17°

Provincia-Emilia

Due giovani accoltellati a Montecchio

Due giovani accoltellati a Montecchio
5

Due giovani della Campania sono stati accoltellati nella notte a Montecchio. I due si sono presentati al pronto soccorso e ai carabinieri hanno detto di essere stati avvicinati da uno straniero vicino a un bar del paese. Lo sconosciuto avrebbe cercato di rapinarli dell'auto e li avrebbe colpiti con un coltello quando hanno reagito. I carabinieri indagano per chiarire diversi aspetti della vicenda.

Erano passate da poco le 2 della scorsa notte quando i carabinieri di Cavriago e del Nucleo Investigativo di Reggio Emilia sono intervenuti al pronto soccorso dell'ospedale Franchini di Montecchio. I medici hanno chiamato il 112 dopo aver visitato un 26enne e un 27enne che abitano nel Casertano, che avevano ferite da arma da taglio.
I due giovani sono stati curati e dimessi con una prognosi di una decina di giorni e sono stati sentiti dai carabinieri, che indagano sull'accaduto. Ai militari, i due giovani hanno detto di essere stati aggrediti da uno sconosciuto, probabilmente dell’Est Europa. Secondo la loro versione, i giovani campani avevano parcheggiato l'auto vicino a un bar di Montecchio (ma non hanno saputo indicare quale, non essendo del posto). A quel punto sarebbero stati avvicinati da uno sconosciuto che, forse nel tentativo di portare via l’auto, ha colpito il 27enne al torace, poi il 26enne all’addome. Lo sconosciuto si è dileguato, mentre i due sono riusciti a raggiungere l’ospedale Franchini: dopo le cure sono stati dimessi con una prognosi di una decina di giorni. 
Il Nucleo Investigativo del Comando provinciale Carabinieri di Reggio Emilia ha avviato le indagini sia per individuare con esattezza dove sia avvenuta l’aggressione sia per chiarire meglio i fatti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gnoll

    27 Giugno @ 10.24

    perchè semplicemente voi avete paura di venire, e dai che conosco gente che ha paura che gli rubano l'auto al solo pensiero. Con tutti i film mentali che si fanno, potrebbero fare i registi. Risponditi a questa domanda Capitan America: TU hai girato l'italia? sei mai stato al meridione per fare certe esclamazioni? Comunque, non voglio stare qua a discutere perchè è un discorso senza fine, ognuno la pensa come vuole...ed infatti sono venuto qua pensando di trovare un'università ed un ambiente migliore di quello meridionale, l'unica cosa positiva della mia esperienza universitaria è quella di aver conosciuto gente ed avere ormai amicizie in ogni regione d'italia, che per il futuro non è una cosa da buttare, ma per il resto, hai pienamente ragione tu, qua c'è solo apparenza: dove vado e vado, se qualcuno si accorge del tuo accento forestiero ti guarda male, ti dice "ah ma ormai noi della bassa siamo sempre meno" con un tono di arroganza e superiorità che due schiaffi correttivi se li meriterebbero.. capirai quanto importano a me questi discorsi. Chiamasi "selezione naturale". Da noi non c'è il (falso) buonismo e la tolleranza per fortuna, la notte si dorme senza gente che ti canta sotto casa, senza nessuno che ti giudica e gli stranieri stanno con 4 piedi in mezza scarpa. Presto finisco e scendo, almeno nel mio piccolo qualcosa migliorerò o ci proverò. Comunque, aspettiamo gli sviluppi di questa vicenda, e poi vediamo, perchè se le ferite da taglio erano scarse, e loro avevano qualcosa da nascondere, non penso sarebbero andati all'ospedale e dai carabinieri. Scusa se mi sono dilungato.

    Rispondi

  • Matteo

    27 Giugno @ 09.06

    lol, se siete stufi potete sempre fare la cosa più semplice, stare a casa vostra visto che siete voi ad essere a casa nostra e non viceversa.

    Rispondi

  • Gnoll

    26 Giugno @ 22.29

    e se poi si scopre che hanno avuto i cosiddetti a non scendere dalla macchina e prendersi le coltellate? cosa per la quale, voi parmigiani, sicuramente non siete famosi... tutto è possibile..è vero che la maggior parte delle volte ci si azzecca ma, c'è sempre quella possibilità di sbagliare...mai dire mai. Non c'è bisogno di difendere nessuno, se son criminali pagano. Siamo più stufi noi dei nostri pochi soggetti (perchè le brutte notizie fanno più notizia), che voi, ve lo assicuriamo, e siamo stufi anche di gente come voi, che vede il male in chiunque non abbia l'erre moscia.

    Rispondi

  • Matteo

    26 Giugno @ 16.15

    sssssshhhhhhhhhhh attento Spiderman, è rischioso scrivere queste cose, anzi mi meraviglio che non abbiano censurato il tuo commento... L'argomento della delinquenza meridionale e straniera solitamente è possibile discuterlo solo se la si pensa in un certo modo. Comunque si, strano, solitamente gli autori di questi fatti sono del nordeuropa, dev'essere una casualtià che stavolta si tratti di due del casertano...

    Rispondi

  • SPIDERMAN

    26 Giugno @ 13.33

    Pensavo fossero due giovani di Innsbruck....a pensar male è peccato,ma quasi sempre ci si azzecca...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La notte degli oscar

culture

No alle scollature: la notte degli oscar censurata in Iran Video

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò

Fotografia

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò Foto

Le spose di Giulia & Jean Louis David

pgn

Le spose di Giulia & Jean Louis David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa

VELLUTO ROSSO

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

ladre operazioni carabinieri

Via Mascagni

Arrestata un mese fa svaligia ancora le case con uno shampoo

Con una complice utilizzavano la confezione in plastica per aprire le porte blindate: le due donne sono state fermate

1commento

Tribunale

Violenza sessuale sulla moglie e maltrattamenti, anche davanti ai bimbi: condannato

Quattro anni e due mesi per un romeno 39enne

anteprima gazzetta

Sifilide e tbc: il ritorno delle malattie scomparse Video

bilancio partecipativo

Ecco gli 11 progetti dai consigli dei cittadini volontari che il Comune finanzierà

1commento

Carabinieri

Folle inseguimento nelle vie di Guastalla: recuperata Bmw rubata a Montechiarugolo

Era una "banda delle ville"?

1commento

Montechiarugolo

Il custode era in realtà il ladro: denunciato moldavo

1commento

Guardia di Finanza

Bancarotta: 165 immobili sequestrati, Parma coinvolta nell'indagine

Sono riconducibili a 25 persone collegate a Mario Di Raffaele, costruttore ed ex presidente del Pomezia Calcio

2commenti

via mazzini

Aggressione al banchetto della Lega: un patteggiamento

Degli altri due aggressori: un'assoluzione e un rinvio a giudizio

Parma

Straniera picchiata in strada, rifiuta l'aiuto di un'anziana e scappa

4commenti

parma

Bassi crociato fino a giugno: primo allenamento

Domani la presentazione del nuovo portiere a Collecchio

CHICHIBIO

Antica Trattoria Il Duomo: la buona tavola di casa

foto dei lettori

Vasche pericolose nella ex-Star di Corcagnano

segnalazione

Sporcizia nei campetti di via Giulio Cesare

Parma

Il Forlì mette a disposizione dei tifosi un pullman gratuito

Lunedì il match al Tardini (ore 20.45)

Parma

Vento in città: chiusi per alcune ore Parco Ducale e Cittadella

2commenti

PARMA

Completata la pista ciclopedonale fra Gaione e il Campus Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quanto affetto per il grande Giorgio Torelli

IL CINEFILO

L'Oscar sbagliato, "la più grande farsa della storia del premio" Video

di Filiberto Molossi

3commenti

ITALIA/MONDO

san casciano

Mostro di Firenze: è morto Pucci, ultimo compagno di merende

il caso

Biotestamento, la legge approderà alla Camera il 13 marzo

1commento

SOCIETA'

skatepark

Biker trial fa cadere il figlio in skateboard, la furia del padre

"esperimento"

Scambio di smartphone tra fidanzati: risate e imbarazzo

SPORT

Parma Calcio

Sebastian Frey al Museo del Parma: "E' favoloso" Video

CALCIO

Il Parma riprende l'allenamento. D'Aversa alle prese con gli infortuni Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella del primo Suv del Biscione

PACK

Performance Line: la gamma DS sempre più esclusiva