14°

Provincia-Emilia

Ghidini, da Fidenza allo spazio

Ghidini, da Fidenza allo spazio
1

Michele Ceparano

Asentirlo parlare viene in mente «2001: odissea nello spazio». Ma il capolavoro di Stanley Kubrick, che uscì nelle sale nel 1968,  era un film. Quello che racconta Tommaso Ghidini invece, 45 anni dopo,  è realtà. E quando  parla gli occhi del trentottenne ingegnere fidentino, a capo della Sezione di tecnologia dei materiali dell'Esa, l'agenzia spaziale europea, si illuminano. Laurea a Parma, con tesi e dottorato di ricerca  preparati  al centro aerospaziale di Colonia, in Germania,  Ghidini subito lavora   in Airbus e quindi approda all'Esa. Inizialmente è assunto  come   esperto della «meccanica della frattura», poi come ingegnere della qualità del razzo Vega, acronimo per Vettore europeo di generazione avanzata, lanciato con successo il 12 febbraio del 2012 da Kourou, nella  Guiana francese. «Il momento più importante ed emozionante della mia carriera, specialmente quando abbiamo fatto la prova generale» commenta.  Una storia «in progress» quella del vettore. Il secondo «episodio» della saga di Vega è infatti  cosa recente, visto che all'inizio di maggio c'è stato il secondo lancio, sempre da Kourou.    «Noi ci occupiamo - spiega l'ingegnere fidentino che, dopo aver girato moltissimo,  attualmente lavora nella sede olandese dell'Esa a Noordwijk  - dei materiali e dei processi di manifattura  per tutto ciò che vola nello spazio: volo umano, razzi, lanciatori e satelliti scientifici».   Del razzo Vega Ghidini parla quasi come di un figlio.  E, in un certo senso, lo è. «L'Italia ha contribuito a questo progetto in maniera molto importante» spiega. Mostra con orgoglio la «famiglia  dei nostri razzi», proprio come un padre mostrerebbe le foto dei suoi figli.   «Ci sono  Ariane - elenca l'ingegnere fidentino - e Soyuz, un lanciatore russo che per la prima volta è entrato a far parte della famiglia europea. Poi, naturalmente, Vega».   Ma com'è cresciuto dentro di lui questo interesse? «Fin da bambino  - racconta - ero appassionato di scienze e di tutto ciò che riguardava lo spazio. Ho anche sempre avuto la passione per il volo: sono pilota d'aliante e ho il brevetto di volo a motore.  Ma questo è il mestiere che ho sempre voluto fare. Mi ritengo fortunato ad avere avuto questa opportunità».  Inutile ricordargli che, per arrivare  dov'è,  deve aver sgobbato per tre. La sua modestia è infatti  come il monolito  di 2001, impossibile da scalfire.    Stare tanto tempo lontano da Fidenza e dalle sue radici non gli pesa più di tanto perché il «contatto», a differenza di ciò che avvenne per    David Bowman nel romanzo di Arthur Clarke, non si è mai interrotto. In più sua moglie e i suoi figli sono con lui.    «Ora c'è la tecnologia  - conclude -. Mi tengo sempre in contatto con i  miei genitori e i miei amici». Fidenza, dunque,  non è poi così lontana. Neppure se la si guarda da Vega.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Cristina

    01 Giugno @ 12.00

    Grande Ghido! son contenta per te! ciao

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0 a Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

8commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

8commenti

ITALIA/MONDO

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

SPORT

Coppa del mondo

Sci: Peter Fill vince il SuperG. Argento per gli azzurri nel Team sprint

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia