Provincia-Emilia

Colorno - La differenziata cresce del 9% con il bidoncino personalizzato

Colorno - La differenziata cresce del 9% con il bidoncino personalizzato
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani

COLORNO - Un 9 per cento in più di differenziata rispetto al giugno del 2012 ed anche rispetto all’aprile di quest’anno, ultimo mese gestito interamente con il precedente sistema di raccolta dell’indifferenziato. La raccolta con il bidoncino personalizzato si presenta con un risultato importante che fa schizzare la percentuale di differenziata al 79% dopo le prime settimane di sperimentazione. «I dati di giugno 2013 - commenta il vicesindaco Mirko Reggiani - dimostrano che il territorio ha risposto bene considerato anche che dalle prime verifiche la qualità della raccolta differenziata non è peggiorata. Nei prossimi mesi la qualità sarà costantemente monitorata, in particolare quella relativa al sacco giallo che nei casi evidenti in cui non conterrà rifiuti differenziati non sarà ritirato». La piccola rivoluzione del bidoncino nero è ormai nota ai colornesi. Ad ogni utenza è stato assegnato un contenitore personalizzato per il residuo che è riconoscibile tramite un sistema elettronico. I bidoni sono dotati di un codice di riconoscimento e, a seconda della misura del contenitore, è stato stabilito un numero base di vuotature del bidone nell’arco dell’anno (8 per il carrellato da 120 litri e 20 per il bidoncino da 40). Rispetto al sistema precedente, restando all’interno di questi limiti, nell’arco del secondo semestre 2013, le utenze potranno risparmiare fino al 10%, cioè tra i 10 e i 40 euro a famiglia. Dal primo luglio se si superano le vuotature minime indicate (nel caso del semestre ovviamente 4 per il 120 litri e 10 per il 40), il risparmio sarà via via minore, fino ad annullarsi nel caso di un’esposizione eccessiva dei bidoni con le vuotature eccedenti il minimo stabilito per i due tipi di bidone che saranno fatturate nella prima rata 2014 (1,20 euro per ogni eccedenza del bidone da 40 litri e 2,50 per quello da 120). Si tratta di un sistema fortemente sfidante che, nelle intenzioni dell’amministrazione, punta a premiare chi realmente spinge al massimo la differenziata. «Chi resta nelle vuotature minime è immediatamente premiato – spiega Reggiani - mentre solo chi le supera abbondantemente tutte le settimane, ci rimette. Ci sono però alcune famiglie che sono costrette ad esporre molto spesso. Per questa ragione chi utilizza presidi medico-sanitari per il 2013 può scegliere di applicare ancora il vecchio sistema per abituarsi al nuovo senza angosce, presentando in Comune la documentazione comprovante la necessità. Le famiglie con bimbi avranno uno sconto aggiuntivo di 8 euro riconosciuto nella prima rata del 2014. L’aspetto positivo - conclude - è che con questo sistema sul servizio rifiuti si applica il tanto invocato metodo di pagamento commisurato all’effettiva produzione. Per le utenze non domestiche è applicato un meccanismo analogo con la possibilità di scegliere tra contenitori di diversa capienza in base alle esigenze: 40, 120, 240 e 360 litri ed oltre fino a 1000».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gimmi Ferrari e i suoi corvi (1996)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Dove investire nel 2018? 5 domande e 5 risposte

ECONOMIA

Dove investire nel 2018? 5 domande e 5 risposte

Lealtrenotizie

Nera 3

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

incidente

Viale Piacenza, 73enne in bici travolto da un'auto: è grave

2commenti

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli: attesi 80mila visitatori

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

HA SCIPPATO DUE ANZIANE

Rapinatore incastrato da una foto

2commenti

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

BORGOTARO

Tornano odori e disagi, Rossi interpella Arpae per nuovi controlli

Il sindaco: «Non vogliamo si ripeta la situazione dell'anno scorso»

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

2020

Capitale della cultura: Parma tra le dieci finaliste. Ci sono anche Piacenza e Reggio

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

BORGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

alimentare

Ferrero acquista i dolci Usa di Nestlé per 2,8 mld di dollari

SPORT

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

Calciomercato

Nainggolan, la Roma frena. Tifosi in rivolta sul web

SOCIETA'

INSTAGRAM

Fotografa la città dalla tua... prospettiva

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti