10°

24°

Provincia-Emilia

Aveva 18mila video e foto con bambini nudi: arrestato 40enne di Piacenza

Aveva 18mila video e foto con bambini nudi: arrestato 40enne di Piacenza
Ricevi gratis le news
6

Un piacentino di 40 anni, M. S. le sue iniziali, è stato arrestato dalla polizia di Piacenza per detenzione e divulgazione di materiale pedopornografico. Nella sua abitazione gli agenti hanno trovato 18mila file tra video e fotografie con bambini tra i 5 e i 13 anni nudi o coinvolti in atti erotici o in rapporti sessuali completi.
Il materiale è stato scaricato da Internet con l’utilizzo di un noto programma di file sharing: il 40enne però, per accedere alla Rete, utilizzava abusivamente la connessione wi-fi del vicino di casa, ignaro di tutto, ma che imprudentemente non aveva protetto il suo router con una password. 
L'indagine è stata condotta dagli agenti della sezione minori della Squadra Mobile di Piacenza insieme ai colleghi della polizia postale e coordinata dalla direzione distrettuale di Bologna.
Tutto è nato dalla segnalazione di un commerciante, titolare di un negozio di fotografia, al quale il 40enne si era rivolto per far stampare alcune fotografie che aveva su una chiavetta Usb: immagini di bambini nudi o seminudi che hanno insospettito il titolare, il quale ha deciso di avvertire la questura. Quando gli agenti si sono presentati a casa dell’uomo - che nel 2006 era uscito dal carcere dopo una condanna per atti sessuali con minori - lui ha cercato di staccare la spina del computer ma è stato bloccato. Proprio in quel momento, tramite il programma di file sharing, aveva in download sul computer circa 200 file pedopornografici tra immagini e video. Secondo la polizia si tratta per la maggior parte di materiale proveniente dall’Est Europa, anche se un video amatoriale - che ritrae dei bambini nudi sotto la doccia con inquadrature alle parti intime - sarebbe stato girato in una piscina della provincia di Piacenza.
Il 40enne è stato quindi arrestato in flagranza di reato. Già arrestato nel 2002 per atti sessuali con minori, era stato condannato in Appello a 6 anni di reclusione ed era uscito nel 2006.

(foto d'archivio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GIALLOBLU'

    11 Giugno @ 21.01

    Ecco, io questo schifoso lo butterei nudo in una stalla in mezzo ai maiali e il loro letame per tutto il resto della sua vita

    Rispondi

  • pedrelli mario

    11 Giugno @ 20.15

    A SPACCARE, PIETRE, TAGLIAR LEGNA CON LA SCURE, PER 18 ORE AL GIORNO CON PANE SECCO, E POCHISSINA ACQUA

    Rispondi

  • piera

    11 Giugno @ 17.46

    E cosa ci faceva in giro????? Se l'avessero messo dentro nel 2002 e avessero buttato la chiave a quest'ora un pedofilo in meno in giro!!!

    Rispondi

  • teo

    11 Giugno @ 15.50

    Bovevano castrarlo nel 2002...speriamo che sta volta sia la volta buona!!!

    Rispondi

  • Dani

    11 Giugno @ 14.09

    altro che diritto alla privacy e non dire nome e cognome. Per animali come questi va fatta la pubblica segnalazione. Nei quartieri dove vanno ad abitare bisogna dire aigli abitanti chi si ritrovano vicino di casa. Bestie così andrebbero giustiziate con un colpo di pistola in testa...non sono neanche degni di essere chiamati persone.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

4commenti

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

1commento

Ritratto

I They, la famiglia del volley

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

1commento

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

11commenti

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte