22°

Provincia-Emilia

Fidenza, una Fiat Uno lega le rapine sull'Emilia?

Fidenza, una Fiat Uno lega le rapine sull'Emilia?
0

C'è una Fiat Uno che potrebbe legare tutte le rapine messe a segno negli ultimi tempi  lungo l'asse della via Emilia, a Sanguinaro, Fidenza, Fiorenzuola e Piacenza. 

L'altro ieri la Fiat Uno utilizzata per compiere l'ultima rapina al supermercato U2 di Fiorenzuola, in via Gioia, che ha fruttato un bottino di circa 700 euro, è stata ritrovata abbandonata nei pressi di Bacedasco Basso, in territorio piacentino. Era stata rubata a Fidenza qualche settimana fa. Il ritrovamento della macchina potrebbe costituire dunque un tassello importante nelle indagini in corso. 
Una Fiat Uno sarebbe stata vista il 4 giugno scorso in occasione della rapina alla sala slot di via Manfredi, a Piacenza, dove erano entrati in azione sempre con le armi spianate tre uomini con il volto travisato. Tra le rapine avvenute negli ultimi tempi nel Piacentino, che potrebbero essere «addebitate» alla stessa banda, anche quella avvenuta in un'area di servizio sull'A 21 verso Castelvetro.
Ma la Fiat Uno compare anche nella rapine a mano armata in due pub di proprietà di Emanuele Aimi: la prima messa a segno a Cremona e l'altra, dopo dieci giorni, il 19 maggio scorso, a Fidenza, al pub birreria «Tramvai», in via Ferraris, a Coduro.  Sotto la minaccia di una pistola, due uomini, volto coperto da un passamontagna, avevano intimato al titolare del Tramvai, di consegnargli i soldi. In tutto tremila euro. In quel momento nel pub si trovavano 9 persone. Come aveva raccontato lo stesso Aimi, uno parlava con spiccato accento meridionale e l'altro invece sudamericano. Poi erano scappati e fuori ad attenderli un complice, guarda caso, proprio su una Fiat Uno. E a Cremona stesso copione, dieci giorni prima, in un altro locale di Aimi. Anche lì i rapinatori armati si erano fatti consegnare i soldi: 10 mila euro.
L'ultimo colpo, in ordine di tempo, messo a segno quasi certamente dalla stessa banda della Fiat Uno, è stato quello di domenica scorsa al bar circolo «Donkbet», sulla via Emilia, fra Sanguinaro e Parola. Due rapinatori, volto coperto, entrambi armati, sono entrati nel locale alle 8,15. Prima le minacce con le pistole in pugno: i due  si sono fatti consegnare dal gestore duemila euro. I malviventi prima di fuggire, hanno rinchiuso in bagno le quattro persone presenti nel locale, per evitare che venisse dato subito l'allarme.
E l'ultimo colpo giovedì a Fiorenzuola,  intorno alle 16.  Immediatamente sono intervenuti i militari della Compagnia di Fiorenzuola per interrogare le due sfortunate cassiere e i testimoni, rilevare eventuali impronte e visionare le telecamere della zona.  Finché sulla strada che da Alseno conduce a Vernasca, nei pressi di Bacedasco Basso, hanno rinvenuto la Fiat Uno utilizzata dai rapinatori. L'automobile risulta essere stata rubata qualche tempo fa a Fidenza e si ipotizza che possa essere la stessa usata da banditi in altri colpi analoghi.
Sul caso indagano anche i carabinieri delle compagnie di Fidenza e Salsomaggiore  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il pane: domani uno speciale di otto pagine

OGGI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

5commenti

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

7commenti

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

salumi da re

Norcini e salumieri a raduno a Polesine. Sfida al "panino teen-ager"

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

roma

Omofobia, Shalpy: "Sputi e insulti per strada: un trauma"

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon