17°

32°

Provincia-Emilia

Vicenda Faac: i Ris analizzeranno i testamenti. E il Vaticano interviene per un accordo

3

Un alto prelato vaticano si sarebbe inserito nell’eredità Faac, spingendo l’arcidiocesi bolognese ad accettare le proposte dei parenti del defunto Michelangelo Manini, trovando un accordo con transazione che estinguerebbe la querelle giudiziaria. Lo apprende l'agenzia Ansa da ambienti vicini alla curia romana. L’arcidiocesi era stata indicata da testamenti olografi del patron dei cancelli automatici come erede universale. I testamenti sono impugnati in sede civile e anche sotto sequestro in un’inchiesta della Procura.

La Procura di Bologna infatti ha disposto il sequestro di tre testamenti nei quali il defunto proprietario della Faac, Michelangelo Manini, lasciava tutti i propri beni, compresa la maggioranza delle quote della multinazionale dei cancelli di Zola Predosa, all’Arcidiocesi bolognese. Sulla vicenda esiste infatti un fascicolo contro ignoti, per falso, aperto dopo che sono stati presentati esposti nei mesi scorsi dai parenti di Manini. Titolari dell’inchiesta sono il procuratore aggiunto Valter Giovannini e il sostituto Massimiliano Rossi. Il sequestro, che lascia i tre testamenti nella disponibilità di tre distinti notai, è stato deciso proprio per dirimere la questione. L’eredità di Manini è anche oggetto di contenzioso civile: i parenti in quella sede avevano impugnato i testamenti, e il tribunale alla fine dello scorso anno aveva disposto il sequestro e l’affidamento dell’azienda ad un custode.

Domani mattina, intanto, verrà conferito a Bologna l'incarico per un accertamento irripetibile sui tre testamenti in discussione, affidato ad un maresciallo del Ris di Parma. La consulenza è nell’ambito di una inchiesta contro ignoti per falso, nata da un esposto dei parenti di Manini e di cui sono titolari il procuratore aggiunto Valter Giovannini e il sostituto Massimiliano Rossi.

L'accordo ventilato dalla curia romana - sempre a quanto apprende Ansa - avrebbe riguardato una cifra corrispondente ad un terzo del valore del patrimonio. Si è parlato anche di una cifra attorno a 300 milioni di euro, coi quali i parenti rinuncerebbero al contenzioso civile. Se ci fosse un’intesa, infatti, il processo per l’eredità del proprietario della multinazionale dei cancelli automatici si estinguerebbe. La curia bolognese, di fronte a queste ipotesi transattive, avrebbe però sempre reagito con fermezza, opponendosi senza titubanze.

Il prelato, a quanto sembra secondo le voci della curia romana, si sarebbe invece mosso per convincerla ad accettare. A quest’ipotesi, è la lettura circolata invece in ambienti giudiziari, sembra però opporsi la recentissima proroga al vertice dell’Arcidiocesi bolognese del cardinale Carlo Caffarra. Avendo raggiunto i 75 anni, avrebbe dovuto lasciare la curia per raggiunti limiti di età, ma proprio nei giorni scorsi papa Francesco gli ha chiesto di prorogarsi di altri due anni. Un mutamento al vertice di via Altabella sarebbe stato letto come uno spiraglio per l’ipotesi transattiva, che così invece potrebbe di nuovo chiudersi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio

    01 Luglio @ 18.00

    Non vi fate tesori sulla terra, ove la tignola e la ruggine consumano, e dove i ladri sconficcano e rubano; ma fatevi tesori in cielo…(Mat.6:19,20).Per la disinteressata chiesa,non lo scrissi io!

    Rispondi

  • lone68pr

    01 Luglio @ 17.20

    Buona a sapersi. Se in futuro avrò bisogno di comprare un cancello automatico, sicuramente NON sarà un cancello FAAC.

    Rispondi

  • oberto

    01 Luglio @ 14.27

    ECCO PER QUESTE COSE DEVE FARSI VENIRE IL PIANTO IL SIG CAFFARRA!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro"

la storia

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Incidente

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ancora furti. Stavolta nella palestra della Magik

Bertolucci, telecamere spente. E sparisce una bici al giorno

1commento

baseball in lutto

Lo sport di Parma piange Davide Bassi

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

32commenti

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

15commenti

PARMA

Trasporto pubblico: Tep fa ricorso contro BusItalia Video

Sollevate contestazioni sul piano formale e sulla sostenibilità del piano economico-finanziario

4commenti

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

scuola

Bando integrazione scolastica, le critiche degli educatori Video

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

5commenti

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

1commento

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

PARMA

Cassa espansione del Baganza: assemblea dei comitati per un progetto alternativo Video

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Custode dello zoo sbranata da una tigre

l'allarme

Troppo facile comprare armi su internet Video

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione