Provincia-Emilia

Scuole, inaugurato il nuovo impianto fotovoltaico

Scuole, inaugurato il nuovo impianto fotovoltaico
Ricevi gratis le news
0

Nicoletta Fogolla

Hèlios 4 è stato inaugurato. O meglio il nuovo impianto fotovoltaico, posto sul tetto della palestra e della sezione di materna della Scuola primaria «Giovannino Guareschi» di Monticelli Terme. Al vernissage, che si è tenuto nei giorni scorsi, hanno partecipato Angelo Scalvenzi, vicesindaco e assessore ai lavori pubblici, Maurizio Olivieri, assessore all’ambiente ed Elena Chierici, assessore ai servizi educativi e scolastici.
Per l’occasione i membri della Giunta hanno risposto a una serie di specifiche domande avanzate dagli studenti, riuniti nella palestra. Si è parlato, tra le altre cose, di come funziona un impianto fotovoltaico e dei vantaggi derivanti dall’avere un’energia proveniente dal sole e non dal petrolio.
 «Sono molto contento – ha spiegato Olivieri - di presentare ai ragazzi questo impianto al 100% pubblico. Mi auguro che, presto, siano loro a portare avanti l’idea di un comune “in classe A” e a centrare gli obiettivi ambientali ambiziosi ma necessari, che come Amministrazione abbiamo individuato con l’adesione al Patto europeo dei sindaci. Il programma Hèlios è ormai maturo, ma la progettazione di fotovoltaico e fonti rinnovabili sta diventando sempre più un’attività ordinaria nel nostro territorio».
 Le insegnanti hanno sottolineato l’importanza anche del risparmio e «di tutti quei comportamenti che eliminano gli sprechi, prima ancora di sostituire la provenienza dell’energia. Per esempio spegnere la luce e non usarla quando è inutile».
 Elena Chierici ha posto l’accento sulla necessità «di fare cultura ambientale con i nostri ragazzi, perché capiscano che l’energia usata è apparentemente una sola, ma ci sono tanti modi per produrla e non tutti uguali né per noi né per l’ambiente».
«Non è l’unico intervento sui consumi – ha detto Scalvenzi - che abbiamo in programma. A settembre siamo fiduciosi che troverete l’edificio della scuola materna completamente riqualificato dal punto di vista sismico ed energetico, grazie alla realizzazione di un cappotto esterno e alla sostituzione degli infissi. I lavori, già assegnati, avranno un costo di 280.000 euro e il cantiere partirà a giorni». Il vicesindaco ha poi aggiungo: «Questo ci consentirà ulteriori risparmi e miglioramenti della qualità di vita e sicurezza negli edifici pubblici e, nel contempo, del valore del nostro patrimonio immobiliare. È il primo passo di un progetto approvato con il Piano d’azione dell’energia sostenibile, che prevede diagnosi e certificazione di tutti i nostri immobili».


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS