricorda la Meo, chiede agli impianti eolici, per essere autorizzati, «di funzionare alla piena potenza per almeno 1.800 ore all’anno: è chiarissima e va applicata senza interpretazioni. I membri della Giunta e i funzionari presenti – afferma – hanno anche spiegato che tutte le richieste di autorizzazione che non ottemperano a questo limite devono essere necessariamente respinte», da Province o Regione, a seconda di chi svolge la Valutazione di impatto ambientale (Via). «Del resto sarebbe inutile dare l’ok a parchi eolici che non garantiscono una sufficiente produzione di energia elettrica solo per l’aspettativa di alcuni soggetti privati di ottenere cospicui contributi pubblici». E sarebbe anche «dannoso per le devastazioni che i mega impianti comporterebbero sui crinali e lungo le strade di accesso, com'è accaduto di recente ad Albareto. Ora mi aspetto – conclude – che vengano respinte le richieste per gli impianti di Nicelli (Piacenza), Borgo Val di Taro (Parma) e tutte quelle in corso di autorizzazione che non rispondono ai requisiti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    24 Maggio @ 14.39

    Se un impianto per essere autorizzato deve funzionare a pieno regime per 75 giorni all'anno, secondo me è da smantellare subito, cosa produce? quanto è costato? quanti anni di lavoro di un operaio, o secoli, occorreranno per ammortizzare le spese?

    Rispondi

  • riccardo galvagni

    24 Maggio @ 08.16

    Finalmente un po' di buon senso oltre che di rispetto delle norme che sarebbero sufficienti a contrastare la speculazione (di pochi) a danno del territorio (di tutti). Brava Meo !

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Parodia Fedez/Ferragni: J-Ax chiede la mano a Nek

ARENA DI VERONA

Parodia di Fedez-Ferragni: J-Ax chiede la mano a Nek 

diamante

Inghilterra

Compra anello in mercatino per 10 sterline, ne vale 350mila

Felino: gli Sfigher al Be Bop

PGN FESTE

Felino: gli Sfigher al Be Bop Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Barbara e le altre: nove 60enni alla riscossa -  Barbara D'Urso

L'INDISCRETO

Barbara e le altre: nove 60enni alla riscossa - Barbara D'Urso

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Ennesima rissa tra pusher

San Leonardo

Ennesima rissa tra pusher

'NDRANGHETA

Il pentito contro Bernini: «Soldi in cambio di una sanatoria edilizia»

novità

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

Fidenza Salso

Addio a Monia Lusignani, l'angelo dei cani abbandonati

Intervista

Sergej Krylov: «In concerto con il violino di papà»

Aveva 79 anni

Schianto di Ostia, il ritratto di Maria Dellasavina

Busseto

È morto Minozzi, custode dei sapori della Bassa

Oltretorrente

Si infila nel letto della ex ma trova la madre: arrestato 32enne Video

Nella fuga, l'uomo ha rubato un cellulare ma ha perso il suo: rintracciato e fermato dai carabinieri

2commenti

La storia

Via Francigena, in pellegrinaggio con l'asinella

RIFORMA BCC

Banca di Parma sceglie Iccrea come capogruppo

BORGOTARO

Auto contro pullman ad Ostia Parmense: muore una 79enne

Il pullman trasportava un gruppo diretto a Gardaland

PARMA

Anziana in bici investita da un'auto tra via Buffolara e via Savani

1commento

mercoledì

Parma-Piacenza: "Per i biglietti non venite all'ultimo" I consigli - Video

3commenti

CALCIO

Tifosi parmigiani aggrediti a cinghiate a Piacenza

Due tifosi sono rimasti feriti, illesi gli amici

1commento

anteprima gazzetta

Un'altra maxirissa a S.Leonardo : "Si faccia qualcosa" Video

3commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

EDITORIALE

Il pasticciaccio di Tuttofood

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Nicky Hayden: lo sport piange "Kentucky Kid" Foto 1 - 2

Paleontologia

Un dente riscrive la storia dell'uomo

SOCIETA'

avvistamenti

Centro ufologico nazionale: "Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino" Foto

televisione

Torna Twin Peaks e fa più paura di prima

SPORT

Cesena

Julia Viellehner in condizioni disperate ma non è morta

playoff

Piacenza - Parma 0 - 0 Gli highlights del match

1commento

MOTORI

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare

NISSAN

Micra, arriva il 3 cilindri "mille" benzina. E il listino si abbassa