-1°

14°

Provincia-Emilia

"Continuate a cercare mia sorella"

"Continuate a cercare mia sorella"
0

Cristian Calestani
«Chi ha fatto del male a Florentina l’ha fatto con molta attenzione. Usando la testa, in modo da non lasciare tracce». E’ quasi del tutto rassegnata ad un’ipotesi di omicidio, di tipo premeditato, Valentina Nitescu, la sorella della 33enne romena scomparsa da Albareto nella notte tra il 25 e il 26 gennaio scorsi quando, come ripetuto tante volte dal compagno Paolo Devincenzi, uscì di casa dopo quella che era sembrata una semplice discussione causata dalla gelosia.
Ieri, dopo la pubblicazione delle notizie relative alla ripresa delle ricerche di Florentina nelle acque del Taro, Valentina è tornata a scrivere un messaggio, come già in passato, al nostro sito web gazzettadiparma.it. «Come vi ho già detto più volte – le parole di Valentina - Florentina non è scappata di casa come voi tutti – scrive rivolgendosi a stampa ed inquirenti – avete pensato sin dall’inizio. Non è così pazza da lasciare un bimbo di soli due anni, al quale teneva più della sua stessa vita. Chi ha ucciso Florentina l’ha fatto con la testa in modo da non lasciare indizi. Per questo motivo non si riesce a trovare un colpevole. Non è possibile che da cinque mesi non si sappia più nulla della mia sorellina. Mi rivolgo alla stampa, ai carabinieri e al Tribunale affinché si continui a cercarla». I suoi dubbi sulla vicenda, e nello specifico sull’ipotesi dell’allontanamento, Valentina li ha sempre esternati. «Non mi darò per vinta per nulla al mondo – aveva scritto sempre a gazzettadiparma.it a marzo - Devo sapere la verità su mia sorella. Chi è il criminale che l’ha uccisa? Nessuno riesce a trovarla? Non è possibile! Ho bisogno di sapere la verità. Ci deve essere un colpevole. Florentina non è una persona che non farebbe nemmeno una telefonata per dire quello che le è successo. Nessuno sa cosa le è capitato. Nessuno fa giustizia. Non voglio che resti tutto così. Vorrei sapere chi ha fatto del male a mia sorella e vorrei che fosse punito». Fin dai primi giorni delle ricerche anche un’altra donna, Cristina (amica di Florentina residente a Piacenza), ha sempre visto ombre oscure dietro la scomparsa della 33enne di Albareto. «Florentina – aveva detto Cristina in un’intervista al giornalista Giuseppe La Venia de La vita in diretta di Rai Uno – non si sarebbe mai allontanata da casa senza il figlio».
Cristina aveva anche raccontato di aver sentito telefonicamente Florentina il giorno prima della sua scomparsa e che, dal colloquio, non era emerso nulla di strano se non la gioia per aver acquistato con il compagno Paolo a Parma tanti vestitini per il figlio approfittando dei saldi. L’unico testimone degli ultimi spostamenti di Florentina ad Albareto resta quindi il compagno Paolo Devincenzi. L’uomo ha ripetuto decine di volte la sua versione dei fatti.
Ha raccontato di quella lite scoppiata per motivi di gelosia di Florentina nei suoi confronti e di come poi Florentina sia uscita di casa intorno alle tre della notte tra il 25 e il 26 gennaio portando con sé i documenti, la borsetta e un’altra borsina da viaggio con un paio di cambi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Oscar e gaffe

Vince Moonlight, ma Beatty annuncia La La Land I premiati

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia