13°

31°

Provincia-Emilia

Appennino: la pioggia premessa del dissesto

Appennino: la pioggia premessa del dissesto
0

E’ piovuto tanto sull’Appennino Parmense, quasi il 30% in più di quello che cade mediamente ogni anno. E non solo nelle ultime settimane funestate dalle grosse frane di Sauna e Capriglio, Signatico e Curatico o dai ripetuti e diffusi smottamenti del Nevianese. La pioggia ha cominciato a cadere in misura maggiore in quelle zone ben da prima, dall’autunno scorso per l’esattezza, soprattutto sull’Appennino est che ha così immagazzinato una grande mole d’acqua in seguito alla quale si sono verificate le frane che hanno prodotto danni ai centri abitati e all’agricoltura. 

E’ questo in sintesi il risultato dell’analisi del Servizio Ambiente della Provincia che ha preso in considerazione la serie storica delle misurazioni effettuate con i pluviometri installati nelle stazioni dell’Arpa collocate nella nostra montagna paragonandola ai dati raccolti dal 1° settembre dell’anno scorso al 30 aprile di quest’anno.
Dallo studio si evince che, ad esempio, le zone dei comuni di Tizzano, Neviano e Corniglio hanno cumulato il 26% di precipitazioni in più rispetto a quanto accaduto nell’anno medio, mentre sulla parte ovest dell’Appennino, se escludiamo la Val Ceno, è caduta meno pioggia ma sempre di più di quella che cade mediamente in un anno. 
“Non ci sono state precipitazione intense in Appennino, come la bomba d’acqua che ha colpito la Bassa il mese scorso – spiega l’ingegner Gabriele Alifraco dirigente del Servizio Ambiente  -  La pioggia aggiunta alle nevicate ha comportato la saturazione del suolo creando le premesse per i dissesti idrogeologici. Il tutto in un Appennino estremamente fragile e storicamente  caratterizzato dalla diffusione di frane e smottamenti fenomeni presenti, con differenti evidenze, in tutta la nostra montagna”. 
E se è vero che le Terre Alte sono da sempre la zona in cui si riversa la maggior quantità d’acqua annualmente, è altrettanto evidente che l’andamento ( vedi cartina) degli ultimi mesi è anomalo. 
Le zone in cui è piovuto di più - ovvero tutto quello che cade nel corso di un anno con l’aggiunta del 25% - sono quelle monitorate dalla strumentazione posta sul lago Ballano (37%), Bosco di Corniglio (36%), Isola di Palanzano (29%), Marra (25%).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

Incidente anche a Casaltone: un ferito

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover