Provincia-Emilia

Noceto, svolta rosa in Comune

Noceto, svolta rosa in Comune
0

 È tornato a riunirsi il consiglio comunale di Noceto. Lo ha fatto principalmente per discutere l’approvazione delle modifiche allo statuto comunale in attuazione della legge 215 del 2012 che promuove il riequilibrio delle rappresentanze di genere, cioè uomini e donne, nei consigli e nelle giunte degli enti locali. La discussione su questo punto era stata già affrontata nel consiglio comunale precedente. 

In prima istanza infatti le modifiche allo statuto comunale dovevano essere approvate dai due terzi dei membri facenti parte dello stesso organo collegiale. Il punto non era passato proprio per il mancato raggiungimento di questo quorum, motivo per cui la discussione è stata ripresa in un secondo consiglio comunale nel quale, a differenza del primo, era necessaria soltanto una maggioranza assoluta di voti favorevoli.
E così è stato. 
Anzi, l’accordo è stato addirittura trovato con più voti favorevoli rispetto al consiglio comunale precedente. Infatti, hanno votato l’approvazione 15 consiglieri, Margherita Cantoni, del gruppo di minoranza «Noceto Civica», si è astenuta e i due consiglieri di maggioranza Dante Ferri e Andrea Dravelli hanno votato contro. Il consigliere Dravelli era assente nel consiglio precedente mentre l’ex assessore Ferri ha dato parere negativo confermando così il pensiero espresso nella scorsa riunione. 
Pochi minuti prima dell’inizio delle consultazioni i capigruppo di maggioranza e minoranza, assieme al sindaco Giuseppe Pellegrini e al vicesindaco Lorenzo Ghirarduzzi, si sono riuniti in sede privata per discutere anticipatamente il punto. 
Successivamente, con l’inizio dei lavori il capogruppo della lista di minoranza «Noceto Civica» Giorgio Sartor ha proposto un emendamento. Con questo atto si proponeva al consiglio di modificare due piccoli commi - in pratica solo una questione di forma - inseriti in altrettanti articoli dello statuto. Questo secondo il capogruppo Sartor è servito per «rendere più snello e chiaro lo statuto e le sue modifiche». 
L’emendamento, discusso anche nella riunione dei capigruppo precedente al consiglio, è passato con il voto favorevole di 16 componenti dell’organo collegiale e il voto negativo dei consiglieri Ferri e Dravelli. 
Infine, si sono votate le modifiche allo statuto secondo la legge 215 del 2012 che sono passate con il parere positivo dei 2/3 dei componenti del consiglio. In caso contrario l’amministrazione si sarebbe dovuta riunire, entro la fine del mese, per discutere nuovamente lo statuto e trovare un accordo. Ma durante il consiglio comunale non si è parlato solo di modifiche allo statuto. Inizialmente infatti il sindaco Pellegrini, attraverso una comunicazione, ha portato i membri dell’organo a conoscenza di una delibera della Corte dei Conti dell’Emilia Romagna in merito al bilancio di previsione comunale 2012.Il primo cittadino Pellegrini ha sottolineato che: «La sezione regionale della Corte dei Conti ci dice che nel documento previsionale 2012, dopo la loro analisi, non sono emerse gravi irregolarità. Sono tuttavia evidenziate delle criticità che ci invitano a tenere d’occhio ma i numeri sono nella norma e siamo tranquilli». 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

2commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

parma calcio

D'Aversa è il nuovo allenatore: "Diamo un'anima alla squadra" (Video) 

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video)

3commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

3commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

15commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

10commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

6commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

tg parma

Referendum costituzionale: domani urne aperte dalle 7 alle 23 Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

CALIFORNIA

Incendio al concerto: 9 morti

GRAN BRETAGNA

Chiude la fonderia della campana del Big Ben

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

sesso

E' italiano il primo strumento che misura l'intensità dell'orgasmo

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti