-1°

14°

Provincia-Emilia

Tutti sulle orme dei partigiani

Tutti sulle orme dei partigiani
0

La lunga pausa invernale non ha rallentato l’entusiasmo che anima i ricercatori del Museo della Resistenza in Valmozzola. Un’interessante manifestazione è stata organizzata per domenica 16 giugno con la collaborazione di Tracce di Storia di Medesano. La presenza di questo gruppo, ormai famoso per i suoi mezzi militari sarà motivo di grande attrazione per i visitatori del museo. Sarà riposta, anche quest’anno, l’iniziativa di accompagnare i visitatori alla base partigiana di Roccamaruca e la casa che ospitò il primo comando unico di tutte le formazioni Parmensi in località Castello di Mariano. Se il fascino di Roccamaruca, dove il primo gruppo di ardimentosi si stabilì già dai primi mesi del 1944 lascia i visitatori affascinati per la sede geografica e per il perfetto ambientamento del recupero (effettuato da Francesco Carbonieri), la sede del comando a Casa Belloli a Castello non é certamente di minor effetto. 

Il panorama che si gode di tutta la media Val Taro e Val Baganza fino a spaziare sui monti che circondano il Lago Santo é veramente notevole. Il fascino di questa località è rimasto immutato e la fantasia dei visitatori é presto presa dal pensiero di quello che avvenne in quei lontani giorni. Il comandante «Pablo», «Mauri», «Libero», «Poe» ed altri comandanti furono ospitati proprio in quella casa al centro della frazione e da lì emanarono i primi ordini ufficiali per tutte le formazioni partigiane. 
Fra le novità di spiccato interesse storico all’interno del museo sono da ricordare la bandiera del famoso distaccamento Griffith che tanta parte ebbe nella guerra di liberazione Parmense. Il prezioso cimelio è stato donato al museo dal collaboratore Dante Mingardi Partigiano «Boccaccio». Una donazione molto gradita che fa grande onore al donatore al quale saremo sempre riconoscenti. Nei giorni di fine maggio un altro interessante ritrovamento ha permesso di arricchire l’esposizione del Museo: un serbatoio supplementare appartenuto ad un caccia Americano «Mustang» P. 51 adibito come scorta alle formazioni dei bombardieri alleati nelle missioni di bombardamento sulla Germania. Sono da sottolineare, per la riuscita degli eventi inerenti al Museo della Resistenza, l’impegno e la collaborazione dell’Amministrazione Comunale, della comunità di Valmozzola e di un gruppo di giovani valmozzolesi amanti della musica che, sotto il nome di Mariano and Friends, allieterà la serata con le più belle canzoni di famosi cantautori italiani nell’accogliente giardino della Pizzeria Aster X. Il gruppo che allieterà la serata, spinto dall’entusiasmo di Marco Chiesa ed Alice Boselli: Fabrizio Frabetti (chitarra), Adriano Maestri (basso), Oscar Cupri (batteria), Marco Greco (fisarmonica), Francesca Carra (flauto). 
Il programma prevede, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18, l’apertura museo. E alle 10.30 l’arrivo dei mezzi militari e a seguire la partenza verso le due mete prestabilite. Alle 20.30 avrà luogo il concerto.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

comune

Municipale, "attività positiva nel 2016, anche con 40 agenti in meno" Tutti i numeri

L'assessore Casa ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

crisi

Copador, settimana decisiva

Degrado

Un viaggio per strada del Traglione: un viaggio nel degrado

3commenti

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

BREXIT

Il Telegraph: " La May chiuderà la frontiera a metà marzo"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia