19°

Provincia-Emilia

Nori si tuffa nel giallo: il suo Baistrocchi conquista

Nori si tuffa nel giallo: il suo Baistrocchi conquista
0

 Margherita Portelli

Uscendo, si ha come l’impressione di essere stati alla presentazione di un libro di Ermanno Baistrocchi. E invece no, perché quello che per un’ora filata si è fatto trasportare dall’enfasi letteraria, dando corpo e voce al suddetto personaggio, era proprio lui: Paolo Nori, autore parmigiano ospite sabato sera del Museo Guatelli di Ozzano Taro per presentare il suo ultimo romanzo «La banda del formaggio» (Marcos y Marcos, 224 pagine, 15 euro), che di Ermanno Baistrocchi racconta, appunto, la storia. 
Un giallo singolare, scritto «da uno che di gialli non è poi così appassionato», il libro racconta le vicende di un editore parmigiano, Baistrocchi, che vive a Bologna, il quale, a tre giorni dal suicidio dell’amico e socio Paride Spaggiari, decide di investigarne le ragioni: i carabinieri di Casalecchio di Reno avevano accusato Paride di avere giri loschi e di far parte della cosiddetta banda del formaggio; l’infamia resa pubblica dai giornali e poi il gesto estremo portano l’amico a dedicarsi a un’indagine parallela a quella delle forze dell’ordine. Presentato per la prima volta dall’uscita in libreria dopo un’anteprima al Salone del libro di Torino, il volume è stato raccontato da un  Nori in grande forma nonostante l’incidente che a marzo lo aveva coinvolto mentre stava attraversando a piedi una strada alla periferia di Bologna: subito dopo l’accaduto erano state diffuse notizie  allarmanti sulle sue condizioni, poi  smentite. 
«Non sembra un romanzo scritto da me – ha introdotto l’autore -: è un giallo. Per tanti anni, con i miei libri, ho provato ad alimentare delle aspettative che poi sistematicamente deludevo, nel tentativo di raccontare con la mia scrittura un po’ il nulla delle nostre vite. Ultimamente, non so come, ho preso a lavorare in senso contrario: hanno cominciato a piacermi le trame, e le aspettative ho iniziato a soddisfarle». A sentirlo leggere con quella cantilena che – scrive – è una delle cose belle che gli fa venire in mente Parma, vien da pensare che molto ci sia di autobiografico nelle avventure di quel suo «eroe» editore che ce l’ha con le locuzioni giornalistiche abusate e che diffida dai politici nuovi che si dicono diversi dai politici vecchi. Un giallo che la copertina ce l’ha rossa. Di quelli che «oltre al delitto c’è di più», forte com’è di divagazioni residue che alla fine costituiscono - insieme al linguaggio - una firma inconfondibile. «Non come quei romanzi in cui, dopo il delitto, non succede nulla che non sia funzionale alla sua soluzione». Parola di Paolo Nori. O era forse Baistrocchi?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Salso: rogo in un garage, distrutte 4 auto; non si esclude natura dolosa

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

14commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

storie di ex

Turchia: legami con Gulen, il Galatasaray caccia Hakan Sukur

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

27commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017