15°

Provincia-Emilia

Avis Soragna: la solidarietà fa cinquanta

Avis Soragna: la solidarietà fa cinquanta
0

Cinquant’anni fa un piccolo seme della bontà, dell’altruismo e della solidarietà umana riusciva a mettere le sue radici nel tessuto sociale di Soragna. Era nata la sezione Avis, l’Associazione italiana volontari del sangue che si proponeva di impegnarsi a favori degli ammalati e di tutti coloro alle cui necessità si poteva contribuire: perché donare il sangue significa salvare delle vite, ridare fiducia e speranza.
Allora ventuno soragnesi - giovani e non più tali, di ogni estrazione sociale ma animati tutti dallo stesso spirito - si erano sottoposti al primo prelievo di sangue ed hanno dato un contagiante esempio. Quel piccolo seme ha germogliato, è cresciuto, è diventato una robusta e generosa pianta che, in poco tempo, ha dato i suoi positivi frutti: un merito che hanno acquisito i presidenti che si sono alternati alla guida del sodalizio, da Alfredo Alinovi ad Enrico Galli, da Vincenzo Caruso a Giorgio Castagnoli ed all’attuale Pietro Copelli, insieme ai loro consiglieri. I primi donatori sono oggi diventati quasi 300, l’attività dell’associazione si è sviluppata e si è allargata in tanti settori, la stima e la fiducia della gente sono un punto fermo, ed hanno permesso di fare cose grandi e di realizzare quella sede moderna, funzionale e confortevole di cui oggi tutti possono beneficiare. Del passato e del presente si è resa ieri interprete la «Festa dei 50 anni di altruismo»: una festa semplice ma tanto significativa, che ha visto la partecipazione di pubblico, composto da autorità- sindaco, assessori, i marescialli dei carabinieri Bignami e Mezzo, l’ispettore della polizia municipale Lucchini- donatori e gente del luogo, oltre naturalmente alle tante sezioni consorelle dell’Avis con i loro labari.
La giornata è iniziata nel cimitero locale, dinnanzi al cippo commemorativo degli avisini scomparsi: un commosso gesto di riconoscenza verso chi ha fatto la storia dell’associazione e, con il proprio operato, ha contribuito alle finalità del sodalizio. Poi l’altro appuntamento nella chiesa parrocchiale con la messa celebrata dall’arciprete don Mario Ghirardi che, durante l’omelia, ha ricordato il sacrificio di Cristo ed il suo messaggio di salvezza: l’accompagnamento musicale della corale «San Pio X» diretta dal maestro Massimo Reggiani e la presenza del soprano Caterina Sassi hanno reso ancor più solenne il sacro rito. Il corteo preceduto dagli sbandieratori di Chiusi Scalo si è infine portato in piazza Garibaldi per la cerimonia commemorativa ufficiale. Ha dapprima aperto gli interventi il presidente Pietro Copelli che, tracciando un breve excursus dei passati 50 anni, ha esaltato il volontariato, ha fatto un pressante appello ai giovani ed ha ringraziato tutti coloro che hanno sempre sostenuto tangibilmente la sezione avisina. Gli ha fatto seguito il sindaco Salvatore Iaconi Farina che ha assicurato il costante sostegno dell’Amministrazione alle necessità dell’Avis, e parole di plauso sono state espresse dal presidente dell’Avis provinciale Giuseppe Scaltriti. Sono poi state consegnate artistiche targhe di benemerenza ai superstiti donatori e dirigenti del primo consiglio del 1963, oltre al collaboratore Enrico Porcari ed allo scrivente corrispondente della Gazzetta. Molto significativo, infine, è stato l’omaggio reso agli ex sindaci Renato Gaibazzi, Ivonne Alinovi e Roberto Garbi che hanno sempre sostenuto l’Avis e le sue necessità. Il convivio sociale e la premiazione dei donatori hanno concluso la giornata.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Chiede i soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

5commenti

Bassa

Furti a Mezzano Superiore: nel mirino anche l'asilo e il circolo Anspi Video

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

La trasmissione di TvParma "Lettere al direttore" seguirà l'evento

1commento

parma calcio

Parma, lotta di nervi col Venezia. Lucarelli: "Attenzione alla Feralpi" Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

20commenti

tg parma

Pesticidi nel Po: dati preoccupanti, trovate anche sostanze proibite

Pubblicato un dossier Ispra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

TARANTO

Assolto dall'accusa di omicidio: scarcerato dopo 20 anni

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

Mondiali

Sci nordico: Pellegrino vince l'oro

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video