14°

Provincia-Emilia

Fidenza, una Fiat Uno lega le rapine sull'Emilia?

Fidenza, una Fiat Uno lega le rapine sull'Emilia?
0

C'è una Fiat Uno che potrebbe legare tutte le rapine messe a segno negli ultimi tempi  lungo l'asse della via Emilia, a Sanguinaro, Fidenza, Fiorenzuola e Piacenza. 

L'altro ieri la Fiat Uno utilizzata per compiere l'ultima rapina al supermercato U2 di Fiorenzuola, in via Gioia, che ha fruttato un bottino di circa 700 euro, è stata ritrovata abbandonata nei pressi di Bacedasco Basso, in territorio piacentino. Era stata rubata a Fidenza qualche settimana fa. Il ritrovamento della macchina potrebbe costituire dunque un tassello importante nelle indagini in corso. 
Una Fiat Uno sarebbe stata vista il 4 giugno scorso in occasione della rapina alla sala slot di via Manfredi, a Piacenza, dove erano entrati in azione sempre con le armi spianate tre uomini con il volto travisato. Tra le rapine avvenute negli ultimi tempi nel Piacentino, che potrebbero essere «addebitate» alla stessa banda, anche quella avvenuta in un'area di servizio sull'A 21 verso Castelvetro.
Ma la Fiat Uno compare anche nella rapine a mano armata in due pub di proprietà di Emanuele Aimi: la prima messa a segno a Cremona e l'altra, dopo dieci giorni, il 19 maggio scorso, a Fidenza, al pub birreria «Tramvai», in via Ferraris, a Coduro.  Sotto la minaccia di una pistola, due uomini, volto coperto da un passamontagna, avevano intimato al titolare del Tramvai, di consegnargli i soldi. In tutto tremila euro. In quel momento nel pub si trovavano 9 persone. Come aveva raccontato lo stesso Aimi, uno parlava con spiccato accento meridionale e l'altro invece sudamericano. Poi erano scappati e fuori ad attenderli un complice, guarda caso, proprio su una Fiat Uno. E a Cremona stesso copione, dieci giorni prima, in un altro locale di Aimi. Anche lì i rapinatori armati si erano fatti consegnare i soldi: 10 mila euro.
L'ultimo colpo, in ordine di tempo, messo a segno quasi certamente dalla stessa banda della Fiat Uno, è stato quello di domenica scorsa al bar circolo «Donkbet», sulla via Emilia, fra Sanguinaro e Parola. Due rapinatori, volto coperto, entrambi armati, sono entrati nel locale alle 8,15. Prima le minacce con le pistole in pugno: i due  si sono fatti consegnare dal gestore duemila euro. I malviventi prima di fuggire, hanno rinchiuso in bagno le quattro persone presenti nel locale, per evitare che venisse dato subito l'allarme.
E l'ultimo colpo giovedì a Fiorenzuola,  intorno alle 16.  Immediatamente sono intervenuti i militari della Compagnia di Fiorenzuola per interrogare le due sfortunate cassiere e i testimoni, rilevare eventuali impronte e visionare le telecamere della zona.  Finché sulla strada che da Alseno conduce a Vernasca, nei pressi di Bacedasco Basso, hanno rinvenuto la Fiat Uno utilizzata dai rapinatori. L'automobile risulta essere stata rubata qualche tempo fa a Fidenza e si ipotizza che possa essere la stessa usata da banditi in altri colpi analoghi.
Sul caso indagano anche i carabinieri delle compagnie di Fidenza e Salsomaggiore  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noe': "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

9commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

2commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

calciomercato

Amauri nuovo giocatore dei New York Cosmos

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv