-5°

Provincia-Emilia

Trevisan: "Prioritaria la riduzione dei costi per smaltire i rifiuti"

Trevisan: "Prioritaria la riduzione dei costi per smaltire i rifiuti"
1

Ridurre i costi di gestione e smaltimento rifiuti; avviare una mappatura del dissesto idrogeologico del territorio; potenziare e valorizzare i percorsi ciclopedonali collinari. Sono queste alcune delle priorità nell’agenda di Marco Trevisan, neo assessore a urbanistica, politiche di tutela e di sviluppo sostenibile del territorio e  attività produttive.  Trevisan, 59 anni, è direttore dell’Istituto di Chimica agraria ed ambientale della Facoltà di agraria della Cattolica di Piacenza.
 Rifiuti. «Il primo obbiettivo è quello di ridurre i costi della gestione e smaltimento dei rifiuti (ora si spendono   3,5 milioni  l’anno) cercando di contrattare con chi ci fornisce il servizio e nello stesso tempo cercare di razionalizzarlo. Il passo successivo sarebbe quello di cercare di arrivare alla tariffa puntuale per fare pagare “il rifiuto” che si produce e non a metro quadrato. Quando parla si razionalizzazione penso al contenimento degli sprechi alimentari, riducendo   l’umido che ha un costo di smaltimento alto: nella nostra città ci sono molto attività ristorative e si potrebbe recuperare il cibo cotto e fresco in eccedenza. Grazie per esempio a “Siticibo” nato dalla Fondazione banco alimentare, o soluzioni analoghe, è possibile  donarlo a chi ha bisogno. Poi va rilanciato il compostaggio casalingo».
Dissesto idrogeologico. «E’ necessario avere una valutazione complessiva del territorio attraverso una mappatura del rischio idrogeologico e nello stesso tempo prevedere interventi di manutenzione dei terreni dai parte dei privati. La frana è un evento naturale ma con un minimo di manutenzione si possono   limitare eventuali smottamenti».
Ambiente. «Sarà da prevedere un accurata sistemazione del laghetto di Parco Mazzini, e interventi di derattizzazione. Dal prossimo anno (perché ormai è tardi) avvieremo interventi mirati per la lotta alla zanzara tigre. E’ poi da rivedere  la viabilità ciclo pedonale e  a cavallo: esistono alcuni percorsi che vorremmo riqualificare e potenziare anche a scopi   turistici. Infine vorremmo riprendere un discorso partito nel 2006, ma poi arenatosi,  di certificazione delle emissioni gas clima alteranti, intervenendo sugli immobili comunali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Dado

    27 Giugno @ 10.46

    prima i beni primari, ovvero asfalta e fai marciapiedi dove i rossi han mai messo mano! Le vie dal centro verso monte son 50 anni che nessuno fa nulla , al max rappezzi buche! Questo è parte del dissesto del territorio! O proseguite ad asfaltare carraie delle colline e far marciapiedi in campagna?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

2commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

7commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

24commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

13commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery