-2°

Provincia-Emilia

Moretti lascia: Unione Parma Est senza vertici

Moretti lascia: Unione Parma Est senza vertici
0

Beatrice Minozzi

«Ora non è più tempo di tirare a campare, ma di iniziare a fare delle scelte». Con queste poche parole Claudio Moretti cerca di spiegare lo spirito con cui, nel corso dell’ultima giunta, ha rassegnato le sue dimissioni da vicepresidente dell’Unione dei Comuni Parma Est. 
Le dimissioni
Un atto «irrevocabile, provocatorio e propositivo», come lo definisce Moretti, che ha motivato così la sua scelta: «ora che un decreto regionale ha sciolto la Comunità Montana e sancito la nascita dell’Unione dei Comuni, è arrivato il tempo di fare delle scelte concrete e consapevoli». Due le prospettive delineate dal «quasi» ex vicepresidente – le dimissioni saranno formalizzate a breve, dopo un veloce giro di consultazioni -, in carica dall’ottobre 2009 come vicepresidente della Comunità montana. «O non si crede nell’Unione, e quindi non si partecipa, oppure, se in questo progetto ci si crede veramente, si partecipa essendo disposti anche a fare qualche rinuncia» spiega Moretti, che aggiunge: «in quest’ultimo caso, però, l’Unione va costruita partendo da basi solide, e per questo ci vuole un presidente». 
Facente funzione
Un presidente come lo è stato Giordano Bricoli fino al giugno del 2010, quando il mandato arrivò alla sua scadenza naturale e la carica più alta dell’ente rimase vacante. Da allora Moretti, che già era vicepresidente, è diventato «vicepresidente facente funzione del presidente», e quindi di fatto è toccato a lui prendere decisioni e risolvere problemi scottanti, come la questione della seggiovia di Lagdei, oppure la situazione di Schia. «Tutto questo – precisa Moretti – senza poter lavorare sulla progettualità a medio e lungo termine e sulla politica del territorio, anche perché il vicepresidente non ha né autorevolezza né autorità per farlo». 
Langhirano
Un’autorevolezza che potrebbe invece avere un presidente, e anche su una possibile futura gestione dell’ente Moretti ha detto la sua in giunta. «Ho detto chiaramente che la situazione la deve prendere in mano il comune capofila – spiega Moretti – e quindi Langhirano. Se Langhirano non si dimostra deciso, non vedo come potremmo inviare segnali positivi al territorio». 
«Tutti i comuni dell’Unione, compresi i loro dipendenti – aggiunge Moretti – dovranno però essere coinvolti nella costruzione del nuovo ente, ed ognuno dovrà essere disposto a fare qualche sacrificio: solo se tutti daremo massima disponibilità il progetto andrà a buon fine». Moretti, dunque, rimarrà in carica fino alla fine delle consultazioni, compito che gli è stato affidato dalla giunta. 
L'Unione
«Chiederò ad ogni sindaco se è favorevole all’ingresso nell’Unione – spiega Moretti –, e chi vorrebbe che fossero presidente e vicepresidente. Conto di portare a termine questo compito nel più breve tempo possibile, per poi consegnare al sindaco di Langhirano Stefano Bovis i risultati, in modo da avere presto le indicazioni per l’elezione del presidente». Moretti, comunque, rimarrà membro della giunta dell’Unione, «ma ora – conclude - voglio concentrarmi sul comune di cui sono sindaco, Monchio: questo è l’ultimo anno del mio mandato e ho ancora tanti progetti su cui spendere tutte le mie energie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

7commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto