12°

Provincia-Emilia

Fidenza - "Differenziarsi Festival": il centro storico si "veste di verde"

Ricevi gratis le news
0

COMUNICATO

FIDENZA – Il centro storico di Fidenza si “veste di verde” all'insegna dell'ecologia e della sostenibilità ambientale. Prende il via domani, venerdì 12 e sabato 13 luglio la prima edizione de il Differenziarsi Festival, la manifestazione dedicata ai temi del riciclo, raccolta differenziata, ecologia ed etica ambientale. Tra spettacoli teatrali, incontri con l’autore, danze, stand di settore e tanta musica. La manifestazione nasce dalla collaborazione tra San Donnino Multiservizi, Comune di Fidenza, Centro Commerciale Naturale Fidenza ed organizzata da Edicta Eventi. Il Festival si apre domani in Piazza Garibaldi, a partire dal primo pomeriggio, sarà allestito lo “Scarti Bazar” (presente anche sabato 13): un mostra di creatività che permetterà a grandi e piccini di entrare nel magico mondo del riciclo scoprendo come tanti materiali da” buttare” possano trasformarsi con ingegno e abilità in oggetti utili e innovativi. Sarà anche possibile toccare con mano e conoscere tutti i vantaggi e i benefici insiti nell’impiego delle auto elettriche esposte, per la due giorni di manifestazione, dalla Concessionaria Carebo di Fidenza.
Dalle 20 alle 24, sempre in Piazza Garibaldi,si terràla performance Costruisci la tua Macchina di Cecilia Pratizzoli, fotografa reduce dal successo del suo progetto self community del Festival Fotografia Europea 2013 di Reggio Emilia, che presenterà un nuovo lavoro interattivo allo scopo di far riflettere sul tema del riciclo applicato al mezzo fotografico.
In Piazza, alle 21, a coronare la giornata saranno però le performance musicali e teatrali dei Riciclato Circo Musicale, un gruppo di giovani creativi che realizzerà un vero e proprio concerto riproducendo melodie strabilianti attraverso vecchi oggetti ed elettrodomestici usati, insegnando al pubblico come le note possano nascere in modo inaspettato anche da una semplice lavatrice arrugginita. Nella Piazzetta del Teatro, dalle 18 fino alle 24, e anche sabato 13, Alternativamente Attivi in Piazzetta, un mix di massaggi shiatsu, trattamenti Reiki, massaggio sonoro, danza del ventre, yoga dinamico e performance poetiche per una giornata all’insegna del benessere psicofisico. Sabato 13 luglio, già dalle prime ore del mattino di mattina Fidenza indosserà l’abito “Green”. Per le vie del centro storico animatori vestiti con abiti realizzati in gommapiuma impersoneranno i rifiuti, lattina di Cocacola e verdura, della campagna Siamo sulle loro tracce, che doneranno al pubblico margherite blu, simbolo della San Donnino Multiservizi, realizzate con materiale da riciclo dall’artista Michela Grasselli. Un piccolo gesto per imparare a essere differenti e comprendere come a partire da un semplice tappo di bottiglia, un fil di ferro e del cartone colorato possa nascere un fiore, simbolo di una nuova filosofia di vita improntata sulla sostenibilità e il rispetto dell’ambiente. In Via Gramsci, dalle ore 10.00 fino alle 24.00,ci si potrà tuffare nel “Mondo Eco”, tra i tanti stand di attività e imprese che operano nel settore della sostenibilità o acquistare i prodotti bio del “Mercatino della Terra”. Per tutto il Centro storico, dalle 19.30 fino alle 20.15, si terrà la parata della Banda Città Di Fidenza che terminerà con un vero e proprio Concerto, dalle 20.45 alle 21.15, in Piazza Verdi. In Piazzale Matteotti, dalle 18.30 fino 22, dopo i saluti dell’amministrazione comunale e dei rappresentanti della San Dannino Multiservizi, partiranno gli Incontri con l’Autore con presentazioni di libri sul tema del riciclo e della sostenibilità, realizzati dalla libreria Mondadori di Fidenza, dalla Onlus Emc2 e dalla Onslus Sodales. Nello spazio ristoro della libreria Mondadori (Via Agostino Berenini, 74), alle 16, si terrà il laboratorio di cucina “creativa” con lo chef Daniele Persegani che insegnerà al pubblico come ridurre gli sprechi ai fornelli e realizzare appetitose ricette con gli “avanzi” del giorno prima. In Piazza Verdi, dalle 20 fino alle 24,andrà in scena invece il “Wiki-rifiuto”, una grande installazione interattiva che vedrà collocati geometricamente oltre cento oggetti, un labirinto magico dove a tenere a banco sarà un bizzarro gruppo di attori che attraverso storie e narrazioni coinvolgerà il pubblico presente. Non mancheranno i Ricicla Danza di Studio Danza Fidenza che restituiranno anima e corpo ad antiche danze e tradizioni. In Via Cavour, dalle 19 alle 22, tutti i bambini potranno partecipare ai Ricicla Favole laboratorio di creatività realizzato dalla compagnia i Sognambuli. All’incrocio con Via Aimi, dalle 21 alle 23, si potrà partecipare all’ “Eco-quiz”, gioco per misurare, in modo divertente, la propria consapevolezza in materia di gestione dei rifiuti: i vincitori riceveranno in premio un viaggio per conoscere le meraviglie naturali del nostro paese. In Piazza Garibaldi, alle 21, a chiudere la manifestazione sarà il concerto, offerto dall’azienda Sicort di Fidenza, della storica band i Camaleonti che animerà la serata con il suo beat pop anni ‘60.

Sito internet
www.differenziarsifestival.it

Facebook
https://www.facebook.com/DifferenziarsiFestival

Twitter
https://twitter.com/Differenziarsi

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

IL CASO

La svolta: Ryanair riconosce i sindacati

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260