15°

Provincia-Emilia

La Polverosa: in seicento su bici d'epoca

La Polverosa: in seicento su bici d'epoca
0

Paolo Borelli
Come un fiume in piena: quando passano sotto l’arco del via alla sesta edizione della Polverosa - Memorial Gianni Ghiretti, i quasi seicento partecipanti all’evento per bici d’epoca di Monticelli Terme hanno la forza di una corrente che può travolgere, per fortuna pacificamente, tutto ciò che incontra. Certo, la metafora è un po’ forte viste le calamità che le precipitazioni di questa primavera hanno causato anche nel nostro territorio, ma per un giorno, almeno inizialmente soleggiato, le centinaia di vecchie maglie in lana dai colori sgargianti percorrendo la provincia hanno sicuramente portato in giro un’ondata di allegria e spensieratezza.
 La Polverosa, nata nel 2008 grazie all’Unione Velocipedistica Parmense, all’Impresa Ghiretti, a M.T. 1960 e al circolo Punto Blu di Monticelli, è una pedalata vintage che fa parte delle manifestazioni dell’Acsi Settore ciclismo, con lo scopo di rivivere lo spirito dei pionieri delle due ruote, magari con bici senza cambio o le tradizionali borracce in alluminio, come quella che Coppi e Bartali si scambiarono in un lontano Tour de France. Un gruppo variopinto dunque, nel quale si ascoltano idiomi di tante regioni italiane, dal Piemonte al Friuli, dalla Toscana al Lazio, compreso un gruppo di appassionati parigini venuti appositamente per vivere una giornata speciale sulle nostre colline.
Starter d’eccezione il giornalista Rai Beppe Conti, sotto gli occhi vigili di Luigi Buriola, sindaco di Montechiarugolo e di Giovanni Marani, assessore allo sport del Comune di Parma. Appena uscito da Monticelli, il plotone, affrontando le prime strade bianche ancora superstiti, si allunga in fila indiana, formando drappelli nei quali non è difficile fare amicizia e scambiare battute, pedalando sempre di buona lena. Un po’meno felici gli eroici ciclisti lo sono quando affrontano la micidiale «Riva di Muggia» che da Santa Maria del Piano conduce al Monte. Pendenze superiori al venti percento. In vetta, chi opta per il percorso corto da quarantacinque chilometri può deviare e fare ritorno a Monticelli. «Quanto manca ?» chiede qualcuno. Nessuna risposta. «Ditemi almeno una pietosa bugia, che mancano dieci chilometri...» Quelli del medio e del lungo, rispettivamente da 65 e 90 chilometri, di strada ne hanno tanta da fare, proseguono per Stadirano, dove trovano un primo ristoro, e poi per Langhirano. «Li accompagnano nuvole», per citare il poeta Attilio Bertolucci, inizialmente benigne, e talvolta pure cavalli che abili cavallerizzi conducono affiancati agli scalpitanti cavalli d’acciaio. A Strognano, nuova deviazione: picchiata su Torrechiara per il medio, lunghe divagazioni in Val Baganza, compreso un ristoro al Castello di Felino per quelli del lungo. Una giovane svizzera, Claudia Weiss, procede a piedi un po’ sconsolata accompagnando a mano la bici sulla salita che porta al maniero che Pier Maria Rossi fece costruire a Torrechiara, vuoi perché l’erta è arcigna, vuoi perché ha cominciato, tanto per cambiare in questa primavera, a diluviare. Si rifarà presto con il magnifico ristoro a base di salumi e vini dei colli all’interno della cantina Vicari nel borgo del Castello e poi con la tortellata finale allestita al Punto Blu dalle decine di volontari senza i quali La Polverosa non sarebbe tale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

Sicurezza

Blitz nelle cattedrali del degrado

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis?

CCV

Ventuno progetti per Parma

calcio

Cerri, che gioia il gol in A

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

SINISTRA

Dal Pci a Sel, la storia delle scissioni Video

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti