-1°

Provincia-Emilia

Bardi: il consiglio approva il regolamento della Tares

Bardi: il consiglio approva il regolamento della Tares
Ricevi gratis le news
0

Erika Martorana
Nel corso dell’ultimo consiglio comunale di Bardi, riunitosi in seduta straordinaria nei giorni scorsi, è avvenuta l’approvazione del regolamento comunale sui rifiuti e sui servizi (Tares). Il civico consesso è stato quindi chiamato a decidere in merito all’applicazione del nuovo tributo sui rifiuti che, imposto dallo Stato, andrà a colpire ancora una volta le tasche dei cittadini.
La Tares è  un’imposta basata sulla superficie degli immobili: grazie alla sua riscossione, tutti i Comuni dovranno coprire per intero i costi del servizio della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti, oltre che pagare i costi di numerosi altri servizi.
«La determinazione delle tariffe - ha dichiarato il vicesindaco Giacomo Barbuti - è stata molto impegnativa. Siamo partiti dall’elaborazione di un piano finanziario nel quale, per la prima volta, sono stati inseriti dei costi obbligatori che, negli anni scorsi, non venivano scaricati sul tributo, quali quelli amministrativi per l’accertamento e la riscossione (ovvero legati al personale dell’area finanziaria e amministrativa dell’ufficio tecnico comunale), oltre che quelli legati agli ammortamenti e al fondo rischi crediti. Ciò ha determinato un aumento del costo di gestione - ha aggiunto - che, in realtà, se non ci fosse stata la Tares, non sarebbe avvenuto». La spesa complessiva relativa alla nuova imposta sui rifiuti sarà, per il Comune di Bardi, pari a 446.343,27 euro - a cui va aggiunta una maggiorazione per lo Stato dello 0,30% a mq -, con un aumento di circa 30.000 euro rispetto al 2012.
«Il principio fondamentale di questo tributo - ha spiegato Barbuti - è che chi produce maggiori rifiuti debba pagare di più, pertanto, ad essere penalizzati saranno soprattutto, per le utenze domestiche, i nuclei familiari con più occupanti e, per le utenze non domestiche, le attività che creano più rifiuti, come ristoranti, fioristi, esercizi commerciali di ortofrutta e bar».
 «Nel regolamento - ha proseguito Barbuti - si è cercato di tenere conto della nostra realtà, prevedendo sempre alcune riduzioni per l’uso stagionale (-15%) e per gli imprenditori agricoli che hanno una concimaia attiva (-10%)».
Saranno ammessi i pagamenti in rate trimestrali posticipate di pari importo: da 300 a 500 euro sono previste due rate; da 501 a 1.000 euro 6 rate; da 1.001 a 2.000 euro 10 rate; per gli importi di oltre 2.000 euro sarà invece necessaria la valutazione a cura del responsabile del servizio finanziario. Le nuove tariffe del tributo comunale sui rifiuti e sui servizi sono state approvate in consiglio con i soli voti favorevoli della maggioranza; contrari i due gruppi di minoranza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto di Nicola Riccò

calcio

Parma a caccia dei gol

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5