10°

22°

Provincia-Emilia

A Castione Marchesi due gestori e tante lamentele per i lampioni

A Castione Marchesi due gestori e tante lamentele per i lampioni
Ricevi gratis le news
0

C'è scontento a Castione Marchesi per la restrizione del tempo di accensione dei lampioni della pubblica illuminazione. «Per la verità - si sono sfogati alcuni castionesi - la restrizione tocca solo i lampioni del Comune, quelli di proprietà Enel Sole continuano nella loro solita periodicità».
«La divisione in due dell’illuminazione pubblica da sempre crea confusione negli abitanti della maggior frazione fidentina, ma con unico comun denominatore: scontento per entrambe le gestioni. Già abbiamo segnalato in un paio di occasioni di cadute di lampioni vetusti, dove solo per puro caso nessuno si è ferito (o peggio) essendo essi caduti sulla carreggiata stradale, messi lì da circa cinquant'anni avrebbero raggiunto "l'età di pensionamento". Età ancor più avanzata ed inefficenza maggiore per quelli lungo la strada per la stazione ferroviaria, in entrambi i casi Enel Sole.
Anche in questo caso  tragedia sfiorata: un tombino stradale, proprio davanti al cimitero frazionale, si è rotto e data la scarsissima visibilità notturna avrebbe potuto rappresentare un grave pericolo per i veicoli in transito, per fortuna che tale rottura è avvenuta di giorno e successivamente adeguatamente segnalata.
Adesso invece nell’occhio del ciclone c'è la parte che interessa il comune di Fidenza: alcune settimane fa un guasto fece spegnere per alcune sere i lampioni della strada Traversante Panperduto (quella che unisce la provinciale 588 proprio di fronte al forno della frazione alla Strada Panperduto).
Anche i lampioni nel circondario della chiesa e del monastero e dei fari che ne illuminano tutto il complesso furono coinvolti in quel guasto, lasciando così al buio una consistente zona del paese. Il guasto è stato riparato, ma da un paio di settimane l’accensione della pubblica illuminazione (quella di competenza del comune) avviene a partire dalle 21,30 con spegnimento prima delle 4,30, in una parte della piazza giardino si spengono addirittura a mezzanotte, lasciando così al buio totale la via delle case a schiera e il solito Traversante Panperduto ed altre parti del paese fino alle 21,30 e dopo delle 4,30».
«Le lamentele arrivate al Comune - concludono alcuni residenti - hanno ricevuto risposta giustificativa in merito ad una riduzione dei consumi energetici imposta dall’alto, ma la popolazione non condivide, soprattutto se restrizioni a carattere energetico coincidono con una limitazione della sicurezza dei cittadini: come è noto il paese è da anni meta di raid  ladreschi». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

UNIVERSITA'

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

di Katia Golini

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

1commento

mafia

Riina non sta bene, non si può muovere dall'ospedale di Parma: slitta il processo

Carcere Parma, per motivi salute no trasferimento da ospedale

2commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

6commenti

elezione del segretario

Pd , 19 congressi su 51: testa a testa Cesari (229 voti) Moroni (223)

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

2commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

2commenti

ITALIA/MONDO

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

SPORT

prossimo avversario

Posticipo del lunedì: Entella-Empoli 2-3

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel