15°

29°

Provincia-Emilia

Viabilità provinciale: interventi per 1,4 mln di euro

Viabilità provinciale: interventi per 1,4 mln di euro
Ricevi gratis le news
0

COMUNICATO STAMPA PROVINCIA DI PARMA

Uno stanziamento di 1 milione e 400mila euro è stato approvato dalla Giunta provinciale per interventi sulla viabilità e in particolare nei tratti interrotti o dissestati dalle frane. Due degli interventi deliberati hanno infatti come obiettivo la riapertura della provinciale 74 a Staiola e la sp 15 da Armorano a Berceto.
“La Provincia sta affrontando il problema dell’emergenza e della post emergenza con serietà e grazie ai nostri tecnici, in pochissimo tempo – spiega Fellini -  Nonostante la drammatica scarsità di  risorse disponibili, siamo in campo per dare risposte alla comunità e alle imprese del territorio, con un’altra serie di lavori, secondo le priorità stabilite meno di un mese fa”.
Il milione e 400mila euro stanziato dalla Giunta sarà così suddiviso:  885.000 euro di lavori sono finalizzati a ripristinare la rete infrastrutturale in diversi punti, secondo un ordine di priorità. Fra questi fondamentale l’intervento di 200.000 euro sulla sp15 che consentirà di mettere in sicurezza e quindi riaprire l’arteria della val Baganza che unisce Parma a Calestano e Berceto.  590 mila euro andranno invece sulle strade dissestate dalle frane, e in particolare: sulla sp 74 a Staiola per riaprire almeno provvisoriamente la viabilità (200.000); ad Albazzano sulla sp 665 (290.000) e alcuni lavori sul ponte di Beduzzo e in località La Moretta sulla sp 13 (100.000). Per l’ultima provinciale ancora chiusa, la sp 65 di Schia, sono in corso indagini geotecniche.
Al via in questi giorni anche l’intervento di Boschetto, dove per realizzare il bypass provvisorio sono stati messi a disposizione 900mila euro di risorse ad hoc da Regione e Provincia. La consegna lavori è programmata sul posto per giovedì 19 giugno. Espletate infatti le procedure di gara, l’aggiudicazione è stata conferita all’associazione temporanea di impresa (Ati) guidata dalla ditta La Tizzanese.
“Si tratta certamente dell’opera più attesa da tutta la valle e per questa ragione i nostri uffici hanno proceduto con urgenza. Quell’arteria è vitale per la montagna e il suo sviluppo, quindi speriamo di poter concludere l’intervento entro 45 giorni così come stabilito dal crono programma – dice Andrea Fellini assessore provinciale alla Viabilità -. E’ un segnale importante al territorio del fatto che la Provincia continua ad esserci e a fare bene il proprio lavoro”.
Lo stanziamento di 1,4 mln di euro va ad aggiungersi al milione di euro già speso per far fronte alle somme urgenze e alle risorse (ca 60mila euro) per la realizzazione del bypass provvisorio di Boschetto che va a completare il finanziamento della Regione. Da segnalare anche lo stanziamento di 190mila euro per le criticità di Ponte Vetto e Ceretolo.

RIEPILOGO DATI:
Danni territorio circa 64ml
Danni viabilità provinciale circa 18,5ml
Somme urgenze già eseguite dalla Provincia circa 1ml

Piano varato dalla Giunta provinciale 1,4ml così suddivisi

·         Staiola SP74à 200.000
·         Albazzano SP665à 290.000
·         Beduzzo e La Moretta à100.000
TOTALE: 590.000

·         Ripristini Vari per settore SUD - OVEST  200.000
·         Ripristini Vari per settore SUD – EST  200.000
·         Ripristini Vari per settore NORD  225.000
·         SP15 per messa in sicurezza versante 200.000
TOTALE 825.000
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Nada con A toys orchestra

musica

Nada a Parma con A toys orchestra

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

4commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

1commento

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

usa

Scontro fra treni a Filadelfia, 33 feriti

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti