11°

Provincia-Emilia

Bimbo di Fidenza muore dopo intervento alle tonsille a Caserta

Bimbo di Fidenza muore dopo intervento alle tonsille a Caserta
Ricevi gratis le news
11

(ANSA) - CASERTA - Un bambino di 4 anni di Fidenza,  che era stato sottoposto nei giorni scorsi a un intervento di asportazione delle tonsille, e’ morto stamattina.

Il bimbo era stato operato in una casa di cura di Casagiove, in provincia di Caserta. Le sue condizioni si sono improvvisamente aggravate e stamattina e’ stato disposto il trasferimento all’ospedale di Santa Maria Capua Vetere. Secondo le prime notizie, il bimbo era gia’ morto quando e’ giunto in ospedale.

Il piccolo si chiamava Mario Palla. La sua famiglia era in Campania ospite dei nonni.

Maggiori particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    03 Luglio @ 11.40

    UN' ULTIMA INFORMAZIONE , prima di tornare nel mio "rumorosissimo silenzio" , come dice il signor Domenico . Le più frequenti cause di complicanze e di morte conseguenti ad interventi di tonsillectomia sono 1 ) l' emorragia 2 ) l' ostruzione delle vie aeree 3 ) complicanze legate all' anestesia. Questo per conoscenza delle persone serie . I pettegoli da cortile li lascio a spettegolare in cortile . Deferenti ossequi.

    Rispondi

  • Francesco

    03 Luglio @ 11.15

    ECCO una delle ragioni per cui non scrivo più su questo "forum" . E' inutile continuare a spiegare le cose a gente in mala fede che non vuol capirle. I Medici, in quanto esseri umani , inevitabilmente possono sbagliare . Il fatto che abbiano tra le mani la salute e la vita delle persone non può cambiare questa ineluttabile realtà naturale. COMUNQUE I MEDICI E GLI OSPEDALI ITALIANI NON SBAGLIANO PIU' DI QUANTO SBAGLINO I MEDICI E GLI OSPEDALI DI TUTTO IL RESTO DEL MONDO. Ciò che è dirimente nel giudizio è se si tratti di un errore in buona fede o in mala fede. Questa è la ragione per cui le condanne penali di Medici per veri o presunti errori professionali sono relativamente poche. Non parliamo di indennizzi assicurativi che invece sono, forse, troppi. La differenza tra l' Italia ed altri Paesi è che, qui, la "malasanità " è diventata "gossip" , mentre altrove il problema è visto con uguale angoscia , ma con più serietà, Con questo non voglio dar colpe alla "Gazzetta" , perchè non ne ha più di quante ne abbiano tutti gli altri giornali e televisioni. Poi, drammi di questo genere angosciano la comunità , specie se piccola, ed è giusto darne notizia. Ad ogni modo i Medici si stanno stancando di lavorare e studiare per anni per fare un lavoro pesante e difficile , e poi essere sbattuti come mostri in prima pagina alla prima cosa che va storta. Gli Ortopedici hanno già fatto , di recente, una giornata di sciopero per questa ragione. Sarebbe ora che i Medici , ingiustamente diffamati nella loro dignità professionale , cominciassero a far fioccar querele sui diffamatori, che, forse, allora, comincerebbero a ragionare e parlare un pò più seriamente. E' allo studio un' apposita Legge su questa materia. IN MEDICINA , E , SOPRATTUTTO , IN CHIRURGIA , NON C' E' NIENTE DI "FACILE , DI "BANALE" O DI "ROUTINARIO" . In qualunque intervento , anche comune, c' è sempre , per mille ragioni , la possibilità di complicanze impreviste e gravi . E, questo , vale nel 2013 come valeva nel 1013. COSA E' SUCCESSO A QUESTO POVERO BAMBINO LO STABILIRA' CHI DI COMPETENZA, E CERTAMENTE , NON NOI SUL "FORUM" DELLA "GAZZETTA" , tuttavia l' intervento di tonsillectomia è gravato da un 2% - 4% di complicanze negative e da 1 morte ogni 15000 interventi . Questi sono i dati mondiali senza pretestuose distinzioni di nazionalità .

    Rispondi

  • Antonio

    02 Luglio @ 23.35

    Ciao Piccolo Mario... i tuoi vicini ti vogliono tanto bene e sentono già forte la tua mancanza... un bimbo pieno di energia, dolce e furbetto al tempo stesso.. una vera forza della natura.. Antonio, Tiziana e i bimbi.

    Rispondi

  • GIALLOBLU'

    02 Luglio @ 21.06

    Io non trovo le parole per descrivere questi fatti insensensati. E non è successo solo a quel povero bambino,( riposi in pace) di caserta, il problema della sanità è un problema di tutta l'italia. Medici incompetenti che forse si dimenticano che hanno a che fare con vite umane non oggetti. Poi possono sbagliare anche loro, sono solo uomini però questi errori si ripetono in continuazione e allora che cambino mestiere dove anche se sbagliano, non muore nessuno. Ed è ancora più scandaloso il fatto che almeno l'80% hanno sempre ragione loro e non ammettono le propie colpe. Gli sta ben fatta causa ma non serve a granchè e soprattutto non riporta in vita le persone care che abbiamo perso

    Rispondi

  • pedrelli mario

    02 Luglio @ 20.51

    UN ANGELO E' VOLATO IN CIELO, AI GENITORI ED A TUTTI I FAMILIARI, VA UN FORTISSIMO ED INTERMINABILE ABBRACCIO, R.I.P PICCOLO ANGELO

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Non ce l'ha fatta la 71enne ucraina travolta in via Langhirano

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli: attesi 80mila visitatori

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

2commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

1commento

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti