Provincia-Emilia

Addio a Gianni Lommi, l'ex pugile che si fece diacono

Addio a Gianni Lommi, l'ex pugile che si fece diacono
1

E' morto Gianni Lommi, il pugile che si fece diacono. Borghigiano doc, era nato il 4 ottobre 1936.

Lommi se n'è andato dopo un lungo calvario che ha sopportato con grande fede e coraggio, confortato dall’affetto dei suoi cari che non lo hanno mai abbandonato un istante. Sin da ragazzo aveva iniziato a lavorare come gommista, un mestiere che non avrebbe mai più abbandonato. Infatti, nel 1960 aveva iniziato l’attività in proprio,  ora continuata dal figlio Andrea, nel deposito di via Fratelli Bandiera.
Ma Gianni Lommi è ricordato in città per la sua grande passione: il pugilato. Da ragazzo strapazzava gli avversari a braccio di ferro. Poi vennero gli incontri sul ring. Lommi  ricordava sempre con simpatia un episodio durante l’incontro con Carlos Duran, a Bologna, quando l’argentino gli diceva: «Giani pica pian...». Professionista dal 1956, aveva combattuto nelle categorie dei pesi welter e medi, vincendo numerosi e importanti match e restando nella storia della boxe. Aveva disputato qualcosa come 80 incontri da dilettante, mettendo a segno una sfilza di eccellenti prestazioni. Fra i suoi principali avversari, oltre a Nino Benvenuti, contro il quale aveva perso  un drammatico match a Milano  - per non essere in forma e, come diceva lui, perchè qualcuno gli avrebbe somministrato prima dell’incontro una bevanda tranquillante (episodio riemerso nella recente intervista comparsa su «Cara Val Stirone») - anche Omodei, Cottino, Duran, Pigoum, Ruellet e Pigou. Il primo luglio 1961, a Fidenza, aveva chiuso in parità l’incontro valido per il titolo italiano dei pesi medi, detenuto da Fortilli. Uomo di carità, attento al prossimo, aveva svolto per quasi mezzo secolo volontariato fra gli ospiti della Casa protetta. L’8 maggio 2005 era stato ordinato diacono dall’allora vescovo monsignor Maurizio Galli.
Gianni Lommi era un uomo caritatevole, dal cuore d’oro, che ha dedicato la sua vita agli altri. Sposato con Maria, ha avuto tre figli: Nadia, Francesca e Andrea. Ha lasciato anche il fratello Dionisio, noto pittore borghigiano e la sorella Rina. Il funerale, verrà celebrato in forma strettamente privata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • PLUTO

    11 Giugno @ 16.43

    Ciao Gianni, amico soprattutto, e mio maestro dei primi passi in palestra. Spero tu possa continuare a combattere per i tuoi ideali con la determinazione che hai usato qui. Giorgio

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Lega Pro

Oggi Parma-Bassano

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery