19°

Provincia-Emilia

Sulla Parma-Suzzara otto treni in meno. Viaggiatori infuriati: ancora penalizzati

Sulla Parma-Suzzara otto treni in meno. Viaggiatori infuriati: ancora penalizzati
2

Cristian Calestani

Otto corse della ferrovia Parma-Suzzara sono a rischio da domenica prossima. Il nuovo orario della linea ferroviaria che collega la Bassa mantovana e reggiana, oltre a Sorbolo, con Parma mette in preventivo la sospensione di quattro coppie di treni con inevitabili disagi in vista per i pendolari. 
Giovedì scorso, in extremis, è stata convocata un’assemblea nella sala consiliare del municipio di Gualtieri con la presenza dei sindaci dei paesi interessati, i tecnici dell’azienda di trasporto Tper e i rappresentati del comitato dei pendolari «In treno per Parma». 
Dal confronto è scaturita la promessa da parte della Tper di approfondire la questione e nel giro di qualche giorno, forse entro mercoledì, potrebbero essere previsti dei cambiamenti che, a fronte di tagli che paiono comunque inevitabili, terrebbero comunque maggiormente in considerazione le esigenze dei pendolari. 
«A fronte di alcuni tagli previsti dalla Regione - spiega Ziber Cattini, portavoce del comitato dei pendolari -, la Tper ha iniziato a valutare la soppressione di alcune corse nel periodo estivo tra il 9 giugno e il 9 settembre. Sarebbero tolti in tutto otto treni, ma il grosso dei problemi riguarderebbe soprattutto la soppressione di due corse entrambe con partenza da Parma verso Suzzara e, precisamente, quella delle 13.50 e quella delle 19.50». La prima risulta, infatti, essere congeniale per chi, lavorando a Parma solo in mattinata, vuole fare ritorno nella Bassa alla fine del turno, mentre la seconda è ideale per chi - come gli operatori del commercio - vede terminare l’orario di lavoro tra le 19 e le 19.30. Secondo il nuovo orario estivo resterebbe la corsa delle 20.50 che, oltre ad essere già ora poco frequentata (una decina gli utenti a fronte della quarantina del treno delle 19.50), ha anche il limite di avere come capolinea Guastalla con i pendolari di Tagliata, Luzzara, Codisotto e Suzzara che resterebbero così a piedi. «Abbiamo chiesto all’azienda - chiarisce ancora Ziber Cattini - di sacrificare eventualmente la corsa delle 20.50, mantenendo quella delle 19.50. Resta il fatto che, in ogni caso, sarebbe stato comunque opportuno interloquire con noi viaggiatori prima di prendere delle decisioni in merito. Da un semplice confronto con noi del comitato sarebbero certamente emerse le indicazioni per gestire al meglio il problema capendo quelle che sono le esigenze dei pendolari».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • susy

    03 Giugno @ 16.10

    treno fantasma............è sempre vuoto............quali disagi.!!!!!!

    Rispondi

  • cortopasso

    02 Giugno @ 19.36

    E' lo stesso gestore che vuole comperare la TEP? sono gli stessi che hanno chiuso il bilancio di Tper con un buco di poco meno di 9 milioni? se sono gli stessi manager destinati a dirigere TEP siamo fritti.....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

Lavoro

Agricoltori contro l'abolizione dei voucher

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Fontanellato

L'ultimo saluto a Fernando Virgili, decano dei geometri

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017