21°

36°

Provincia-Emilia

Noceto, svolta rosa in Comune

Noceto, svolta rosa in Comune
Ricevi gratis le news
0

 È tornato a riunirsi il consiglio comunale di Noceto. Lo ha fatto principalmente per discutere l’approvazione delle modifiche allo statuto comunale in attuazione della legge 215 del 2012 che promuove il riequilibrio delle rappresentanze di genere, cioè uomini e donne, nei consigli e nelle giunte degli enti locali. La discussione su questo punto era stata già affrontata nel consiglio comunale precedente. 

In prima istanza infatti le modifiche allo statuto comunale dovevano essere approvate dai due terzi dei membri facenti parte dello stesso organo collegiale. Il punto non era passato proprio per il mancato raggiungimento di questo quorum, motivo per cui la discussione è stata ripresa in un secondo consiglio comunale nel quale, a differenza del primo, era necessaria soltanto una maggioranza assoluta di voti favorevoli.
E così è stato. 
Anzi, l’accordo è stato addirittura trovato con più voti favorevoli rispetto al consiglio comunale precedente. Infatti, hanno votato l’approvazione 15 consiglieri, Margherita Cantoni, del gruppo di minoranza «Noceto Civica», si è astenuta e i due consiglieri di maggioranza Dante Ferri e Andrea Dravelli hanno votato contro. Il consigliere Dravelli era assente nel consiglio precedente mentre l’ex assessore Ferri ha dato parere negativo confermando così il pensiero espresso nella scorsa riunione. 
Pochi minuti prima dell’inizio delle consultazioni i capigruppo di maggioranza e minoranza, assieme al sindaco Giuseppe Pellegrini e al vicesindaco Lorenzo Ghirarduzzi, si sono riuniti in sede privata per discutere anticipatamente il punto. 
Successivamente, con l’inizio dei lavori il capogruppo della lista di minoranza «Noceto Civica» Giorgio Sartor ha proposto un emendamento. Con questo atto si proponeva al consiglio di modificare due piccoli commi - in pratica solo una questione di forma - inseriti in altrettanti articoli dello statuto. Questo secondo il capogruppo Sartor è servito per «rendere più snello e chiaro lo statuto e le sue modifiche». 
L’emendamento, discusso anche nella riunione dei capigruppo precedente al consiglio, è passato con il voto favorevole di 16 componenti dell’organo collegiale e il voto negativo dei consiglieri Ferri e Dravelli. 
Infine, si sono votate le modifiche allo statuto secondo la legge 215 del 2012 che sono passate con il parere positivo dei 2/3 dei componenti del consiglio. In caso contrario l’amministrazione si sarebbe dovuta riunire, entro la fine del mese, per discutere nuovamente lo statuto e trovare un accordo. Ma durante il consiglio comunale non si è parlato solo di modifiche allo statuto. Inizialmente infatti il sindaco Pellegrini, attraverso una comunicazione, ha portato i membri dell’organo a conoscenza di una delibera della Corte dei Conti dell’Emilia Romagna in merito al bilancio di previsione comunale 2012.Il primo cittadino Pellegrini ha sottolineato che: «La sezione regionale della Corte dei Conti ci dice che nel documento previsionale 2012, dopo la loro analisi, non sono emerse gravi irregolarità. Sono tuttavia evidenziate delle criticità che ci invitano a tenere d’occhio ma i numeri sono nella norma e siamo tranquilli». 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Elisoccorso

Gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta Pasimafi: negata la libertà a Fanelli Video

Le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

FONTANELLATO

L'incendio di Sanguinaro visto dal cielo: video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ATTENTATO

Tra i feriti e i soccorritori sulla Rambla a Barcellona

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne richiedente asilo

2commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti