12°

Provincia-Emilia

"Salviamo il Berzieri dal degrado"

"Salviamo il Berzieri dal degrado"
Ricevi gratis le news
1

«L’immagine dichiara lo stato di degrado in cui versa il palazzo e non è che un dettaglio del deterioramento gravissimo della struttura, non più solo degli arredi e dei materiali del rivestimento che comunque costituiscono la preziosità del complesso».
Queste le parole della storica salsese Maurizia Bonatti Bacchini, interpellata sullo stato nel quale si trova lo stabilimento Berzieri (di proprietà della azienda termale salsese), ed in particolare il tetto ricoperto ormai dal manto erboso, a causa della scarsa manutenzione. Una situazione grave per quello che è il simbolo della città termale e uno degli esempi di liberty maggiori d'Europa.
«L’erba che cresce sulla copertura esterna, così come l’acqua che ristagna nel salone centrale nelle giornate di pioggia, sono purtroppo ormai il biglietto da visita e la presentazione del monumento termale di cui dovremmo essere i custodi orgogliosi e attenti – prosegue Maurizia Bonatti Bacchini –. Basterebbe osservare sulla facciata quanto sono avanzati il distacco delle ceramiche e la formazione delle muffe che hanno corroso lo strato policromo dei grés per far comprendere che il nostro maggior monumento è gravemente compromesso». Secondo la storica salsese, dovrebbe perciò diventare una priorità, per la nuova amministrazione che si è appena insediata, l’impegno per la salvaguardia del palazzo che solo nella sua funzione di terme può continuare a racchiudere il suo profondo significato di volano e motore dell’economia di Salsomaggiore.
«Propongo l’immediato monitoraggio delle situazioni di degrado che stanno compromettendo l’integrità del monumento e delle sue prerogativa artistiche, ma ci sono situazioni che devono essere immediatamente affrontate e che la proprietà ha il sacrosanto dovere di risolvere perché anche di fronte alla città e alla storia è comunque custode di un patrimonio unico e irripetibile. E a ben vedere la crisi dell’economia salsese è misurabile proprio attraverso il degrado e l’abbandono del patrimonio comune che è fondamentale per proporre un prodotto turistico e termale» conclude Maurizia Bonatti Bacchini.
 Infine, se il tetto del Berzieri piange, di certo quello della palazzina Warowland (in questo caso la proprietà è del Comune), a poche decine di metri di distanza, non ride in quanto anche su quest’ultimo l’erba sta crescendo a dismisura nell’indifferenza di chi dovrebbe occuparsi della manutenzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Dado

    25 Giugno @ 08.09

    tutto vero, ma verificate i lavori ed i costi fatti; forse son stati fatti , male? O avevan messo solo ponteggi?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gli Harlem Globtrotters stregano il Palaraschi (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Controlli congiunti della polizia municipale e ispettori Ausl: sequestrati alimenti in cattivo stato di conservazione in un esercizio commerciale

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

1commento

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

3commenti

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

Tg Parma

Parco Ducale sempre più insicuro Video

1commento

Tg Parma

Smog, per tre giorni consecutivi Pm10 fuori norma Video

1commento

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

4commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

2commenti

Traffico

Strada chiusa per recuperare il camion incidentato

La provinciale Parma-Mezzani

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

4commenti

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

POLIZIA

Donna uccisa in un parco a Milano

GENOVA

Omicidio a Sestri Levante: ucciso un artigiano

SPORT

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

IL COMPLEANNO

I settant'anni di Nevio Scala

1commento

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Francia

Ustionato al 95%, vive per il trapianto di pelle dal gemello

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery