10°

Provincia-Emilia

"Salviamo il Berzieri dal degrado"

"Salviamo il Berzieri dal degrado"
1

«L’immagine dichiara lo stato di degrado in cui versa il palazzo e non è che un dettaglio del deterioramento gravissimo della struttura, non più solo degli arredi e dei materiali del rivestimento che comunque costituiscono la preziosità del complesso».
Queste le parole della storica salsese Maurizia Bonatti Bacchini, interpellata sullo stato nel quale si trova lo stabilimento Berzieri (di proprietà della azienda termale salsese), ed in particolare il tetto ricoperto ormai dal manto erboso, a causa della scarsa manutenzione. Una situazione grave per quello che è il simbolo della città termale e uno degli esempi di liberty maggiori d'Europa.
«L’erba che cresce sulla copertura esterna, così come l’acqua che ristagna nel salone centrale nelle giornate di pioggia, sono purtroppo ormai il biglietto da visita e la presentazione del monumento termale di cui dovremmo essere i custodi orgogliosi e attenti – prosegue Maurizia Bonatti Bacchini –. Basterebbe osservare sulla facciata quanto sono avanzati il distacco delle ceramiche e la formazione delle muffe che hanno corroso lo strato policromo dei grés per far comprendere che il nostro maggior monumento è gravemente compromesso». Secondo la storica salsese, dovrebbe perciò diventare una priorità, per la nuova amministrazione che si è appena insediata, l’impegno per la salvaguardia del palazzo che solo nella sua funzione di terme può continuare a racchiudere il suo profondo significato di volano e motore dell’economia di Salsomaggiore.
«Propongo l’immediato monitoraggio delle situazioni di degrado che stanno compromettendo l’integrità del monumento e delle sue prerogativa artistiche, ma ci sono situazioni che devono essere immediatamente affrontate e che la proprietà ha il sacrosanto dovere di risolvere perché anche di fronte alla città e alla storia è comunque custode di un patrimonio unico e irripetibile. E a ben vedere la crisi dell’economia salsese è misurabile proprio attraverso il degrado e l’abbandono del patrimonio comune che è fondamentale per proporre un prodotto turistico e termale» conclude Maurizia Bonatti Bacchini.
 Infine, se il tetto del Berzieri piange, di certo quello della palazzina Warowland (in questo caso la proprietà è del Comune), a poche decine di metri di distanza, non ride in quanto anche su quest’ultimo l’erba sta crescendo a dismisura nell’indifferenza di chi dovrebbe occuparsi della manutenzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Dado

    25 Giugno @ 08.09

    tutto vero, ma verificate i lavori ed i costi fatti; forse son stati fatti , male? O avevan messo solo ponteggi?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Duc, si lavora per riaprirlo

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

CALCIO

Parma, i conti tornano

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

foto dei lettori

Fontana di Barriera Repubblica

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", figlio Mohammed Ali fermato in aeroporto

Calcio

C'è l'accordo: lo stadio della Roma si farà

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia