17°

32°

Provincia-Emilia

Trevisan: "Prioritaria la riduzione dei costi per smaltire i rifiuti"

Trevisan: "Prioritaria la riduzione dei costi per smaltire i rifiuti"
Ricevi gratis le news
1

Ridurre i costi di gestione e smaltimento rifiuti; avviare una mappatura del dissesto idrogeologico del territorio; potenziare e valorizzare i percorsi ciclopedonali collinari. Sono queste alcune delle priorità nell’agenda di Marco Trevisan, neo assessore a urbanistica, politiche di tutela e di sviluppo sostenibile del territorio e  attività produttive.  Trevisan, 59 anni, è direttore dell’Istituto di Chimica agraria ed ambientale della Facoltà di agraria della Cattolica di Piacenza.
 Rifiuti. «Il primo obbiettivo è quello di ridurre i costi della gestione e smaltimento dei rifiuti (ora si spendono   3,5 milioni  l’anno) cercando di contrattare con chi ci fornisce il servizio e nello stesso tempo cercare di razionalizzarlo. Il passo successivo sarebbe quello di cercare di arrivare alla tariffa puntuale per fare pagare “il rifiuto” che si produce e non a metro quadrato. Quando parla si razionalizzazione penso al contenimento degli sprechi alimentari, riducendo   l’umido che ha un costo di smaltimento alto: nella nostra città ci sono molto attività ristorative e si potrebbe recuperare il cibo cotto e fresco in eccedenza. Grazie per esempio a “Siticibo” nato dalla Fondazione banco alimentare, o soluzioni analoghe, è possibile  donarlo a chi ha bisogno. Poi va rilanciato il compostaggio casalingo».
Dissesto idrogeologico. «E’ necessario avere una valutazione complessiva del territorio attraverso una mappatura del rischio idrogeologico e nello stesso tempo prevedere interventi di manutenzione dei terreni dai parte dei privati. La frana è un evento naturale ma con un minimo di manutenzione si possono   limitare eventuali smottamenti».
Ambiente. «Sarà da prevedere un accurata sistemazione del laghetto di Parco Mazzini, e interventi di derattizzazione. Dal prossimo anno (perché ormai è tardi) avvieremo interventi mirati per la lotta alla zanzara tigre. E’ poi da rivedere  la viabilità ciclo pedonale e  a cavallo: esistono alcuni percorsi che vorremmo riqualificare e potenziare anche a scopi   turistici. Infine vorremmo riprendere un discorso partito nel 2006, ma poi arenatosi,  di certificazione delle emissioni gas clima alteranti, intervenendo sugli immobili comunali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Dado

    27 Giugno @ 10.46

    prima i beni primari, ovvero asfalta e fai marciapiedi dove i rossi han mai messo mano! Le vie dal centro verso monte son 50 anni che nessuno fa nulla , al max rappezzi buche! Questo è parte del dissesto del territorio! O proseguite ad asfaltare carraie delle colline e far marciapiedi in campagna?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti