-2°

Provincia-Emilia

Regione e Province lavoreranno insieme per ridurre gli inceneritori

Regione e Province lavoreranno insieme per ridurre gli inceneritori
Ricevi gratis le news
2

Regione e Province lavoreranno insieme verso il Piano regionale dei rifiuti, per la definizione in Emilia-Romagna «di criteri che individuino modalità per procedere ad una graduale riduzione dell’impiantistica tradizionale regionale esistente a partire dalle discariche e, quindi, ai termovalorizzatori».

Lo sottolinea la Giunta regionale in una nota, diffusa al termine di un incontro in Regione per approfondire le osservazioni delle Province al documento preliminare del nuovo Piano. All’incontro, con i presidenti delle Province hanno partecipato il presidente della Regione Vasco Errani, il sottosegretario alla presidenza Alfredo Bertelli e l’assessore regionale all’Ambiente Sabrina Freda.

Nei giorni scorsi, un documento era stato condiviso da tutti gli assessori provinciali all’Ambiente tranne Parma e Modena, chiedendo il «superamento delle discariche» e «un piano di decommissioning degli inceneritori, partendo da quelli più obsoleti».

Oggi, prosegue la nota, è stato avviato «un confronto di merito da cui è emersa la volontà di ricomprendere nel piano alcuni dei contributi avanzati». E al termine «è stata individuata una ristretta rappresentanza delle Province», composta dai presidenti Massimo Trespidi (Piacenza) e Claudio Casadio (Ravenna), «che si incontrerà nei prossimi giorni con il presidente Errani e l’assessore Freda per continuare il confronto». 

Regione e Province, sottolinea la nota, «condividono gli obiettivi strategici alla base del piano: prevenzione dei rifiuti, incremento del recupero e riduzione dello smaltimento. Tali obiettivi richiedono la necessità di ragionare in un’ottica di governo di area vasta di ambito regionale e, in questo quadro, la definizione di criteri che individuino modalità per procedere ad una graduale riduzione dell’impiantistica tradizionale regionale esistente a partire dalle discariche e, quindi, ai termovalorizzatori».
«Alla base del piano - prosegue la Regione - vi saranno un’equa ripartizione dei carichi ambientali in tutto il territorio, avendo cura di non penalizzare le realtà nelle quali sono in esercizio impianti di trattamento, e lo sviluppo di pratiche innovative per la raccolta differenziata di qualità così come della ricerca applicata, anche attraverso la rete dei tecnopoli regionali, per la promozione della filiera del recupero e della green economy».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Puzzi

    25 Giugno @ 14.08

    FANTASTICO!! Prima la Regione e la Provincia, attraverso una cosa che si chiamava ATO (oggi ATERSIR), ci rifilano un inceneritore mastodontico che nessun parmigiano voleva. Poi, quando Vignali ha fermato i lavori (unica cosa giusta fatta nei suoi anni di malgoverno), Bernazzoli ha fatto ricorso al Tribunale CONTRO IL COMUNE DI PARMA, un conflitto istituzionale che non ha precedenti!!! per garantire la prosperità e la vita di quell'inceneritore che nessuno voleva. Poi i parmigiani hanno dato un segnale di fiducia a Pizzarotti, che ha speso tutte le frecce al suo arco per fermare il mostro fuori controllo (IREN), nonché un segnale di sfiducia a Bernazzoli, il paladino difensore di IREN (a proposito, è vero che sua figlia lavorava in IREN?). Dopo di che qualche ragazzotto ha chiesto spiegazioni a Bernazzoli, e questi, in qualità di Presidente della Provincia, lo ha PRESO A CALCI!!! Un orrore in un Paese che si definisce civile. E ADESSO? La Provincia e la Regione fanno un voltafaccia del genere? (magari la figlia di Bernazzoli non lavora più in IREN?) Adesso che gli inceneritori devono costruirli le altre città della Regione, non vanno più bene? Adesso magari Provincia e Regione scopriranno che inquinano!!!! BERNAZZOLI DIMETTITI !!! Tanto, hai le ore contate. Faresti una figura migliore

    Rispondi

  • Patty Smith

    25 Giugno @ 13.17

    io dico che è una vergogna, una profonda enorme gigantesca vergogna!!!! dopo tanti miliardi spesi, anzi, sprecati per l'apertura di un nuovo inceneritore, GLI STESSI CHE AVEVANO SPONSORIZZATO L'APERTURA DI UN NUOVO INCENERITORE adesso li vogliono chiudere?????? complimenti per la coerenza!!! E magari, vuoi vedre che con questa razionalizzazione ci portano il rudo di tutta la regione???? QUI PRODEST?????? all'IREN DI PARMA E A TUTTI GI AFFILIATI che avevano giurato sulla testa dei parmigiani che non avrebbero bruciato che l'immondizia della Provincia!!!! il diavolo fa le pentole ma non i coperchi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sant'Ilario: allegria al Be Movie

FESTE PGN

Sant'Ilario: allegria al Be Movie Foto

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Pecorello Grisara» di Ceraudo, aromi fragranti e agrumi solari ma non solo

IL VINO

«Pecorello Grisara» di Ceraudo, aromi fragranti e agrumi solari ma non solo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Neve

MALTEMPO

Ancora neve: rischio gelate in Appennino, stasera stop ai mezzi pesanti in A1 e via Emilia

Disagi limitati in autostrada

APPENNINO

Rischio gelo: scuole chiuse a Bardi, Bore, Varsi, Varano Melegari e Berceto

Comune di Parma

Maltempo, cimiteri chiusi fino al 28 febbraio

MONTICELLI

Si sentono male alla festa: 45 persone finiscono in ospedale a Parma

GAZZAREPORTER

Le foto di una lettrice: "Piazzale San Lorenzo, rifiuti abbandonati nonostante l'ecostation"

SALSO-BUSSETO

La neve non ferma la Sojasun Verdi Marathon: vincono Tariq Bamaarouf ed Elenora Gardelli Foto

2commenti

WEEKEND

Tra sci, escursioni e tavole golose: l'agenda della domenica

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Svaligiato per l'ennesima volta il Tato Bar

1commento

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

CALCIO

Salernitana-Parma, non ci saranno Siligardi, Munari e Di Gaudio: parla D'Aversa Video

1commento

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

2commenti

GAZZAREPORTER

Domenica, ore 7: "Sta nevicando abbondantemente a Panocchia" Foto

VIADANA

Sequestrato un furgone carico di agnelli maltrattati

1commento

PARMA 2020

Capitale della cultura: svelati tutti i progetti

SORBOLO

Il sindaco Cesari: "Bocconi avvelenati nel parco di via Bottego"

Il primo cittadino lancia l'allerta con un post su Facebook

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il misterioso filo che lega le vite di tutti noi

di Michele Brambilla

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

GENOVA

Uomo armato in zona stadio: fermato un 26enne, sequestrata una pistola lanciarazzi

MALTEMPO

Pilone crolla sul ponte: bloccato l'accesso stradale a Venezia Foto Video

SPORT

RUGBY

Zebre sconfitte in casa 10-7 dal Cardiff Blues

OLIMPIADI INVERNALI

Cerimonia di chiusura: Arianna Fontana portata in trionfo Foto

SOCIETA'

LA PEPPA

Frittata di spaghetti, la ricetta del cuore

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

MOTORI

Il salone

Ginevra, la guida completa. 100 anteprime

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery