Provincia-Emilia

"Continuate a cercare mia sorella"

"Continuate a cercare mia sorella"
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani
«Chi ha fatto del male a Florentina l’ha fatto con molta attenzione. Usando la testa, in modo da non lasciare tracce». E’ quasi del tutto rassegnata ad un’ipotesi di omicidio, di tipo premeditato, Valentina Nitescu, la sorella della 33enne romena scomparsa da Albareto nella notte tra il 25 e il 26 gennaio scorsi quando, come ripetuto tante volte dal compagno Paolo Devincenzi, uscì di casa dopo quella che era sembrata una semplice discussione causata dalla gelosia.
Ieri, dopo la pubblicazione delle notizie relative alla ripresa delle ricerche di Florentina nelle acque del Taro, Valentina è tornata a scrivere un messaggio, come già in passato, al nostro sito web gazzettadiparma.it. «Come vi ho già detto più volte – le parole di Valentina - Florentina non è scappata di casa come voi tutti – scrive rivolgendosi a stampa ed inquirenti – avete pensato sin dall’inizio. Non è così pazza da lasciare un bimbo di soli due anni, al quale teneva più della sua stessa vita. Chi ha ucciso Florentina l’ha fatto con la testa in modo da non lasciare indizi. Per questo motivo non si riesce a trovare un colpevole. Non è possibile che da cinque mesi non si sappia più nulla della mia sorellina. Mi rivolgo alla stampa, ai carabinieri e al Tribunale affinché si continui a cercarla». I suoi dubbi sulla vicenda, e nello specifico sull’ipotesi dell’allontanamento, Valentina li ha sempre esternati. «Non mi darò per vinta per nulla al mondo – aveva scritto sempre a gazzettadiparma.it a marzo - Devo sapere la verità su mia sorella. Chi è il criminale che l’ha uccisa? Nessuno riesce a trovarla? Non è possibile! Ho bisogno di sapere la verità. Ci deve essere un colpevole. Florentina non è una persona che non farebbe nemmeno una telefonata per dire quello che le è successo. Nessuno sa cosa le è capitato. Nessuno fa giustizia. Non voglio che resti tutto così. Vorrei sapere chi ha fatto del male a mia sorella e vorrei che fosse punito». Fin dai primi giorni delle ricerche anche un’altra donna, Cristina (amica di Florentina residente a Piacenza), ha sempre visto ombre oscure dietro la scomparsa della 33enne di Albareto. «Florentina – aveva detto Cristina in un’intervista al giornalista Giuseppe La Venia de La vita in diretta di Rai Uno – non si sarebbe mai allontanata da casa senza il figlio».
Cristina aveva anche raccontato di aver sentito telefonicamente Florentina il giorno prima della sua scomparsa e che, dal colloquio, non era emerso nulla di strano se non la gioia per aver acquistato con il compagno Paolo a Parma tanti vestitini per il figlio approfittando dei saldi. L’unico testimone degli ultimi spostamenti di Florentina ad Albareto resta quindi il compagno Paolo Devincenzi. L’uomo ha ripetuto decine di volte la sua versione dei fatti.
Ha raccontato di quella lite scoppiata per motivi di gelosia di Florentina nei suoi confronti e di come poi Florentina sia uscita di casa intorno alle tre della notte tra il 25 e il 26 gennaio portando con sé i documenti, la borsetta e un’altra borsina da viaggio con un paio di cambi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

MILANO

Fischi e insulti per Donnarumma a San Siro

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS