12°

Provincia-Emilia

Prevenzione e fondi per la montagna

Prevenzione e fondi per la montagna
Ricevi gratis le news
0

 Beatrice Minozzi

L’importanza della prevenzione e la necessità di svincolare dal Patto di Stabilità i comuni colpiti dall’emergenza sono i due temi fondamentali emersi durante l’incontro istituzionale che ha visto arrivare a Tizzano gli onorevoli del Psi Oreste Pastorelli, membro della Commissione Ambiente e Territorio della Camera, Mauro del Bue, direttore dell’Avanti, e la consigliera regionale Rita Moriconi.
La delegazione, scortata dal sindaco Amilcare Bodria, dal senatore Fabio Fabbri, dall’assessore provinciale Francesco Castria e dal segretario provinciale del Psi Arcangelo Cocconcelli, ha fatto una prima tappa a Boschetto, per poi dirigersi alla volta del Municipio, dove ad attenderli c’erano il sindaco di Palanzano, Giorgio Maggiali con l’assessore Giulio Ferrari, il vicesindaco di Neviano Giordano Bricoli, l’assessore di Tizzano Serena Brandini e i consiglieri Federica Madureri e Giorgio Zanni. 
A prendere la parola per primo è stato il sindaco Amilcare Bodria, che ha ripercorso tutte le tappe dell’incubo che Tizzano sta vivendo da ormai quasi due mesi, per poi sottolineare come, nonostante l’attenzione da parte delle istituzioni sia stata alta, il governo ci abbia messo 40 gironi a decretare lo stato di emergenza.
«Ci siamo sentiti soli – ha confessato Bodria – e anche adesso, con la dichiarazione dello stato di emergenza, le cifre stanziate non tornano». 
Anche Giordano Bricoli ha ripercorso la situazione in cui versa il nevianese, focalizzando poi l’attenzione sugli ingenti danni all’agricoltura causati dal dissesto. 
Giorgio Maggiali ha invece rimarcato la necessità di affrontare l’emergenza a livello comprensoriale, parlando anche dell’importanza di dare risposte veloci alla popolazione che altrimenti potrebbe abbandonare un territorio già segnato dallo spopolamento.
Rita Moriconi ha ricordato il grande impegno della Regione, ma anche degli emiliano romagnoli, nell’affrontare le diverse emergenza che si sono abbattute sul territorio nell’ultimo anni, per poi appellarsi all’onorevole Pastorelli chiedendogli di farsi «portavoce di questo territorio in Parlamento». 
Mauro Del Bue, assessore all’ambiente del Comune di Reggio Emilia, ha promesso di invitare il ministro Del Rio a visitare i territori del parmense colpiti dal dissesto, ma anche di realizzare un servizio approfondito sul quotidiano di cui è direttore. 
Fabio Fabbri ha poi riportato l’attenzione sull’importanza della difesa del suolo, compito che spetta alla Regione, mentre Francesco Castria ha sottolineato i limiti del Patto di Stabilità, dal quale dovrebbero essere esclusi i comuni colpiti da emergenza.
A tirare le fila dell’incontro è stato infine Oreste Pastorelli, che ha ribadito l’importanza di fare prevenzione, più che interventi d’emergenza, e si è impegnato a farsi portavoce della situazione in Commissione Ambiente, invitando il presidente Realacci a partecipare all’incontro che si terrà martedì 4 giugno a Montecitorio, quando le istituzioni che rappresentano i territori colpiti dal maltempo incontreranno il presidente della Camera Boldrini. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS