-2°

Provincia-Emilia

Colorno - La casa "ecologica" a Vedole

Colorno - La casa "ecologica" a Vedole
0

COLORNO - Consente un risparmio energetico sul riscaldamento di circa il 90 per cento, costando in media solo il 10 per cento in più di un edificio tradizionale.
E’ questo uno dei «segreti» che colpiscono maggiormente della prima casa passiva della nostra provincia – sono dieci in tutt’Italia - certificata con il protocollo del Passiv Haus Institut di Darmstadt (Germania) e costruita a Vedole di Colorno per volontà dei coniugi Elena Barvitius e Roberto Sani.
Nella casa passiva di Vedole – visitata da tante persone nei giorni scorsi in occasione dell’apertura al pubblico - l’unica utenza energetica è l’elettricità, prodotta dall’impianto fotovoltaico, senza allaccio al gas metano, che alimenta la pompa di calore, unica sorgente di calore per l’impianto di ventilazione della casa.
Ma oltre al risparmio economico – come illustrato dai tecnici – un edificio passivo permette un alto comfort abitativo dato dalla qualità dell’aria, dall’uniformità della temperatura tra pareti, pavimento, soffitto ed aria-ambiente oltre che dall’assenza di spifferi.
Durante la presentazione dell’edificio curata dall’architetto Luca Iselle, che ha assistito i committenti nella fase preliminare del progetto, è stato sfatato anche il mito dell’impossibilità di aprire le finestre in una casa passiva: «Le finestre si possono aprire tranquillamente – ha spiegato l’architetto - ma grazie alla ventilazione meccanica l’abitante in sostanza non ne sentirà mai il bisogno».
La casa passiva della famiglia Sani-Barvitius è stata realizzata con il coinvolgimento di ditte locali (Impresa di costruzioni Icm dei fratelli Manghi, impianti termotecnici Enertech srl e impianti elettrici Curti Paolo) che si sono rapportate con questo nuovo modo di costruire, ancora ai primi passi nel nostro territorio, sotto la guida dell’architetto Raffaele Ghillani, progettista accreditato Passivhaus, per il progetto esecutivo e la consulenza energetica, dell’ingegner Simone Dalmonte per il progetto degli impianti e dell’ingegner Franco Zatti e Silvia Zerbini per i calcoli strutturali.
Anche il sindaco di Colorno Michela Canova si è complimentata per l’ottimo lavoro svolto, tale da consentire ai proprietari di costruire una casa con una tecnologia che sposa l’ecologia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

11commenti

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

15commenti

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

16commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017