15°

Provincia-Emilia

Fornovo - Nuova vita per l'area ex Eni: approvata la variante al Psc

Fornovo - Nuova vita per l'area ex Eni: approvata la variante al Psc
0

Donatella Canali
Con recente delibera di Giunta è stata approvata una variante al piano strutturale comunale.
Oggetto del documento, l’area Ex Eni, che trova ora, rifacendosi in gran parte al Piano Strategico Territoriale, linee di indirizzo più dettagliate per la futura riqualificazione non solo dell’area ma di tutto il paese.
 Il principale obiettivo che gli amministratori si sono posti nel formulare la variante, che passerà al vaglio dei pareri dei diversi Enti e del consiglio comunale, come hanno spiegato il sindaco Emanuela Grenti e l’assessore all’urbanistica, Doriana Pacini, è quello di dare vita ad una nuova e diversificata area urbana, non isolata come ora dal resto del paese ma collegata ad esso e all’ambiente del fiume, senza consumo di suolo.
«Ciò che è stato prospettato per l’area - dicono infatti - è un mix di funzioni, artigianali, commerciali e di servizi, per costruire una nuova area urbana che permetta di ridistribuire i servizi e di ospitarne di nuovi. Quello che ci preme è trarre il massimo vantaggio per i cittadini di Fornovo. L’area - sottolineano - non dev’essere oggetto degli interessi e delle speculazioni di pochi. Gli obiettivi primari dell’intervento sono dunque quelli della riqualificazione urbana e della rigenerazione ambientale, per dare vita ad una nuova centralità urbana, che dovrà necessariamente attuarsi attraverso la ricucitura con il centro storico».
 Anche il potenziamento del sistema artigianale e produttivo del territorio è tra i temi prioritari del piano, ma secondo gli amministratori, non potrà essere l’unico. L’area - spiega infatti Pacini - non può avere solo una destinazione produttiva: abbiamo dialogato con tutte le aziende operanti sul territorio e sono state segnalate particolari esigenze».
 Lo spazio destinato al settore artigianale ed industriale sarebbe di 90.000 metri, compresa la viabilità di quartiere ed i parcheggi di servizio agli insediamenti. Altro obiettivo della variante il rafforzamento del sintema dei servizi, con la localizzazione e la riorganizzazione del centro sportivo e del nuovo centro scolastico. Quello che si prospetta è un polo d’eccellenza, dello sport e della scuola, con un nuovo e più grande centro sportivo comunale, che sarebbe collocato dentro l’rea Eni, ed un nuovo centro scolastico, che troverebbe nell’attuale area sportiva. Altri temi fondamentale, sottolineati dal documento, il recupero del rapporto con il fiume, sia dal punto di vista paesistico-ambientale che di fruibilità, e al ricostruzione ed il completamento dei collegamenti con la grande viabilità, la Statale della Cisa, e con la viabilità interna, sia veicolare che ciclopedonale.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

14commenti

Gazzareporter

Ponte delle Nazioni: aiuola nel degrado Foto

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

3commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

11commenti

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv