14°

Provincia-Emilia

Bimbo morto in auto: per l'esperto la causa è il meccanismo di "rimozione"

Ricevi gratis le news
4

Un «meccanismo psicologico di rimozione», che non rappresenta una «patologia psichiatrica» ma vede alla base dei «profondi e seri conflitti irrisolti del soggetto». Così Massimo Di Giannantonio, psichiatra all’Università di Chieti e membro del Consiglio direttivo della Società italiana di psichiatria, analizza le possibili cause alla base della tragedia di un padre che a Piacenza ha 'dimenticatò il figlio di due anni in auto, causando la morte per asfissia del piccolo.

Non si tratta del primo caso di cronaca di questo genere: «Il fenomeno tipico alla base di queste manifestazioni – spiega l'esperto – è, dal termine tedesco, il cosiddetto fenomeno di 'spaltung', per indicare una frattura o dissociazione nella coscienza». In questa situazione, chiarisce Di Giannantonio, «la persona svolge normalmente dei compiti cui è abituato, come guidare l’auto, ma al tempo stesso separa e toglie dalla sfera della coscienza un elemento importante, come il compito di accompagnare all’asilo il proprio bambino in auto». Pur non trattandosi di «patologia», tuttavia tutto questo «accade per delle motivazioni di grande rilevanza nel mondo psichico del soggetto coinvolto: un’ipotesi – sottolinea lo specialista – è che l’attribuzione del compito di portare il bimbo a scuola sia per il soggetto, ovvero il padre, un’attribuzione vissuta come 'forzatà o innaturale, poichè la sua routine non prevede tale atto; quindi, l’attribuzione di un compito non pertinente rende possibile in qualche modo che si pongano le basi per tale meccanismo di rimozione». Altra ipotesi possibile, argomenta lo psichiatra, «è che il padre abbia nei confronti del figlio elementi irrisolti nella relazione affettiva, o viva una situazione di ritardato sviluppo maturativo». Ovviamente, precisa, «va però chiarito che tale meccanismo di rimozione non è un processo conscio, ma viene realizzato sulla base di un atto inconsapevole e involontario». Sempre a livello inconscio, prosegue, «il bambino può diventare un elemento di aggressione nei confronti della relazione coniugale per colpire la coniuge». Ad ogni modo, conclude Di Giannantonio, «non si tratta di un atto riconducibile ad una psicopatologia, ma di un meccanismo psicologico inequivocabilmente collegato ad una condizione di aggressività o conflitto irrisolto rispetto al bambino, al coniuge o alle responsabilità insite nella relazione di coppia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • beppe69

    05 Giugno @ 13.15

    Mi dispiace innanzitutto per quella piccola creatura che purtroppo non c'è più. Di sicuro il padre ( e di questo ne sono super convinto ) lo ha fatto inconsciamente; sfido chiunque abbia un briciolo di coscienza a provare ad immedesimarsi in questo povero padre e provare a pensare a come potrà essere la sua vita d'ora in avanti. Vivere con un rimorso del genere deve essere devastante psicologicamente.

    Rispondi

  • Ros

    05 Giugno @ 13.02

    Viviamo a dei ritmi frenetici, sempre di fretta, sempre di corsa, ripetendo sempre lo stesso percorso, le cose si fanno senza aver troppo tempo di riflettere su quello che facciamo, di goderci quello che facciamo, di pensare a quello che facciamo... tutte le giornate sono uguali, sempre la stessa routine, sempre lo stesso percorso, sempre correndo a mille, tutte le giornate sembrano uguali, non si capisce se una cosa l'hai fatto oggi, ieri o la settimana scorsa... Povvero bimbo, ma anche poveri genitori.

    Rispondi

  • Giorgio Ossimprandi

    04 Giugno @ 21.35

    Certo che in una tragedia simile,le parole deii'"esperto" sono una grande consolazione!

    Rispondi

  • angelo

    04 Giugno @ 21.06

    Certo nel 2012 non dovrebbero succedere queste cose.......sono molto dispiaciuto di quella povera creatura.Ho due figli adulti, ma all'asilo e a scuola li ho portati parecchie volte con molto piacere .......e mai dimenticati. Credo che le persone siano inquinate come il clima ...come si dice siamo tutti fuori come un balcone.....mi stupisco che a tutto si cerchi di dare giustificazione .........nessuno mai colpevole.Unico colpevole sta a vedere che sara' il figlio ad essere nato. Ma diamoci una volta per tutte una regolata.Angelo

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

TELEVISIONE

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Chiusa indagine alluvione 2014: 6 indagati tra cui il sindaco Pizzarotti

tg parma

Alluvione 2014, chiusa l'indagine. Tra i 6 indagati c'è Pizzarotti

Il sindaco su Fb: "Abbiamo fatto tutto quello che si doveva fare, prima, durante e dopo"

tg parma

22enne di Parma travolto da un treno in stazione: è gravissimo in Rianimazione Video

sicurezza

Massese, il prefetto promette nuovi autovelox Video

dopo l'Inchiesta Stige

Bola: "Per Gigliotti mai ruoli societari nel Gs Felino"

Il presidente: "Non sono dimissionario". Domenica manifestazione di sostegno con i bambini del settore giovanile

serie B

Parmamercato: Faggiano scatenato...a tutto campo

1commento

festa

Sant'Antonio, la messa per i piccoli-grandi "amici" è sempre un successo Gallery

anteprima

Alluvione 2014, chiuse le indagini: domani sulla Gazzetta tutti i particolari Video

roccabianca

Schianto tra due auto e un camion sul Ponte Verdi: muore un 60enne

Ferito un 43enne parmigiano. E torna la protesta per un tratto "ad alto rischio"

2commenti

Colorno-Cremona

I carabinieri vanno a casa per arrestarlo per truffa, ma trovano una "sorpresa"

1commento

sondaggio

Ecco la vostra Top 11 di serie B (Girone d'andata)

5 stelle

Parlamentarie: i nomi dei 28 parmigiani in corsa. E le esclusioni che fanno discutere

4commenti

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

6commenti

PARMA

Scuole elementari: due casi di scabbia al Maria Luigia

2commenti

Confconsumatori

Telegramma in ritardo, donna saltò concorso: Poste condannate 

Poste Italiane condannate per “perdita di chance”

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

2commenti

LUTTO

E' morto Luigi Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

L'EDITORIALE

I fantasmi evocati dalla razza bianca

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

di Daniele Rubini*

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Le due Coree sfileranno insieme alle Olimpiadi Video

roma

Maiale tra i rifiuti a Roma, la Raggi: "E' di un Casamonica"

1commento

SPORT

football americano

Jags, Patriots, Vikings (da infarto) e Eagles a caccia del Superbowl

CALCIO

Uefa: "Il fairplay finanziario ha portato dei frutti"

SOCIETA'

ASSICURAZIONI

Rc Auto: saranno riconosciute le coppie di fatto

gusto light

La ricetta "green" - Riso venere con porri e curry

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

DETROIT

Le novità del Salone: è sfida tra pick-up Gallery