14°

Provincia-Emilia

Un'amicizia senza confini: Sorbolo e Viriat più vicini

Un'amicizia senza confini: Sorbolo e Viriat più vicini
0

Pierpaolo Cavatorti
Una giornata di grande valenza civica. In occasione della festa della Repubblica, i sorbolesi hanno salutato i «cugini» francesi di Viriat, dopo tre giorni di festeggiamenti insieme. Proprio il 2 giugno, quando nel comune si festeggiano anche tutte le associazioni di volontariato, i sindaci dei paesi gemellati si sono dati appuntamento al 2014, per il prossimo scambio interculturale tra Sorbolo e Viriat.
Dopo la messa officiata da don Umberto Cocconi, alla presenza della delegazione transalpina, tutti alla sala Clivio al centro civico per l’ultimo atto della tre giorni di festa. Un'occasione perfetta per consegnare ai neo 18enni una copia della Costituzione, come vuole la tradizione del 2 giugno, alla presenza del sindaco di Viriat, Bernard Perret, che personalmente ha consegnato nelle mani dei giovani la bandiera italiana. Prima il sindaco Angela Zanichelli ha voluto ringraziare gli amici francesi con il quale si è instaurato da tanti anni un legame molto forte. «Vorrei sottolineare - ha detto - quanto sia importante il dialogo con tutti e soprattutto ai giovani, che amano molto viaggiare, che non si chiudano nella propria cultura ma si aprano anche alle altre, comprendendosi e apprezzandosi vicendevolmente. Uno dei principi su cui si fonda  la Francia - ha continuato il sindaco - è l’uguaglianza. In un momento di grande crisi economica come quello che stiamo vivendo, il distacco tra chi economicamente sta bene e chi si trova in stato di indigenza, tende ad allungarsi. In una comunità è necessario, invece, preoccuparsi anche di coloro che stanno peggio». Anche il sindaco Bernard Perret ha voluto salutare i sorbolesi, soprattutto i 18enni che si apprestavano a ricevere la Costituzione. Aiutato dalla traduttrice Christine, ha aggiunto: «Vorrei ringraziare anche il parroco di Sorbolo per l’accoglienza. E’ sempre più difficile in Francia vedere le chiese così piene di giovani». Dopo aver citato le due «anime» dei comitati per il gemellaggio, Andrea Pezzani per Sorbolo e Philippe Morin per Viriat, Perret ha voluto porre l’accento sull'importanza della dichiarazione universale per i diritti dell’uomo, le cui basi partono dalla Rivoluzione francese. «La nostra Rivoluzione - ha detto - ha posto le basi per l’abolizione dei privilegi, cementati nella dichiarazione universale del dopoguerra. Quando si attraversa una crisi di questa portata, le popolazioni tendono a chiudersi in spinte nazionaliste. Ma l’Europa è giovane e dobbiamo darle tempo perché la Storia non si fa in un giorno». Dopo la consegna della Costituzione ai giovani, scambio di doni tra le delegazioni: Perret ha consegnato alla  Zanichelli una copia della dichiarazione universale dei diritti dell’uomo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0  Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

1commento

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

1commento

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia