12°

23°

Provincia-Emilia

Salso- Fritelli è il nuovo sindaco: "E ora il grande rinnovamento chiesto dai cittadini"

Salso- Fritelli è il nuovo sindaco: "E ora il grande rinnovamento chiesto dai cittadini"
Ricevi gratis le news
12

Chiara Cacciani

 Ha 29 anni il nuovo sindaco di Salso: Filippo Fritelli ha superato con il 55,86% dei voti un altro candidato giovane, il 37enne Matteo Orlandi (44,14% dei voti), e ha conquistato la fascia tricolore. Il neo primo cittadino ha subito lasciato la sede del Pd in vicolo Rossetti per andare a festeggiare in piazza. "Grazie, grazie", interrompe frequentemente la telefonata con Gazzettadiparma.it rispondendo ai saluti dei sostenitori.

LE PRIME DICHIARAZIONI

"E' un'emozione straordinaria - racconta Fritelli - Sono stati premiati il percorso fatto e la grande scelta di rinnovamento. I salsesi vogliono da noi una svolta forte e un forte segno di cambiamento: non ci limiteremo a un'ordinaria amministrazione ma intraprenderemo sin da subito un forte rinnovamento"

E da piazza Berzieri - dalla sede di "Cambiare salsomaggiore" - arriva il commento a caldo dello sconfitto, Matteo Orlandi.  "Molti elettori di centrodestra hanno votato per Fritelli, il centrodestra si è spostato molto di là - racconta, raggiunto telefonicamente -. Salso come una piccola Italia: ci sarà un governo strano, ora". Delusione? " Un po' c'è, è normale, ma siamo comunque molto contenti che una lista civica come la nostra sia riuscita a raggiungere questo risultato". "E' la prima volta in sessant'anni che una lista civica va al ballottaggio - sottolinea - Era un'occasione da sfruttare, ma si vede che ai salsesi va bene così, vanno rispettate le scelte degli elettori". Ma c'è un dato che Orlandi mette a fuoco più di tutti: "L'astensione: un cittadino su due non ha partecipato. Non si potranno lamentare se le cose andranno male".  A Fritelli - "che prende in mano una città in condizioni difficili" -  augura di riuscire a realizzare almeno parte del suo programma: "E vedremo se erano solo parole o se si darà davvero concretezza alle idee, portando la città a un' inversione di rotta".

 A votare sono stati 8000 salsesi esatti: 4323 hanno scelto il candidato renziano del Pd, 3416 Orlandi.

LA COMPOSIZIONE DEL NUOVO CONSIGLIO

Con la vittoria di Filippo Fritelli, ecco quale sarà la composizione del "parlamentino" di Salsomaggiore. Per i 10 consiglieri di maggioranza, 8 sono del Pd (Giorgio Pigazzani, Enrica Porta, Paolo Canepari, Francesca Canavesi, Francesco Mergoni, Giuseppe Billone, Marco Taccagni e Francesco Ferrazzo) e due della lista «A sinistra per Fritelli sindaco», Elena Francani e Luca Verderi. In minoranza, entrano due consiglieri di «Cambiare Salso» (il candidato sindaco Matteo Orlandi e Alice Gerra), due anche per la lista «Uniti per Salso & Tabiano» (di cui uno il candidato sindaco Marco Caselgrandi e Fabrizio Poggi Longostrevi), un consigliere invece per il movimento 5 Stelle (il candidato sindaco Francesco Sozzi) come pure per la lista di Andrea Fellini (lo stesso candidato sindaco). Tra gli aspiranti sindaco del primo turno, restano fuori Gaetana Russo e Gianluigi Zanardi.
 

LA DIRETTA DELLO SPOGLIO

Ore 15.58: a dati ancora ufficiosi (per poco) Fritelli invia il tweet della vittoria: "E ora in piazza a festeggiare"

Ore 15.45:  Su twitter Filippo Fritelli annuncia: "oltre 900 voti di distacco sul mio competitore. Mancano anocra due seggi"

Ore 15.40: i dati sono ancora ovviamente quelli ufficiosi, ma dopo 6 sezioni scrutinate su 20 sembra che Fritelli sia in vantaggio di 300 voti su Matteo Orlandi.

 

Ore 15.30: il dato ufficiale dell'affluenza è 50,48%, in calo rispetto al primo turno. A votare sono stati 8000 salsesi esatti, 3894 uomini e 4106 donne. Lo spoglio è iniziato da una ventina di minuti, e dai primi numeri ufficiosi raccolti nelle due sedi elettorali in testa ci sarebbe Filippo Fritelli, con un distacco di circa 5 punti percentuali rispetto a Matteo Orlandi.

 

Ore 15: urne chiuse, inizia lo scrutinio. E fra circa due ore Salsomaggiore potrebbe incoronare ufficialmente il suo nuovo sindaco. I duellanti stanno seguendo lo spoglio dei voti dalle rispettive sedi elettorali: quella del Pd in vicolo Rossetti per Filippo Fritelli, quella di "Cambiare Salsomaggiore" in piazza Berzieri per Matteo Orlandi.

Fritelli partiva con un distacco di quasi 14 punti percentuali rispetto a Orlandi, ma al primo turno i candidati erano sette: si dovrà capire dove sono confluiti questi voti e se qualche astenuto ha scelto di rifarsi vivo ai seggi.

Segui gli aggiornamenti in diretta sul nostro sito

 

L'APPUNTAMENTO AL VOTO

È iniziato ieri e si concluderà oggi il ballottaggio dal quale uscirà il nome del nuovo sindaco di Salso.  Oggi i seggi saranno aperti fino alle 15: subito dopo inizierà lo scrutinio,  e nel giro di poco meno di 2 ore, salvo imprevisti, si saprà chi sarà il nuovo primo cittadino.  A sfidarsi sono Filippo Fritelli, candidato del sindaco del Pd e della lista «A sinistra per Fritelli sindaco», e Matteo Orlandi per il movimento civico «Cambiare Salsomaggiore». Quindici giorni fa, al primo turno Fritelli aveva raccolto  il 31,77% dei consensi pari a 2930 voti mentre Orlandi il 17,36 % (1601 voti). Vince al ballottaggio chi ottiene più voti. Complessivamente, gli aventi diritto al voto sono 15.862. Ieri alle  12 l’affluenza è stata dell’11,48% (pari a 1819 votanti)   mentre 15 giorni fa, al primo turno e alla stessa ora, era stata del 12,96% (2054 votanti). Alle 19  l'affluenza ha raggiunto 28,25 % (4477 votanti): al primo turno era stata del 34,70%. Alle 22 di ieri si è fermata al 34,94% (5.537 votanti): 15 giorni fa  era stata del  43,12%.   Un'affluenza, dunque, decisamente inferiore che al primo turno  e in netto calo rispetto al  ballottaggio  delle amministrative 2011 quando si sfidarono Giovanni Carancini e Anna Rosa Ceriati: alle   22 di domenica sera raggiunse il 44,77% pari a 7164 votanti (Nel 2011 gli aventi diritto al voto erano 16002).       
Per poter votare gli elettori dovranno esibire un documento valido di identità e la tessera elettorale permanente. Chi l’avesse smarrita può chiedere un duplicato all’Ufficio elettorale (tel. 0524-580128) che è aperto anche oggi durante gli orari delle votazioni.   Oggi, chiusi i seggi, dalle 15 partirà lo scrutinio e sotto i portici del Comune sarà allestito il tabellone con i risultati delle elezioni, come pure saranno visibili via internet sul portale del Comune. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Elisabetta

    11 Giugno @ 14.49

    Faccio notare alla redazione della gazzetta che uno dei "piccoli centri" conquistati dal M5S, Pomezia per la precisione, ha quasi 60.000 (sessantamila) abitanti.

    Rispondi

  • guido

    11 Giugno @ 10.02

    dov'è il Pizza..........rotti? non commenta? hihihihihihihihihihihihihihihihihi!

    Rispondi

  • elisa

    11 Giugno @ 09.05

    Bravo Filippo!Impegno passione umiltà sono stati il miglior biglietto da visita!

    Rispondi

  • Silvano O.

    10 Giugno @ 23.39

    Mia nonna paterna diceva: la colpa è una gran bella donna ma nessuno la piglia. Anzichè dare la colpa agli astensionisti, il Centro-Destra si interroghi piuttosto del perchè la gente non è andata a votare.

    Rispondi

  • Remo

    10 Giugno @ 19.03

    certo a legger i consiglieri si nota subito ceh son tutti nuovi , proprio delle facce sconosciute a Salso... forse perchè l'eskimo le copriva bene!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

Calcio

Per il Parma un altro ko

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

3commenti

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

san leonardo

Nel casolare scoperte 5 persone (2 bimbi) e condizioni disumane

8commenti

anteprima gazzetta

Tante truffe, quando i tecnici veri suonano e si trovano una pistola finta

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

MESSICO

Terremoto devastante di 7.1. Molti morti. Le prime immagini Video

ONU

Trump: "Se la Corea del Nord attacca la distruggiamo"

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...