Provincia-Emilia

A Bazzano il più grande raduno di quad

A Bazzano il più grande raduno di quad
Ricevi gratis le news
0

Giulia Pellinghelli
Un ottimo rientro, quello di ieri mattina a Bazzano, per gli oltre 500 quaddisti che hanno partecipato alla Night Ride, il più grande raduno non competitivo d’Europa organizzato dal Moto Club di Bazzano, in collaborazione con i Moto Club di Scurano e Miscoso e le amministrazioni comunali dei comuni interessati. «Una splendida giornata di sole infatti quella di domenica, e perfetto è stato anche il clima durante la notte - ha detto Alessandro Ricci, presidente dell’associazione sportiva bazzanese - : il giusto grado di umidità ha fatto sì che il percorso, di circa 170 km, fosse perfetto per il passaggio dei quad».
«Solo qualche punto caratterizzato dalla presenza di fango, che ha assicurato però il divertimento dei quaddisti», ha concluso il presidente.
Molte sono state le novità inserite nell’edizione 2013 di quella che, fino all’anno scorso, prendeva il nome di Quad Ride. Il percorso è stato modificato: «Abbiamo rinnovato quasi tutto il percorso e i pochi pezzi uguali sono stati fatti al contrario:  circa 169 km, in quattro diversi comuni e per la prima volta, nella parte alta, si è sconfinati  anche in provincia di Reggio, per una trentina di km straordinari e tecnici». Grande novità anche sul fronte prezzo: per combattere la crisi e per incentivare la partecipazione degli appassionati, il costo dell’iscrizione al raduno è stato ridimensionato, sciogliendo dallo stesso l’acquisto di magliette, gadget e merchandising e rendendo indipendenti gli iscritti per quanto riguarda cena e colazione.
L’ExpoATV, fiore all’occhiello della fiera, è stato ulteriormente allargato: arrivati ad oltre 30 gli espositori occupati, e tante le dimostrazioni, che grazie alla zona allestita, sono state fatte durante la giornata di sabato. L’intero evento è stato inoltre ‘’ripreso’’ da un elicottero, che ha sorvolato Bazzano e paesi limitrofi durante il pomeriggio, in compagnia di buona musica, con dj e vocalist che hanno intrattenuto turisti e piloti fino alla partenza, avvenuta intorno alle 22. L’occasione è stata importante anche per ricordare e sottolineare l’impegno che durante tutto l’anno il Moto Club Bazzano investe in questo sport: tanta è la promozione che fa l’associazione, sia dal punto di vista della pratica che dell’educazione. Diversi sono i progetti di ‘sicurezza stradale’ realizzati dal Moto Club e tanto è l’impegno nella gestione della ‘Scuola Nazionale Quad’, che ha sede proprio a Bazzano. Lo staff tecnico del Moto Club ha fatto molto anche per l’emergenza frane, che ha duramente colpito l’Appennino - ha ricordato Ricci - partecipando al ripristino e alla riqualificazione del territorio, ed è per questo motivo che, quest’anno, l’incasso dell’evento verrà devoluto ad una associazione della montagna, per i danni subiti dalle numerose frane. Poco prima della partenza, gli organizzatori hanno raccomandato ai piloti l'osservanza del regolamento e il sindaco di Neviano, Alessandro Garbasi, ha elogiato ed espresso «gratitudine per gli organizzatori e tutti i collaboratori».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS