Provincia-Emilia

Nori si tuffa nel giallo: il suo Baistrocchi conquista

Nori si tuffa nel giallo: il suo Baistrocchi conquista
0

 Margherita Portelli

Uscendo, si ha come l’impressione di essere stati alla presentazione di un libro di Ermanno Baistrocchi. E invece no, perché quello che per un’ora filata si è fatto trasportare dall’enfasi letteraria, dando corpo e voce al suddetto personaggio, era proprio lui: Paolo Nori, autore parmigiano ospite sabato sera del Museo Guatelli di Ozzano Taro per presentare il suo ultimo romanzo «La banda del formaggio» (Marcos y Marcos, 224 pagine, 15 euro), che di Ermanno Baistrocchi racconta, appunto, la storia. 
Un giallo singolare, scritto «da uno che di gialli non è poi così appassionato», il libro racconta le vicende di un editore parmigiano, Baistrocchi, che vive a Bologna, il quale, a tre giorni dal suicidio dell’amico e socio Paride Spaggiari, decide di investigarne le ragioni: i carabinieri di Casalecchio di Reno avevano accusato Paride di avere giri loschi e di far parte della cosiddetta banda del formaggio; l’infamia resa pubblica dai giornali e poi il gesto estremo portano l’amico a dedicarsi a un’indagine parallela a quella delle forze dell’ordine. Presentato per la prima volta dall’uscita in libreria dopo un’anteprima al Salone del libro di Torino, il volume è stato raccontato da un  Nori in grande forma nonostante l’incidente che a marzo lo aveva coinvolto mentre stava attraversando a piedi una strada alla periferia di Bologna: subito dopo l’accaduto erano state diffuse notizie  allarmanti sulle sue condizioni, poi  smentite. 
«Non sembra un romanzo scritto da me – ha introdotto l’autore -: è un giallo. Per tanti anni, con i miei libri, ho provato ad alimentare delle aspettative che poi sistematicamente deludevo, nel tentativo di raccontare con la mia scrittura un po’ il nulla delle nostre vite. Ultimamente, non so come, ho preso a lavorare in senso contrario: hanno cominciato a piacermi le trame, e le aspettative ho iniziato a soddisfarle». A sentirlo leggere con quella cantilena che – scrive – è una delle cose belle che gli fa venire in mente Parma, vien da pensare che molto ci sia di autobiografico nelle avventure di quel suo «eroe» editore che ce l’ha con le locuzioni giornalistiche abusate e che diffida dai politici nuovi che si dicono diversi dai politici vecchi. Un giallo che la copertina ce l’ha rossa. Di quelli che «oltre al delitto c’è di più», forte com’è di divagazioni residue che alla fine costituiscono - insieme al linguaggio - una firma inconfondibile. «Non come quei romanzi in cui, dopo il delitto, non succede nulla che non sia funzionale alla sua soluzione». Parola di Paolo Nori. O era forse Baistrocchi?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

4commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

2commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

2commenti

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

dopo il furto

Ritrovato il cancello del campo di concentramento di Dachau

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

1commento

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery