22°

Provincia-Emilia

Langhirano - Unità cinofile Sos, dono inatteso per i trent'anni: un appartamento

Langhirano - Unità cinofile Sos, dono inatteso per i trent'anni: un appartamento
Ricevi gratis le news
0

La festa è stata lunga un anno: iniziative, amarcord, e la soddisfazione di guardarsi indietro e vedere che quella strada lunga 30 anni è fatta di traguardi di solidarietà raggiunti e di amici (a quattro zampe e a due gambe) che a mano a mano hanno reso più grande e più ricca la famiglia delle Sos Langhirano, le unità cinofile di soccorso. E alla fine, quando ormai si stavano archiviando le celebrazioni, è arrivato il regalo. Totalmente inaspettato, immenso e commovente: il dono di un immobile di prestigio che consenta all'associazione di trarre fondi per sostenersi. A impacchettare la sorpresa - e anche questa è una sorpresa - è una persona ancora in vita: un amante degli animali, e in particolare dei cani, che ha conosciuto da vicino il lavoro delle Sos Langhirano e ne ha apprezzato lo «stile».
Agli increduli volontari ha spiegato di aver visto grande rispetto per i cani con i quali viene svolto un vero e proprio - preziosissimo - lavoro, e un grande impegno anche sul tema del canile, ed è così che ha consegnato il suo dono. Chiedendo in cambio solo l'anonimato.  
«E’ veramente gratificante essere ritenuti degni di un gesto così importante, fatto da una persona in vita, umile e generosa, che non si vuole vantare della propria azione. E a lei va il nostro grazie di cuore - sottolinea il direttivo delle Sos Langhirano -.  Non nascondiamo la gioia che ci dà questo atto, a dimostrazione della compenetrazione che siamo riusciti a sviluppare nel nostro territorio. Sicuramente non tutti, ma in moltissimi ci conoscono e ci riconoscono».
Primati La storia delle unità cinofile langhiranesi è, non solo lunga, ma anche ricca di primati. Si tratta della più vecchia associazione di Protezione civile cinofila legalmente costituita in Italia, nata dalla necessità di dare un’identità ad un gruppo di volontari che operarono durante il terremoto in Irpinia. Ed è anche l'unica ad aver conseguito l’affiliazione Anpas come Pubblica assistenza con ruolo non prettamente sanitario: e questo grazie alla presenza attiva e costante  sia durante le esercitazioni, le simulazioni, i campi operativi e sia durante gli interventi di ricerca e le emergenze, collaborando con diverse Pubbliche assistenze, la centrale operativa di Parma ed il gruppo Elisoccorso.
Sforzi «Il nostro gruppo, a differenza di molte altre realtà del mondo del volontariato, per poter proseguire nelle sue attività, si autofinanzia ed è composto solamente da volontari. In tutti questi anni sono stati compiuti numerosi sforzi, oltre al primario scopo di preparare i cani alla ricerca, per reperire fondi da utilizzare per poter avere un campo addestramento ed una sede - raccontano dal direttivo  -. Se la nostra associazione è diventata quello che è oggi è stato grazie al contributo piccolo o grande che tutti i soci presenti e passati hanno dato. E’ stato anche grazie all’aiuto fornito da diverse persone che con offerte, o dandoci materialmente una mano in diversi momenti, hanno reso possibile la crescita delle Sos. La nostra caratteristica è la tenacia con cui, anche nei momenti più difficili, il nostro gruppo, unito e forte, ha affrontato le avversità e le difficoltà, trovando sempre il modo di superarle. Non manca mai la voglia di andare avanti».
«Forse - provano a darsi una risposta - proprio questo è il motivo per cui siamo stati scelti, fra tante realtà presenti, per questa donazione. Chi ci conosce sa che siamo una grande famiglia unita, con una grande sensibilità nei confronti delle problematiche che coinvolgono i nostri amici cani. La cura, anche degli esemplari più sfortunati, è per noi prioritaria».
Fuori regione L'immobile donato si trova fuori regione, in una località di villeggiatura, e si sta studiando come poterlo mettere a reddito. «Siamo ancora stupefatti - concludono dal direttivo - e non ci stancheremo mai di ripetere il nostro grazie di cuore e di rendere omaggio a chi ci ha fatto un dono così grande».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Elio e le Storie Tese, dopo 37 anni il valzer d'addio

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

1commento

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

19commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastifici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»