Provincia-Emilia

Fusione Trecasali-Sissa: il 6 ottobre c'è il referendum

Fusione Trecasali-Sissa: il 6 ottobre c'è il referendum
2

Cristian Calestani

SISSA - Saranno chiamati alle urne domenica 6 ottobre i cittadini di Sissa e Trecasali per dire la loro sulla fusione dei due comuni. Una delibera regionale ha individuato la data in cui  saranno chiamati a partecipare al referendum consultivo con il quale dire sì oppure no alla fusione scegliendo allo stesso tempo il nome dell’eventuale nuovo comune: Terre del basso Taro, Sissa e Trecasali, Sissa Trecasali, Trecasali e Sissa oppure Trecasali Sissa. «Sarà fondamentale che i cittadini partecipino al voto – il commento dei sindaci di Sissa, Grazia Cavanna, e Trecasali, Nicola Bernardi entrambi favorevoli alla fusione – visto che è bene non dare nulla per scontato ed è giusto che tutti i cittadini partecipino». Nel corso delle sagre estive – a fine luglio a Sissa e ad inizio agosto a Trecasali – saranno previsti dei punti informativi in cui gli attuali amministratori saranno presenti per dialogare con i cittadini sul tema. Poi soprattutto nel mese di settembre, a ridosso della data del referendum, saranno organizzate assemblee pubbliche in modo che possano essere spiegati con attenzione tutti i risvolti dell’eventuale fusione. «Fin da ora – ricordano i sindaci – tutti possono inoltre consultare la documentazione prodotta sino ad oggi tramite un link presente in entrambi i siti dei due comuni». Qualora dal referendum arrivasse un parere favorevole, pur avendo l’atto natura solamente di tipo consultivo, vi sarebbe una spinta decisiva verso la fusione che verrebbe sancita con una delibera regionale con la quale si farebbe poi nascere ufficialmente il nuovo comune a partire dal primo gennaio del 2014. Da quel momento sino alle elezioni amministrative, previste a maggio del prossimo anno, la gestione della macchina comunale verrebbe affidata ad un commissario mentre i due attuali consigli comunali di Sissa e Trecasali verrebbero sciolti. «In questi giorni – spiegano ancora Cavanna e Bernardi – sono proseguiti gli incontri per mettere a punto tutti i passaggi. Ci siamo nuovamente confrontati con la commissione Affari generali della Regione, della quale fa parte anche il consigliere regionale sissese Gabriella Meo, insieme ai sindacati e alle associazioni di categoria ed è emersa una generale condivisione del percorso. Ci sono inoltre stati i primi contatti anche tra gli uffici comunali di Sissa e Trecasali in modo da coordinare l’attività organizzativa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    03 Ottobre @ 17.32

    Infatti l'articolo porta, leggibile sopra il titolo, la data del 10 luglio

    Rispondi

  • fabio

    03 Ottobre @ 11.13

    Quando avete scritto questo articolo? Il sindaco di Sissa Cavanna ci ha lasciato qualche settimana fa.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika su Rai Due

su Rai Due

L'Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

nostre iniziative

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

22commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli errori, la sconfitta e la possibile rivincita

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

storia

Scoperta la mummia della regina Nefertari al Museo di Torino

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ANIMALI

sos animali

Di chi è questo pappagallo?

sos animali

I due cagnolini Kay e Tata cercano una famiglia