19°

Provincia-Emilia

Felino e i bambini saharawi: un abbraccio senza fine

Felino e i bambini saharawi: un abbraccio senza fine
0

 Sono arrivati a Felino i bambini e le bambine saharawi  e tutto il paese si stringe attorno a loro per fare in modo che, per i dieci giovani ospiti, questa sia una vacanza indimenticabile. 

I piccoli sono stati  accolti con una breve cerimonia di benvenuto che si è svolta nella sala consiliare del Municipio di Felino. I bambini ed i loro due accompagnatori sono stati ricevuti dall’amministrazione comunale, dai volontari che li seguono costantemente e da Enrico Pelassa, vicepresidente di Help for children di Parma, sodalizio che da nove anni porta avanti questo progetto di accoglienza assieme al Comune.
I saharawi si fermeranno a Felino fino a lunedì 22 luglio e, in seguito, visiteranno altri paesi della provincia. Durante questa «vacanza italiana», i bambini e le bambine, grazie al supporto dell’Azienda ospedaliero universitaria di Parma, saranno sottoposti a cure specifiche che nel loro paese non sono purtroppo disponibili; potranno mantenere uno stile di vita corretto, ma anche divertirsi grazie alle tante attività organizzate apposta per loro. La loro venuta in Italia sarà inoltre utile anche per sensibilizzare l’opinione pubblica e le amministrazioni locali e non sulla situazione del loro popolo che vive nel Sahara Occidentale, tra Marocco ed Algeria, e che dagli anni ’60 lotta per il riconoscimento della propria indipendenza.
A Felino, i bambini dormiranno nella scuola dell’infanzia di San Michele Tiorre e andranno a mangiare al Circolo degli anziani del capoluogo. Associazioni, circoli delle frazioni, commercianti e aziende si prodigheranno poi per fornire abiti, giocattoli, prodotti per l’igiene e calzature. Per il sindaco Barbara Lori «il progetto vede la partecipazione di un paese intero e noi speriamo che questa vacanza sia per i bambini davvero gradevole. Ogni anno purtroppo, come amministrazione, riusciamo a mettere sempre meno soldi in campo ma, grazie ai cittadini, alle aziende, ai commercianti, alle associazioni, ai circoli e all’Auser riusciamo a fare in modo che nessuno di noi si privi di questa importante esperienza».
Secondo il vicepresidente di Help for Children Parma, Enrico Pelassa «la collaborazione con il Comune di Felino e con i suoi abitanti è per noi il fiore all’occhiello per quanto riguarda il progetto di accoglienza dei bambini Saharawi. Per i piccoli questa è una vacanza molto importante dal punto di vista sanitario ma è importante anche per sensibilizzare le persone verso il problema riguardante l’indipendenza del loro popolo».
Infine, a margine della presentazione, è stato rivolto un pensiero alla giornalista della Gazzetta di Parma Chiara Cacciani che, nove anni fa, è stata una delle fautrici di questo progetto di accoglienza per quanto riguarda Felino e che in un tragico schianto ha perso il marito, il giornalista Marco Federici. Tutti le hanno rivolto un caloroso saluto. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

9commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

borgotaro

Oggi i funerali di Danilo Savani

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

LEGA PRO

Parma, Ferrari: "Crediamo nei play-off, servono nuovi stimoli" Video

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

L'ATTACCO

Il sindaco di Londra: sventati 13 attacchi in 4 anni Video

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

PGN

In campo con la Polisportiva gioco

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano