-1°

Provincia-Emilia

Di Vittorio: piano di concordato entro il 23 settembre a Fidenza

Di Vittorio: piano di concordato entro il 23 settembre a Fidenza
0

Nella giornata di lunedì è diventato ufficiale il nome dell’ausiliario nominato dal Tribunale di Parma, il quale si dovrà rapportare con il tribunale stesso, nella procedura di concordato preventivo richiesta il 3 giugno scorso dai vertici della cooperativa Di Vittorio.
Ed è anche ufficiale la data entro la quale dovrà essere presentato il piano di concordato: il 23 settembre prossimo. L’ausiliario nominato dal Tribunale è Paolo Capretti, commercialista parmigiano. Il Tribunale, si legge nel decreto di lunedì, ricorre alla nomina di un ausiliario «con specifiche capacità e competenze professionali, che collabori col Tribunale per la valutazione sotto il profilo tecnico delle necessità della presente fase antecedente il deposito della proposta concordataria».
La decisione di ricorrere al concordato preventivo era stata presa dal consiglio di amministrazione della Di Vittorio il 25 maggio scorso. Nella domanda di concordato si parla di «comprovata gravità della situazione finanziaria» (oltre 70 milioni di euro di debiti, ndr). Sempre lì viene definito ufficialmente il numero dei soci prestatori che vantano un credito di 12 milioni e mezzo di euro: «Sono oltre 650».
 Questi soci hanno depositato i loro risparmi nella cooperativa ed ora, per la crisi nella quale il gruppo si trova, rischiano, con la procedura di concordato, di perderne una parte anche consistente. «La società – si legge sempre nella domanda - opera principalmente a Parma e nei comuni della Provincia (Fidenza, Salsomaggiore Terme, Noceto, Fornovo Taro, Fontanellato, San Secondo Parmense). Ad oggi la Di Vittorio conduce circa 500 alloggi a proprietà indivisa, ponendosi tra le primarie realtà cooperative di abitazione a proprietà indivisa a livello nazionale». La Di Vittorio è anche attiva nella realizzazione di interventi a proprietà divisa, ossia immobili destinati all’assegnazione in proprietà ai soci, nonché alla vendita sul libero mercato. Della cooperativa fanno parte diverse altre società controllate (ad esempio Polis spa, Agrinascente ed Atto Primo) che operano nei settori immobiliare, servizi amministrativi, ristorazione, agricolo, costruzioni.  «Allo stato – si legge sempre nella domanda di concordato - il debito complessivo gravante sulla società ammonta a oltre 70 milioni di euro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

2commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

26commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

4commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto