-2°

Provincia-Emilia

L'Aranciaia in sicurezza

0

Cristian Calestani
L’Aranciaia di Colorno è di nuovo un edificio in piena sicurezza. Sono terminati i lavori di consolidamento che consentono la piena agibilità del primo piano dell’edificio settecentesco in cui sarà allestito il nuovo museo etnografico pensato dal direttore della Fondazione museo Guatelli di Collecchio Mario Turci.
«I lavori sono sostanzialmente terminati – ha spiegato l’architetto Alberto Bordi dello studio Bordi Rossi Zarotti di Parma che ha seguito i lavori insieme all’ingegner Paolo Landini dello studio Artec - Il nostro intento è stato quello di compiere interventi di consolidamento, necessari dopo i terremoti dello scorso anno, che rappresentassero una garanzia in caso di ulteriori scosse ma che non fossero materialmente visibili. In concreto abbiamo inserito catene longitudinali e trasversali all’edificio, riparato le lesioni e tolto tutti i mattoni rotti ricostruendo in quei punti la muratura».
I lavori sono iniziati nell’autunno del 2012 ed hanno subito un lieve prolungamento dei tempi per le difficili condizioni atmosferiche che hanno fatto slittare gli interventi sul tetto.
«Ora all’Aranciaia – ha aggiunto l’architetto del Comune Maurizio Albertelli - mancano solo alcuni lavori di rifinitura, come il tinteggio interno, che non erano previsti nell’appalto, ma che saranno comunque garantiti grazie al ribasso d’asta sull’importo complessivo dei lavori».
A questo punto è possibile procedere con le operazioni propedeutiche all’allestimento del museo della civiltà contadina che potrebbe essere pronto tra circa un anno.
«Una cosa è certa – ha commentato il sindaco di Colorno Michela Canova – nel 2013 pensare ad un museo è certamente qualcosa fuori dai tempi e dagli schemi, ma questo progetto, iniziato con la giunta Gelati, non poteva essere lasciato in sospeso. Non ci siamo fermati davanti a nulla, nemmeno al terremoto, ed ora abbiamo un edificio nuovamente solido sul piano statico. Abbiamo sempre creduto che un’amministrazione debba lasciare un messaggio alle generazioni future e lo vogliamo fare tramite questo museo della civiltà etnografica». Per il consolidamento dell’Aranciaia sono stati investiti 185 mila euro (120 mila giunti dall’assicurazione dell’edificio e il resto da disponibilità del Comune con 30 mila euro di ribasso d’asta che saranno reinvestiti in Aranciaia), mentre per l’allestimento del progetto museale sono stati stanziati 50 mila euro, una parte dei quali finanziata dall’Istituto beni culturali dell’Emilia Romagna.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

11commenti

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

15commenti

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

16commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017