-2°

Provincia-Emilia

Salso-Fidenza: Lavagetto incontra Aiello e Musile Tanzi per discutere il rilancio del centrodestra. Critiche dal Pdl provinciale

Ricevi gratis le news
4

Comunicato stampa del consigliere regionale Giampaolo Lavagetto

Questa mattina a Fidenza vi è stato un incontro tra il consigliere regionale Giampaolo Lavagetto, l’assessore del PDL di Fidenza Daniele Aiello, l’ex Presidente del Consiglio Comunale di Salsomaggiore Luca Musile Tanzi del PDL ed il responsabile locale di Fratelli d’Italia Domenico Muollo per una riflessione sull’esito del voto di maggio per il centrodestra e sulle prospettive per le future amministrative locali.
“L’esito delle scorse elezioni comunali di Salsomaggiore Terme – dichiarano gli intervenuti -  non può che destare amarezza per il risultato colto dal centrodestra, nonché preoccupazione per le future amministrative di primavera.
Il dimezzamento del consenso del centrodestra salsese rispetto alle politiche di febbraio, associato alla mancanza di un proprio rappresentante in consiglio comunale, vista la configurazione civica del candidato Sindaco, lascia per la prima volta questa compagine politica senza alcun rappresentante nelle Istituzioni salsesi.
Soprattutto, l’assenza di un ben che minimo segnale di presa d’atto di un oggettivo radicale cambiamento di marcia, è di pessimo presagio per il futuro.
Similmente, alla luce anche di una confusa e tormentata evoluzione del quadro nazionale, preoccupa l’assenza di una iniziativa di rilancio anche nel resto del territorio provinciale in vista delle importanti scadenze di primavera.
Risulta, quindi, indispensabile elaborare sinergie e strategie territoriali capaci di creare entusiasmo e consenso tra gli elettori, indipendentemente dall’immobilismo e dalla chiusura in cui sembrano essersi richiuse talune locali segreterie di partito.
Un dialogo territoriale fondato su risposte concrete ai problemi che affliggono quotidianamente i cittadini, sapendo dare spazio anche a capacità e competenze presenti nella società civile.”
 

LA RISPOSTA DEL PDL. In un comunicato, il Pdl risponde a Lavagetto, Musile Tanzi e Aiello:

“Il rilancio del centrodestra sul territorio non può che prescindere da quei soggetti fuori e dentro il PdL il cui percorso politico, più o meno breve, è costellato di iniziative puramente personalistiche contro gli avversari interni del partito o della coalizione di cui ai cittadini elettori giustamente nulla interressa”. Questo il commento dei dirigenti provinciali del PdL di Parma, il delegato all'organizzazzione Giuseppe Pantano, la Coordinatrice comunale di Fidenza, Francesca Gambarini ed il coordinatore comunale di Salsomaggiore Lupo Barral rispetto all’ultima uscita dei dissidenti PdL, Musile Tanzi e Daniele Aiello che si sono, incontrati con il fuoriuscito Lavagetto ed il rappresentante di Fratelli d’Italia per Salsomaggiore e Fidenza Domenico Muollo.
“Questi personaggi sono gli artefici della strategia del “tanto peggio, tanto meglio”. Quelli, per capirci, che prima boicottano slealmente il loro partito, organizzando una conferenza stampa alla scadenza del voto, per marcare le divisioni all’interno del movimento e far perdere qualche consenso, per poi avere spunto per criticare i risultati raggiunti, magari anche quando non ve ne
sarebbe ragione – hanno proseguito Pantano, Gambarini e Barral –. Certo non nascondiamo la delusione per come è andata a Salsomaggiore ma il risultato è sicuramente anche dovuto alla costante ostilità interna di chi ascolta solo le proprie ragioni ma è comunque disponibile ad abbarbicarsi alla propria poltrona mentre la maldestra amministrazione di cui fa parte sta disattendendo tutti gli impegni presi e incontra solo malcontento. Stesso ragionamento vale anche per chi a Fidenza ha cambiato opinione di fronte alla prospettiva di un posto da assessore. Come è stato ufficializzato alla uscita del PdL dalla maggioranza dell'amministrazione Cantini chi ha scelto di continuare a sostenerla, ha agito solo a titolo personale e non può più parlare a nome del PdL che quella scelta non ha condiviso ne a livello comunale ne provinciale. Fino ad ora questi signori hanno lavorato per ridurre il consenso del PdL non certo per trovare l’entusiasmo e le sinergie di cui parlano, così come il loro mentore, consigliere regionale supplente Giampaolo Lavagetto, che del nostro partito non fa nemmeno parte. Infine, quanto al rappresentante di Fratelli d’Italia, tutto dice sulla
sua correttezza politica proprio la vicenda delle elezioni a Salsomaggiore Terme: prima ha rifiutato qualsiasi accordo, poi, visto che il centrodestra cui non ha aderito non è andato al ballottaggio per soli 45 voti e i suoi miseri 200 sarebbero stati decisivi, è riuscito a dire che non lo avevamo voluto”.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • domenico muollo

    06 Luglio @ 09.38

    Agli esponenti del Pdl rispondo che avevamo chiesto delle primarie di coalizione per scegliere il candidato sindaco a Salsomaggiore..... La risposta é stata.... Nessuna risposta. A 15 giorni dalla presentazione della lista ci siamo incontrati con l'esponente di Salsomaggiore del Pdl per trovare un punto d'incontro e creare una coalizione tra tuttle forze del centrodestra.... La risposta é stata " una bella risata " e che le persone contro la sua area erano state allontanate dunque forti dei risultati politici di due mesi prima si andava spediti verso il ballottaggio ed erano disposti a concederci spazio in lista; non era quello che chiedevamo e si é preferito andare soli....e raddoppiare il nostro consenso,che seppur MISERO comunque portava il centrodestra UNITI al ballottaggio.

    Rispondi

  • roberto

    05 Luglio @ 22.00

    Si vede dov'è andato a finire il centro destra a Parma e Parmense! Bei risultati elettorali raggiunti! Ma non si facciano + sentire! Il Pdl, Forza Italia e Forza che sforza, ecc. è ora di metterli in soffitta, di danni ne hanno creato abbastanza! Rileggete le cronache giudiziarie di Parma degli ultimi due anni e vi rendete conto che personaggi c'erano nel Pdl e compagni di merende!

    Rispondi

  • Remo

    05 Luglio @ 17.00

    ...magari non gli han rinnovato l'abbonamento....!

    Rispondi

  • massimo

    05 Luglio @ 15.26

    poteva fagli una telefonata!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

TV PARMA

Parma calcio, stasera a Bar Sport parla la società: in studio Malmesi

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

1commento

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa