-3°

Provincia-Emilia

Bimbo di Fidenza muore dopo intervento alle tonsille a Caserta

Bimbo di Fidenza muore dopo intervento alle tonsille a Caserta
11

(ANSA) - CASERTA - Un bambino di 4 anni di Fidenza,  che era stato sottoposto nei giorni scorsi a un intervento di asportazione delle tonsille, e’ morto stamattina.

Il bimbo era stato operato in una casa di cura di Casagiove, in provincia di Caserta. Le sue condizioni si sono improvvisamente aggravate e stamattina e’ stato disposto il trasferimento all’ospedale di Santa Maria Capua Vetere. Secondo le prime notizie, il bimbo era gia’ morto quando e’ giunto in ospedale.

Il piccolo si chiamava Mario Palla. La sua famiglia era in Campania ospite dei nonni.

Maggiori particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    03 Luglio @ 11.40

    UN' ULTIMA INFORMAZIONE , prima di tornare nel mio "rumorosissimo silenzio" , come dice il signor Domenico . Le più frequenti cause di complicanze e di morte conseguenti ad interventi di tonsillectomia sono 1 ) l' emorragia 2 ) l' ostruzione delle vie aeree 3 ) complicanze legate all' anestesia. Questo per conoscenza delle persone serie . I pettegoli da cortile li lascio a spettegolare in cortile . Deferenti ossequi.

    Rispondi

  • Francesco

    03 Luglio @ 11.15

    ECCO una delle ragioni per cui non scrivo più su questo "forum" . E' inutile continuare a spiegare le cose a gente in mala fede che non vuol capirle. I Medici, in quanto esseri umani , inevitabilmente possono sbagliare . Il fatto che abbiano tra le mani la salute e la vita delle persone non può cambiare questa ineluttabile realtà naturale. COMUNQUE I MEDICI E GLI OSPEDALI ITALIANI NON SBAGLIANO PIU' DI QUANTO SBAGLINO I MEDICI E GLI OSPEDALI DI TUTTO IL RESTO DEL MONDO. Ciò che è dirimente nel giudizio è se si tratti di un errore in buona fede o in mala fede. Questa è la ragione per cui le condanne penali di Medici per veri o presunti errori professionali sono relativamente poche. Non parliamo di indennizzi assicurativi che invece sono, forse, troppi. La differenza tra l' Italia ed altri Paesi è che, qui, la "malasanità " è diventata "gossip" , mentre altrove il problema è visto con uguale angoscia , ma con più serietà, Con questo non voglio dar colpe alla "Gazzetta" , perchè non ne ha più di quante ne abbiano tutti gli altri giornali e televisioni. Poi, drammi di questo genere angosciano la comunità , specie se piccola, ed è giusto darne notizia. Ad ogni modo i Medici si stanno stancando di lavorare e studiare per anni per fare un lavoro pesante e difficile , e poi essere sbattuti come mostri in prima pagina alla prima cosa che va storta. Gli Ortopedici hanno già fatto , di recente, una giornata di sciopero per questa ragione. Sarebbe ora che i Medici , ingiustamente diffamati nella loro dignità professionale , cominciassero a far fioccar querele sui diffamatori, che, forse, allora, comincerebbero a ragionare e parlare un pò più seriamente. E' allo studio un' apposita Legge su questa materia. IN MEDICINA , E , SOPRATTUTTO , IN CHIRURGIA , NON C' E' NIENTE DI "FACILE , DI "BANALE" O DI "ROUTINARIO" . In qualunque intervento , anche comune, c' è sempre , per mille ragioni , la possibilità di complicanze impreviste e gravi . E, questo , vale nel 2013 come valeva nel 1013. COSA E' SUCCESSO A QUESTO POVERO BAMBINO LO STABILIRA' CHI DI COMPETENZA, E CERTAMENTE , NON NOI SUL "FORUM" DELLA "GAZZETTA" , tuttavia l' intervento di tonsillectomia è gravato da un 2% - 4% di complicanze negative e da 1 morte ogni 15000 interventi . Questi sono i dati mondiali senza pretestuose distinzioni di nazionalità .

    Rispondi

  • Antonio

    02 Luglio @ 23.35

    Ciao Piccolo Mario... i tuoi vicini ti vogliono tanto bene e sentono già forte la tua mancanza... un bimbo pieno di energia, dolce e furbetto al tempo stesso.. una vera forza della natura.. Antonio, Tiziana e i bimbi.

    Rispondi

  • GIALLOBLU'

    02 Luglio @ 21.06

    Io non trovo le parole per descrivere questi fatti insensensati. E non è successo solo a quel povero bambino,( riposi in pace) di caserta, il problema della sanità è un problema di tutta l'italia. Medici incompetenti che forse si dimenticano che hanno a che fare con vite umane non oggetti. Poi possono sbagliare anche loro, sono solo uomini però questi errori si ripetono in continuazione e allora che cambino mestiere dove anche se sbagliano, non muore nessuno. Ed è ancora più scandaloso il fatto che almeno l'80% hanno sempre ragione loro e non ammettono le propie colpe. Gli sta ben fatta causa ma non serve a granchè e soprattutto non riporta in vita le persone care che abbiamo perso

    Rispondi

  • pedrelli mario

    02 Luglio @ 20.51

    UN ANGELO E' VOLATO IN CIELO, AI GENITORI ED A TUTTI I FAMILIARI, VA UN FORTISSIMO ED INTERMINABILE ABBRACCIO, R.I.P PICCOLO ANGELO

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

3commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

politica

Bilancio del Comune, Alfieri attacca: "Cittadini spremuti?"

"Ci hanno detto che eravamo pieni di debiti, tasse e tariffe dovevano essere al massimo. Ora compare un tesoretto di 138 milioni di euro?"

1commento

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti