-2°

10°

Provincia-Emilia

Fudenji: il tempio zen compie trent'anni

Fudenji: il tempio zen compie trent'anni
Ricevi gratis le news
0

Gianluigi Negri
Trent’anni sono un traguardo, indubbiamente, ma rappresentano anche un inizio, una tappa di un percorso che guarda avanti.
 E’ così il maestro Fausto Taiten Guareschi: quando parla di Fudenji, il monastero zen di Bargone che ha «creato» praticamente dal nulla nel 1984, non lo vede, né tantomeno lo vive, solo come un luogo fisico, in un preciso tempo e in una precisa area geografica.
 Per lui, Fudenji è «il tempio dell’altrove nell’altrove del tempo».
E’ il crocevia tra Occidente e Oriente, tra sacro e profano: si va ben al di là della collocazione naturale sulle colline di Salsomaggiore o delle origini fidentine del maestro, che, nel suo ultimo libro «Fatti di nebbia», non chiama direttamente per nome la propria città natale, evocando invece quel luogo fantastico-folkloristico «dove gli asini volano».
 Non è un vezzo: perché Fausto Taiten Guareschi ama Salsomaggiore e Fidenza.
 Porta costantemente Salsomaggiore e Fidenza a Fudenji, grazie, tra le innumerevoli iniziative, al ciclo di incontri domenicali «Zen e...».
 E porta Fudenji, sempre più spesso, «fuori» e lontano da Salsomaggiore e Fidenza, alle volte senza nemmeno muoversi da lì.
Il trentennale, a Fudenji, inizia un anno prima: ricorrerà nel 2014, ma oggi è già tempo di celebrazioni.
 Partite lo scorso 30 aprile, si terranno per venti mesi, fino al 21 novembre del prossimo anno, con un calendario che presto verrà reso noto: rappresentano l’ennesima sfida per un dialogo interreligioso e per un’apertura agli «opposti» e alla laicità, che da sempre sono il segno distintivo dell’azione di Taiten Guareschi.
Nel frattempo, nel tempio di Bargone prende forma, giorno dopo giorno e con tempi e ritmi che non sono quelli ossessivi e frenetici della società contemporanea, la realizzazione della Pagoda: un ulteriore tassello che si aggiungerà a un cammino iniziato da tre decenni e che ha visto, negli anni, grandi trasformazioni architettoniche in quella che, nei primi anni Sessanta, era un’ampia e verdeggiante residenza di campagna di un ingegnere di Genova.
La Pagoda, che Guareschi definisce «impresa temeraria» e che riunirà in un solo edificio la Sala del Dharma ed il santuario del Buddha, verrà realizzata grazie a forme di autofinanziamento, erogazioni liberali, contributi di enti pubblici e privati, fondi europei.
 E si andrà ad aggiungere al perimetro delle strutture già esistenti, come la Sala della comunità e la Sala della Fenice (dove si svolgono abitualmente le conferenze).
 In attesa che si possa realizzare il sogno più grande del maestro: la realizzazione del chiostro con tutti e sette i suoi edifici.
E il motivo della straordinaria durata delle celebrazioni del trentennale? Lo si capisce meglio guardando la biografia di Guareschi: a 18 anni incontrò il maestro Taisen Deshimaru (appena arrivato in Europa dal Giappone) e lo seguì per 13 anni, fino alla morte dello stesso Deshimaru avvenuta il 30 aprile 1982.
 Il successivo maestro di Guareschi fu Narita Shuyo, che gli trasmise il Dharma, rendendolo il primo erede della tradizione Zen Soto in Europa.
 Proprio Narita Shuyo (scomparso il 21 novembre 2004) scelse il nome Fudenji, ispirandosi alla città di Fidenza ed aggiungendo alla sillaba finale «ji» (tempio) quelle di «fu» (cattolico, in senso universale) e «den» (apostolico).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pollo e peperoni ripieni

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

1commento

Lealtrenotizie

valigia

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

anteprima gazzetta

Il dopo terremoto a Fornovo: "Il peggio sarebbe passato"

PARMA

Torrini del Battistero danneggiati: la zona è transennata Foto

Controlli dopo il terremoto

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

PARMA

Nominato il nuovo cda della Fondazione Teatro Regio 

Entrano Ilaria Dallatana, Vittorio Gallese, Antonio Giovati e Alberto Nodolini

PARMA

Problemi burocratici: slitta di un giorno il trasferimento della salma di Riina a Corleone

La Procura dà il nulla osta per portare il corpo del boss in Sicilia

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

3commenti

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

3commenti

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

tg parma

Infortunio sul lavoro: ferito un 48enne a San Polo di Torrile Video

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

MOSTRA

"Cielo e Terra": a Lesignano le foto di Luca Radici

SEMBRA IERI

L'alta Val Ceno devastata da una tromba d'aria (1996)

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Agenzia europea del farmaco: Milano sconfitta al sorteggio. Vince Amsterdam. Ema: cos'è (Video)

STATI UNITI

E' morto il serial killer Charles Manson

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica