17°

30°

Provincia-Emilia

Bimbo di Fidenza muore dopo intervento alle tonsille a Caserta

Bimbo di Fidenza muore dopo intervento alle tonsille a Caserta
11

(ANSA) - CASERTA - Un bambino di 4 anni di Fidenza,  che era stato sottoposto nei giorni scorsi a un intervento di asportazione delle tonsille, e’ morto stamattina.

Il bimbo era stato operato in una casa di cura di Casagiove, in provincia di Caserta. Le sue condizioni si sono improvvisamente aggravate e stamattina e’ stato disposto il trasferimento all’ospedale di Santa Maria Capua Vetere. Secondo le prime notizie, il bimbo era gia’ morto quando e’ giunto in ospedale.

Il piccolo si chiamava Mario Palla. La sua famiglia era in Campania ospite dei nonni.

Maggiori particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    03 Luglio @ 11.40

    UN' ULTIMA INFORMAZIONE , prima di tornare nel mio "rumorosissimo silenzio" , come dice il signor Domenico . Le più frequenti cause di complicanze e di morte conseguenti ad interventi di tonsillectomia sono 1 ) l' emorragia 2 ) l' ostruzione delle vie aeree 3 ) complicanze legate all' anestesia. Questo per conoscenza delle persone serie . I pettegoli da cortile li lascio a spettegolare in cortile . Deferenti ossequi.

    Rispondi

  • Francesco

    03 Luglio @ 11.15

    ECCO una delle ragioni per cui non scrivo più su questo "forum" . E' inutile continuare a spiegare le cose a gente in mala fede che non vuol capirle. I Medici, in quanto esseri umani , inevitabilmente possono sbagliare . Il fatto che abbiano tra le mani la salute e la vita delle persone non può cambiare questa ineluttabile realtà naturale. COMUNQUE I MEDICI E GLI OSPEDALI ITALIANI NON SBAGLIANO PIU' DI QUANTO SBAGLINO I MEDICI E GLI OSPEDALI DI TUTTO IL RESTO DEL MONDO. Ciò che è dirimente nel giudizio è se si tratti di un errore in buona fede o in mala fede. Questa è la ragione per cui le condanne penali di Medici per veri o presunti errori professionali sono relativamente poche. Non parliamo di indennizzi assicurativi che invece sono, forse, troppi. La differenza tra l' Italia ed altri Paesi è che, qui, la "malasanità " è diventata "gossip" , mentre altrove il problema è visto con uguale angoscia , ma con più serietà, Con questo non voglio dar colpe alla "Gazzetta" , perchè non ne ha più di quante ne abbiano tutti gli altri giornali e televisioni. Poi, drammi di questo genere angosciano la comunità , specie se piccola, ed è giusto darne notizia. Ad ogni modo i Medici si stanno stancando di lavorare e studiare per anni per fare un lavoro pesante e difficile , e poi essere sbattuti come mostri in prima pagina alla prima cosa che va storta. Gli Ortopedici hanno già fatto , di recente, una giornata di sciopero per questa ragione. Sarebbe ora che i Medici , ingiustamente diffamati nella loro dignità professionale , cominciassero a far fioccar querele sui diffamatori, che, forse, allora, comincerebbero a ragionare e parlare un pò più seriamente. E' allo studio un' apposita Legge su questa materia. IN MEDICINA , E , SOPRATTUTTO , IN CHIRURGIA , NON C' E' NIENTE DI "FACILE , DI "BANALE" O DI "ROUTINARIO" . In qualunque intervento , anche comune, c' è sempre , per mille ragioni , la possibilità di complicanze impreviste e gravi . E, questo , vale nel 2013 come valeva nel 1013. COSA E' SUCCESSO A QUESTO POVERO BAMBINO LO STABILIRA' CHI DI COMPETENZA, E CERTAMENTE , NON NOI SUL "FORUM" DELLA "GAZZETTA" , tuttavia l' intervento di tonsillectomia è gravato da un 2% - 4% di complicanze negative e da 1 morte ogni 15000 interventi . Questi sono i dati mondiali senza pretestuose distinzioni di nazionalità .

    Rispondi

  • Antonio

    02 Luglio @ 23.35

    Ciao Piccolo Mario... i tuoi vicini ti vogliono tanto bene e sentono già forte la tua mancanza... un bimbo pieno di energia, dolce e furbetto al tempo stesso.. una vera forza della natura.. Antonio, Tiziana e i bimbi.

    Rispondi

  • GIALLOBLU'

    02 Luglio @ 21.06

    Io non trovo le parole per descrivere questi fatti insensensati. E non è successo solo a quel povero bambino,( riposi in pace) di caserta, il problema della sanità è un problema di tutta l'italia. Medici incompetenti che forse si dimenticano che hanno a che fare con vite umane non oggetti. Poi possono sbagliare anche loro, sono solo uomini però questi errori si ripetono in continuazione e allora che cambino mestiere dove anche se sbagliano, non muore nessuno. Ed è ancora più scandaloso il fatto che almeno l'80% hanno sempre ragione loro e non ammettono le propie colpe. Gli sta ben fatta causa ma non serve a granchè e soprattutto non riporta in vita le persone care che abbiamo perso

    Rispondi

  • pedrelli mario

    02 Luglio @ 20.51

    UN ANGELO E' VOLATO IN CIELO, AI GENITORI ED A TUTTI I FAMILIARI, VA UN FORTISSIMO ED INTERMINABILE ABBRACCIO, R.I.P PICCOLO ANGELO

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Parma, non far lo stupido stasera

PLAY off

Parma, non far lo stupido stasera - Probabili formazioni - La viabilità

Al Tardini arriva il Piacenza, ai crociati basta non perdere. Il programma dei quarti: tutte giocano alle 20.30

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

3commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

13commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

1commento

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

polizia

L' "ordinaria" sequenza di furti nei supermercati: denunciati in tre

1commento

motori

Abarth Day, a Varano oltre 5 mila fan dello Scorpione

CALCIO

Parma-Piacenza: le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

1commento

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

CICLISMO

Giro, vince Rolland. Dumoulin sempre in rosa

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare