10°

20°

Provincia-Emilia

"Entro due mesi via al sistema di videosorveglianza a Langhirano"

"Entro due mesi via al sistema di videosorveglianza a Langhirano"
0

Claudia Patrizi
Dopo il furto con scasso ai danni dell’ottica Beltrami, corredato da rocamboleschi tentativi dei delinquenti di bloccare le strade del paese con massi e cassonetti, a Langhirano è tornata in primo piano la questione sicurezza. Da tempo il Comune ha aderito al progetto «Smart Town», la cosiddetta «città intelligente», dotandosi di un sistema di videosorveglianza che adotta tecnologie innovative e brevettate, allacciandosi al servizio di illuminazione pubblica, senza effettuare nuovi cablaggi né opere di scavo.
 «A Langhirano – ha spiegato il sindaco con delega alla Sicurezza Stefano Bovis - ne sono state installate già 5: una in piazza Garibaldi, che punta in direzione del borgo, una in piazzale Corridoni, una in via XXV aprile, dove ci sono le scuole medie e superiori, una dall’ospedale e quella più recente, integrata nel semaforo all’incrocio tra via Roma e le vie Micheli e Vittorio Veneto». Il sistema è a regime ma le telecamere non sono ancora state messe in funzione. «Stiamo aspettando l’ultima autorizzazione – ha spiegato Franco Drigani, comandante del Corpo unico di Polizia municipale della Comunità montana Parma Est – che dovrebbe arrivare in un paio di mesi, poi il sistema sarà completamente operativo e permetterà azioni di presidio e controllo del territorio ancora più efficaci». Il progetto è in fase di sviluppo, altre due telecamere saranno installate nella zona del castello di Torrechiara. Per il momento, tuttavia, la responsabilità per quanto concerne la videosorveglianza resta delegata ai commercianti che vogliano e possano dotarsi di questi impianti. «Dopo il verificarsi di gravi avvenimenti come quello della notte tra giovedì e venerdì – ha continuato Bovis – è normale che cittadini e commercianti siano preoccupati ma non mi sembra il caso di parlare di emergenza: i furti, o tentati tali, ai danni di attività commerciali sono fortunatamente pochi sul nostro territorio. In questi casi è spesso determinante che il commerciante sia attrezzato con adeguati sistemi di sicurezza e che le forze dell’ordine, come è avvenuto anche l’altra notte, intervengano tempestivamente». Molti commercianti di Langhirano da tempo hanno chiesto un incontro con il sindaco per parlare di sicurezza: la richiesta è stata depositata il 20 gennaio 2012 ma ancora non è stata data una risposta. «Abbiamo raccolto circa 70 firme di esercenti di Langhirano – ha spiegato Ugo Ugolotti, commerciante del paese – per poter parlare della questione sicurezza. Vorremmo avere delle risposte chiare ed ufficiali sia per quanto riguarda la videosorveglianza sia sulle azioni che si potrebbero intraprendere per rendere più efficace il presidio del territorio».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Bocconi killer, un nuovo caso

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport