-3°

Provincia-Emilia

Salso - Commercio, ecco le ricette per fare ripartire la città

Salso - Commercio, ecco le ricette per fare ripartire la città
0

«Meno tasse e una città più bella, così il commercio riparte». Questo l’impegno di Filippo Fritelli, candidato sindaco al ballottaggio del prossimo 9 e 10 giugno, per il Pd e per la lista «A sinistra per Fritelli sindaco».
«Il commercio è il tessuto connettivo della nostra comunità - spiega -: da qui si comincia per fare di Salsomaggiore una città più vivibile insieme all’impegno di commercianti ed associazioni, troppo spesso lasciati soli».
Poi descrive un progetto che gli sta particolarmente a cuore: «Con me in Comune si cambia passo: attraverso il nuovo Ufficio del decoro urbano - annuncia Fritelli - lavoreremo da subito per restituire ai salsesi e turisti un’esperienza di shopping all’altezza del nome di Salso, in una città più ordinata e più bella che migliori tangibilmente il lavoro dei nostri tanti commercianti».
Per Fritelli è necessaria «una città più bella e più viva dove il Comune valorizzi gli eventi  culturali e aggregativi nati sul territorio e renda più semplice il lavoro di chi investe e crea posti di lavoro a Salso e Tabiano, in particolare in questo momento di crisi, predisponendo agevolazioni fiscali ad hoc studiate insieme ai commercianti».
 «Una città - aggiunge il candidato sindaco - dove i giovani possano trovare opportunità, ad esempio con un nuovo piano per la “movida” salsese, creando benessere ed invertendo l’esodo delle giovani famiglie verso gli altri comuni della provincia».
«Per fare questo - continua lo sfidante  al ballottaggio  - partendo dalla legge regionale che disciplina dal 2003 (14/2003) l’esercizio delle attività di somministrazione alimenti e bevande e considerando le leggi del 2011 (183/2011) sulla semplificazione degli adempimenti amministrativi per le imprese, lavoreremo per una forte azione di sburocratizzazione per ricostruire un rapporto di fiducia tra il municipio ed il mondo del commercio e garantire agli esercenti le migliori condizioni di lavoro». 

«Basta lasciare i privati da soli nella gestione del commercio. L’amministrazione ha il dovere di coordinare le iniziative, farsi garante dell’equità nei trattamenti senza fare preferenze, assicurare massima attenzione ad ogni proposta, snellendo completamente la burocrazia attuativa». Questa l’idea di commercio di Matteo Orlandi, candidato sindaco di Cambiare Salsomaggiore. «Il Comune, con un nuovo apposito e funzionale ufficio, si porrà come garante, cioè come organismo che favorisce e aiuta chi intende operare per la città abbandonando completamente la logica di lasciare da soli gli imprenditori in nome di una finta neutralità istituzionale. Il Comune, casa di tutti, ha il dovere di tutelare tutti» spiega in una nota. Poi prosegue parlando del vicino polo commerciale di Fidenza: «La realtà dell’outlet deve essere ripensata e sfruttata a favore di Salsomaggiore. Oggi l’outlet attira un numero enorme di persone che arrivano con il solo intento di comprare e ripartire. Ma la sua collocazione è a soli dieci chilometri da noi – osserva - . La nostra amministrazione saprà rendere viva la città e ricca di iniziative ed eventi per attirare a Salsomaggiore questo bacino di utenza che, una volta qui, troverà le nostre specifiche offerte commerciali ed i nostri negozi che solo allora diventeranno complementari e non più concorrenti al gigante outlet. Fondamentale per ottenere questo anche la presenza di Salsomaggiore dentro l’outlet con un moderno e dinamico ufficio di promozione». «Il rilancio dell’economia passa dallo sviluppo territoriale con nuove e mirate idee di marketing, che abbiamo sviluppato in questi due anni e che sottoporremo alle associazioni immediatamente eletti. Il nostro impegno – conclude - sarà quello di mantenere con i commercianti, le associazioni e i cittadini tutti un rapporto onesto, costante e costruttivo mettendo uno stop al pensare che il bene di uno è il male di un altro».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto mentre va alla fermata del bus: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

8commenti

Epidemia

Legionella: domani la svolta

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

3commenti

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

1commento

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

tg parma

Famiglia sfrattata a Collecchio: accolta in parrocchia a Parma Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

12commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

1commento

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

Calcio

I 10 giocatori piu' cari al mondo

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

CURIOSITA'

Correggio

“Mai più”: le opere di Bruno Canova per il Giorno della Memoria Foto

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video