10°

22°

Provincia-Emilia

Truffe alle aziende per 2 milioni di euro: 6 denunciati dai carabinieri di San Polo d'Enza

Ricevi gratis le news
0

Decine di aziende raggirate, merce presa in consegna, spedita e ma arrivata al destinatario con l'utilizzo di camion che viaggiavano con targhe clonate o rubate. Era un giro d'affari di almeno due milioni di euro quello della banda salita alla ribalta delle cronache un anno fa nell’ambito dell’indagine “Totò Truffa 62”, dai titolo del film diventato un cult per la scena della vendita della fontana di Trevi.
Ora le indagini dei carabinieri di San Polo d’Enza, che vanno avanti da due anni, hanno portato a ulteriori sviluppi: scoperte nuove truffe, che portano a 23 i colpi accertati a carico della banda, composta da 6 persone tutte denunciate.
Inoltre c'è un'indagata in più: si tratta di una donna che svolgeva le funzioni di telefonista, cioè - secondo le accuse - prendeva gli accordi di dettaglio per i trasporti delle merci trafugate. Secondo le indagini, la banda si collegava a banche dati informatizzate del settore degli autotrasporti, clonando imprese esistenti e riuscendo a ottenere dalle aziende frodate commissioni per trasporti di merci che poi facevano sparire nel nulla non giungendo al destinatario finale.
L'ultimo colpo, solo in ordine cronologico imputato alla banda, è la maxi-truffa di bobine di rame per un valore di 100mila euro ai danni di un'azienda del Ravennate che, credendo di aggiudicarsi i servizi di un'affidabile azienda di autotrasporti, è incappata in un clone creato dalla banda che si è quindi impossessata dell'intero carico. In questo caso è emersa anche la figura della telefonista, una 50enne di Pagani (Salerno), che al telefono concordava con le vittime le operazioni relative al carico.
La donna, assieme a un 61enne di Pagani, un 43enne di Torre Annunziata, un 38enne e un 67enne di Poggiomarino (Napoli) e un 42enne di La Spezia, sono chiamati a rispondere a vario titolo dei reati di associazione a delinquere finalizzata ai reati di truffa aggravata, ricettazione, sostituzione di persona e uso di atto falso. Delle più svariate province d’Italia (Napoli, Genova, Marsala, Reggio Calabria, Varese, Como, Milano, Pisa, Avellino, Bolzano, Salerno, Vicenza, Ravenna) sono risultate essere originarie le vittime incappate nei cinque "autotrasportatori" che hanno mietuto vittime anche all’estero (Spagna, Inghilterra, Slovacchia e Polonia). Sono tutti denunciati.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze in passerella a Pilastro

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Il paese fa festa, i ladri anche

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

3commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

1commento

Smog

Stop ai diesel euro 4 fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

25commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

SPORT

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

SOCIETA'

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto