18°

28°

Provincia-Emilia

"Entro due mesi via al sistema di videosorveglianza a Langhirano"

"Entro due mesi via al sistema di videosorveglianza a Langhirano"
0

Claudia Patrizi
Dopo il furto con scasso ai danni dell’ottica Beltrami, corredato da rocamboleschi tentativi dei delinquenti di bloccare le strade del paese con massi e cassonetti, a Langhirano è tornata in primo piano la questione sicurezza. Da tempo il Comune ha aderito al progetto «Smart Town», la cosiddetta «città intelligente», dotandosi di un sistema di videosorveglianza che adotta tecnologie innovative e brevettate, allacciandosi al servizio di illuminazione pubblica, senza effettuare nuovi cablaggi né opere di scavo.
 «A Langhirano – ha spiegato il sindaco con delega alla Sicurezza Stefano Bovis - ne sono state installate già 5: una in piazza Garibaldi, che punta in direzione del borgo, una in piazzale Corridoni, una in via XXV aprile, dove ci sono le scuole medie e superiori, una dall’ospedale e quella più recente, integrata nel semaforo all’incrocio tra via Roma e le vie Micheli e Vittorio Veneto». Il sistema è a regime ma le telecamere non sono ancora state messe in funzione. «Stiamo aspettando l’ultima autorizzazione – ha spiegato Franco Drigani, comandante del Corpo unico di Polizia municipale della Comunità montana Parma Est – che dovrebbe arrivare in un paio di mesi, poi il sistema sarà completamente operativo e permetterà azioni di presidio e controllo del territorio ancora più efficaci». Il progetto è in fase di sviluppo, altre due telecamere saranno installate nella zona del castello di Torrechiara. Per il momento, tuttavia, la responsabilità per quanto concerne la videosorveglianza resta delegata ai commercianti che vogliano e possano dotarsi di questi impianti. «Dopo il verificarsi di gravi avvenimenti come quello della notte tra giovedì e venerdì – ha continuato Bovis – è normale che cittadini e commercianti siano preoccupati ma non mi sembra il caso di parlare di emergenza: i furti, o tentati tali, ai danni di attività commerciali sono fortunatamente pochi sul nostro territorio. In questi casi è spesso determinante che il commerciante sia attrezzato con adeguati sistemi di sicurezza e che le forze dell’ordine, come è avvenuto anche l’altra notte, intervengano tempestivamente». Molti commercianti di Langhirano da tempo hanno chiesto un incontro con il sindaco per parlare di sicurezza: la richiesta è stata depositata il 20 gennaio 2012 ma ancora non è stata data una risposta. «Abbiamo raccolto circa 70 firme di esercenti di Langhirano – ha spiegato Ugo Ugolotti, commerciante del paese – per poter parlare della questione sicurezza. Vorremmo avere delle risposte chiare ed ufficiali sia per quanto riguarda la videosorveglianza sia sulle azioni che si potrebbero intraprendere per rendere più efficace il presidio del territorio».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

A Rimini maxischermo per concerto di Vasco con sorpresa finale

sabato

A Rimini maxischermo per concerto di Vasco con sorpresa finale

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

como

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

1commento

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Trattoria da Leo», generosa cucina della tradizione

CHICHIBIO

«Trattoria da Leo», generosa cucina della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Vento forte a Salsomaggiore: piante cadute in strada

MALTEMPO

Vento forte a Salsomaggiore: piante cadute in strada

serie b

Parma, il mercato inizia a parlare cinese: oggi incontro Crespo-Faggiano

Calciomercato crociato: ecco tutte le ultime novità

polizia

Paura in Ghiaia: minaccia un negoziante con le forbici. Denunciato

2commenti

AEROPORTO

Salta il Parma-Cagliari: giornata di passione per i parmigiani. Ryanair: "Notte in hotel e partenza da Bologna"

La cancellazione del volo era dovuta al maltempo

Langhirano

Manca la corrente: disagi a Cozzano

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

8commenti

emilia romagna

Calano gli incidenti stradali con gli autocarri: a Parma il dato migliore in regione

gazzareporter

Acqua nella Parma (finalmente)

4commenti

incendio

Furgoncino in fiamme in tangenziale (via Traversetolo) 

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

4commenti

Lutto

L'ultima lezione di Angela

gdf

Gara per i bus: si indaga per turbativa d'asta Video

curiosità

Spazzino 2.0: per la pilotta arriva il drone Video

1commento

Siccità

Più acqua per l'agricoltura nei bacini del Taro e del Trebbia

musica

Francesco Papageorgiou, un cantantautore collecchiese a Musicultura Video

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Google, l'algoritmo diventa monopolista

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

paura

Ordigno alla scuola di polizia locale a Modena. Il sindaco: "Non rovinerà la festa di Vasco"

VERMICINO

E' morto Nando, il pompiere che parlò con Alfredino

SOCIETA'

Siria

La combattente curda sfiorata dal proiettile sorride

gazzareporter

Parcheggi creativi in via Borsari

SPORT

Moto

Biaggi ringrazia Bianca: "Ero in fin di vita e tu..."

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat