18°

Provincia-Emilia

Bimbo trovato morto in auto a Piacenza: lo ha dimenticato il padre

Bimbo trovato morto in auto a Piacenza: lo ha dimenticato il padre
15

 Un bambino di pochi anni è stato trovato senza vita, poco prima delle 17, a bordo di un’auto posteggiata in Strada Borgoforte alla periferia est di Piacenza. Il 118 ha tentato invano di rianimarlo.
Sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri per accertare le cause del decesso.

BIMBO MORTO IN AUTO: AVEVA DUE ANNI

 Aveva appena due anni il bimbo trovato asfissiato nell’auto dei genitori a Piacenza. Sarebbe nato proprio nella città emiliana. Intanto continua l'interrogatorio del padre, anche nell’ipotesi della dimenticanza del piccolo da parte di uno dei genitori già da questa mattina.

IL PADRE AVREBBE DOVUTO PORTARLO ALL'ASILO
Si chiamava Luca  il bimbo piacentino di due anni morto in auto, pare dimenticato dal padre, 39enne dipendentedi una ditta di catering, davanti alla quale è stata parcheggiata l’auto con il piccolo all’interno. Secondo un’ipotesi non confermata, il papà avrebbe dovuto portare Luca all’asilo, dimenticandosene.

LO HA TROVATO IL PAPA'. IL NONNO ERA ANDATO A PRENDERLO ALL'ASILO E HA DATO L’ALLARME
E' stato lo stesso papà a trovare morto in auto il piccolo Luca Albanese, 2 anni, da lui lasciato per otto ore in auto dove lo aveva dimenticato. Secondo una versione da confermare, Andrea Albanese, 39 anni, doveva portarlo in asilo aziendale stamani, a poca distanza dalla Copra, dove lavora, ma se n'è dimenticato. Alle 16 il nonno è andato a prenderlo e non trovandolo, ha raggiunto la Copra e dato l’allarme al figlio, che a quel punto angosciato è corso all’auto, per fare la macabra scoperta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mamy

    05 Giugno @ 18.31

    Mi domando: come è possibile? Impossibile, per me, una cosa così atroce e nel medesimo tempo così assurda. Quando mia figlia era piccola, la protezione, il controllo, l’apprensione, l’istinto materno e quello paterno, sono stati alla base dell’essere genitori, aggiungo che la mia vita non è stata costellata da continue gioie, ci sono stati momenti molto difficili e dolorosi, prima e dopo, ma le verifiche continue e la consapevolezza che quell’esserino stava sopra tutto, erano e sono, nella mia mente come in quella del padre. Dopo questa premessa voglio aggiungere che un figlio non è un pacco da recapitare, è un essere vivente, se questi genitori che “dimenticano” i figli commettono questo che è da considerarsi grave reato e NON “dimenticanza”, sono affetti da gravi improvvise amnesie, allora occorre fare prevenzione e curare costoro sin dalle più piccole dimenticanze – oltre i “sensori” da collocare sulle auto - ci vuole un piano sulla “consapevolezza” d’essere genitori, non ha senso “generare” senza aver coscienza dei doveri che tale atto richiede.

    Rispondi

  • goccia-goccia

    05 Giugno @ 13.18

    tragedia immensa..un grande dolore sia per la perdita del bimbo sia per i genitori. Non si può puntare il dito. mi chiedo piuttosto cosa si aspetta a mettere dispositivi di allarme magari collegati al sedili dei bambini...Grazie a Dio queste cose accadono raramente, ma nel caso succeda..non finisce in tragedia.

    Rispondi

  • Nicola

    05 Giugno @ 12.26

    io non so.. boh.. ora si cerca anche la scusante.. si va troppo di fretta.. la vita è piena di impegni... lo capisco... boh.. io posso capire uno che si dimentica di spegnere la luce o chiudere una finestra... ma un figlio.. che caspita sta succedendo??

    Rispondi

  • bila

    05 Giugno @ 11.04

    Evidentemente il figlio non era la priorità di questo padre. Ci sono cose più importanti che ti riempiono il cervello al giorno d'oggi.

    Rispondi

  • patrizia

    05 Giugno @ 10.53

    ..solo al pensiero mi viene male...una tragedia sconvolgente......BISOGNA ASSOLUTAMENTE CHE TUTTI GLI ASILI SE NON VEDONO IL BIMBO FACCIANO UNA TELEFONATA AI GENITORI.....basta poco.... e visto che non e' la prima volta, PUO' SALVARE LA VITA.......ORGANIZZATEVI GENITORI....per non leggere piu' queste tragedie.....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Jella latitante: il caso in Parlamento

Interrogazione

Jella latitante: il caso in Parlamento

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

RUGBY

L'addio al campo di Pulli

Le grandi firme

Ubaldo Bertoli e la Parma del secondo dopoguerra

PENSIONI

Ape social, al via le domande

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

5commenti

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

lega pro

Trasferta, crociati a Teramo in treno: ecco i convocati

Calcio

Derby, appello di Pizzarotti: "Sia una giornata di divertimento". Ai crociati: "I parmigiani credono in voi"

Il sindaco è intervenuto sul suo profilo Facebook

3commenti

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

Mondo

Il Papa in Egitto: viaggio di unità e fratellanza Video

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

USA

A Los Angeles un luogo per gli amanti del gelato Video

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche