13°

31°

Provincia-Emilia

Soragna - Rifiuti, la Lega all'attacco sulle tariffe indifferenziate

Soragna - Rifiuti, la Lega all'attacco sulle tariffe indifferenziate
0

SORAGNA - Fra i tanti problemi insoluti che attendono una concreta risposta da parte delle istituzioni, quello riguardante la gestione dei rifiuti acquista sempre più un ruolo di primaria importanza.
Nell’immediato futuro saranno in discussione le scadenze delle attuali convenzioni con la Regione che aveva assegnato la gestione del loro smaltimento nei diversi ambiti territoriali, mentre il presente registra la nascita di un ennesimo ente, chiamato Atesir, a valenza regionale che prende il posto di quelli provinciali Ato. Del problema se ne sta discutendo anche all’interno delle Terre Verdiane, con l’opportunità di formare un consorzio di Comuni che, appoggiandosi alle aziende già esistenti sul territorio, possa autogestire lo smaltimento dei rifiuti del territorio locale, in competizione con l’attuale gestore Iren ma con un risparmio di costi di almeno il 30 per cento.
Le difficoltà per arrivare a questo scopo sono tante, e proprio di questo problema si è occupata nei giorni scorsi la sezione di Soragna della Lega Nord, in un incontro con i dirigenti del suo direttivo. Ha esordito il segretario di sezione Paolo Borlenghi, annunciando che questo sarà un impegno primario del partito nei prossimi mesi, all’insegna dello slogan «Basta con le tariffe indifferenziate!».
«Finora - ha detto Borlenghi - l’Iren ha egemonizzato il nostro territorio in regime monopolistico, imponendo ai Comuni e quindi ai cittadini costi sempre più insostenibili, senza alcun riconoscimento  gratificante per i cittadini e per le imprese più diligenti e ricicloni».
Sull’alternativa alla situazione, si è pronunciato l’assessore Leopoldo Capra: «Già più volte abbiamo espresso le nostre perplessità sul funzionamento delle Terre Verdiane, specialmente in merito ai costi gestionali ed all’assoluta lontananza dai reali bisogni dei cittadini. E’ giunto il momento di cambiare, affinchè le unioni assumano nuove funzioni, nuova collaborazione per razionalizzare i costi e forniscano quei servizi essenziali e mirati che possono andare veramente a beneficio della comunità».
L’assessore all’Ambiente Corrado Ajolfi ha aggiunto: «I rifiuti non sono soltanto un costo ma rappresentano anche una vera risorsa, in quanto vi sono materiali, come il vetro, la carta e la plastica, che una volta riciclati sono fonte di un reddito che deve ritornare nelle tasche dei cittadini. E’ giunto il momento di cambiare le tariffe indifferenziate, e far sì che si paghi sulla base dei rifiuti realmente prodotti».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Ruspe al lavoro nel laghetto del Ducale (1995)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Secondo caso di tubercolosi al Rondani

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

8commenti

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

7commenti

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

Gazzareporter

"En passant", crepuscolo parmigiano

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover